AIRBERLIN e NIKI presentano all'ITB di Berlino, il nuovo network

Airberlin e NIKI presentano all'ITB di Berlino il loro nuovo network di collegamenti. Airberlin si sta riposizionando come network carrier con una particolare attenzione per i suoi hub di Berlino e Düsseldorf, aeroporti questi dove la stessa Airberlin è la top airline, con una quota di mercato di oltre il 30%, e sta espandendo i suoi programmi di volo esistenti. 

I voli nazionali, i voli verso destinazioni europee e le connessioni a lungo raggio costituiscono il nucleo di una nuova rete di rotte di airberlin. I voli per note località turistiche in Sud Europa, come Mallorca, le Canarie e le isole greche saranno operati da NIKI dall’inizio del summer schedule, il 26 marzo 2017. 

L’intera offerta di volo di entrambe le compagnie è disponibile per la prenotazione su airberlin.com e flyniki.com. Thomas Winkelmann, airberlin CEO, ha detto: “Le modifiche alla rete di collegamenti sono una componente della ristrutturazione di airberlin. Serviamo già come shuttle per gli Stati Uniti da Berlino e Dusseldorf e abbiamo intenzione di ampliare ulteriormente questa posizione nel mercato. La rete europea delle rotte è ben integrata nell’hub infrastructure di airberlin e consente comode coincidenze in Europa e sulle rotte a lungo raggio. Trasferire il business turistico a Niki sta spianando la strada al nuovo modello di business di airberlin. In questo modo, ci stiamo posizionando sul mercato in modo più chiaro ed efficace”.

Tra le altre rotte, sono stati migliorati anche i collegamenti con l’Italia. airberlin ha ottimizzato gli orari dei voli in Italia per il summer schedule 2017 e quindi i collegamenti con gli hub di Berlino-Tegel e Dusseldorf sono notevolmente migliorati. I voli di importanza strategica tra Berlino-Tegel e Roma saranno aumentati da due a tre voli al giorno. Inoltre, airberlin offre voli giornalieri operati dal partner di codeshare Alitalia. Questi voli sono ora collegati a tutti i voli a lungo raggio e per le destinazioni europee offerti da airberlin. Anche i voli di collegamento verso il Sud America e l’Asia sono disponibili via Roma. Nella stagione estiva, airberlin raddoppierà il numero di voli a quattro al giorno da Berlino a Milano-Linate e ottimizzerà gli orari di partenza. I passeggeri provenienti dall’Italia godono di ottimi collegamenti con New York, Chicago e Miami.

I tempi di volo dei servizi tre volte al giorno da Düsseldorf a Milano e Roma saranno ottimizzati per migliorare il numero di voli di collegamento disponibili. Entrambi i servizi comprenderanno anche una frequenza codeshare ulteriore operata da Alitalia.

Un volo aggiuntivo tra Düsseldorf e Bologna è offerto anche il sabato, il che significa che tre voli sono disponibili tutti i giorni della settimana e gli orari dei voli saranno ottimizzati per consentire i voli di collegamento a Düsseldorf.

Inoltre, il Management Board di airberlin group ha concordato il calendario della cessazione definitiva delle operazioni di volo della sua controllata Belair Airlines AG: l’ultimo volo di Belair prenderà il volo alla fine del summer schedule 2017. Fino ad allora, Belair opererà voli da Zurigo con quattro aeromobili Airbus A321. Alla fine di ottobre 2017, questi aerei saranno trasferiti alla compagnia aerea austriaca NIKI. La decisione prevede che la stragrande maggioranza del personale Belair opererà da Zurigo fino alla fine del programma estivo 2017. Tutti i dipendenti Belair hanno garantita l’occupazione per 12 mesi e riceveranno offerte di lavoro con airberlin. La flotta Belair comprende attualmente sette aerei e circa 280 persone sono attualmente impiegate con Belair.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.