martedì 28 febbraio 2017

QANTAS presenta il nuovo sedile "Premium Economy"

Nei giorni scorsi Qantas ha presentato il nuovo next generation Premium Economy seat, che dal prossimo mese di ottobre debutterà sulla flotta di Boeing 787-9 Dreamliner. Dalle forme decisamente più ampie, confortevoli e funzionali, il nuovo sedile è reclinabile e fornisce un livello di comfort ai vertici della categoria. 

La Premium Economy sui Dreamliner di Qantas includerà una cabina separata con 28 posti, configurata in un layout due-tre-due, e un sedile quasi il 10 per cento più ampio rispetto a quello dell’esistente Premium Economy di Qantas (largo come la Business Class di altre compagnie aeree), oltre che maggiormente reclinabile. Vi saranno inoltre schermi Panasonic il 25 per cento più grandi, cinque singoli vani portaoggetti e due punti di ricarica USB per posto, così come alimentazione AC in comune e una luce personale a LED progettata per minimizzare il disturbo ad altri passeggeri.

Alan Joyce, CEO di Qantas Group, ha detto: “Il Dreamliner di Qantas volerà alcune delle rotte più lunghe del mondo, tra cui quella non-stop da Perth a Londra, quindi ci siamo concentrati per rendere ogni cabina la più comoda della sua categoria. La nostra Business Suite è stata soprannominata ‘mini First Class’ da alcuni dei nostri frequent flyer e il nostro sedile Economy per il Dreamliner ha caratteristiche che alcuni riservano alla Premium Economy. Questo nuovo sedile Premium Economy sostiene in modo ottimale ed è completamente diverso da altri nella sua classe”.

Il nuovo sedile Premium Economy si basa su un prototipo di Thompson Aero Seating, personalizzato dal designer industriale australiano David Caon.
Qantas ha introdotto la Premium Economy con i suoi A380 nel 2008, aggiornando poi i Boeing 747. La compagnia valuterà l’aggiornamento delle cabine Premium Economy esistenti, in linea con la pianificazione della flotta e i cicli di produzione.

I Dreamliner di Qantas potranno ospitare 236 passeggeri in Business, Premium Economy ed Economy, una densità significativamente inferiore rispetto a molti concorrenti. Il primo di otto Dreamliner sarà consegnato nel mese di ottobre di quest’anno, con i primi servizi internazionali nel mese di dicembre tra Melbourne e Los Angeles. I voli tra Perth e Londra, che collegheranno direttamente Australia e Europa per la prima volta, inizieranno a marzo 2018.

AIR CARAIBES riceve il primo Airbus A350 XWB

Air Caraïbes, compagnia aerea di Guadalupa, con base presso l'aeroporto di Pointe-à-Pitre-Le Raizet,  diventa la prima compagnia aerea francese ad operare l’A350 XWB. 


L’aereo, acquisito attraverso un contratto di  leasing da AerCap, è stato consegnato nel corso di una cerimonia tenutasi il 28 febbraio  presso l’Airbus Delivery Centre di Tolosa. 
Al termine della cerimonia il nuovo aereo, è decollato in direzione di Parigi Orly, da dove proseguirà verso Pointe-à-Pitre e Fort-de-France il 2 marzo in occasione del primo volo commerciale. 
L'Airbus  A350-900 è in grado di ospitare 389 passeggeri in una configurazione a tre classi (18 in Business, 45 in Premium Economy e 326 in Economy). Air Caraïbes prevede di operare il suo A350 XWB a fianco degli A330 che ha già in servizio sulle sue rotte tra Parigi e i Caraibi francesi. 




Fino ad oggi sono stati piazzati da Airbus ordini per 821 A350 XWB, con 44 clienti in tutto il mondo, rendendo questo uno dei programmi di maggior successo nel segmento degli aeromobili a lungo raggio.

LUFTHANSA presenta le nuove destinazioni della "SUMMER 2017"

Le compagnie aeree del Gruppo Lufthansa - Austrian Airlines, Brussels Airlines, Eurowings, Lufthansa e Swiss International Air Lines - saranno ancora più attraenti per i turisti questa estate. Nel prossimo summer schedule 2017 le compagnie aeree offriranno ai loro clienti esattamente 23.476 voli alla settimana in tutto il mondo. 

Questa estate, le compagnie aeree del Gruppo Lufthansa collegheranno 308 destinazioni in 103 paesi attraverso i loro hub di Francoforte, Monaco, Zurigo, Vienna e Bruxelles, ma anche attraverso molti percorsi point-to-point. Questi servizi saranno integrati da oltre 18.000 voli in code-sharing con compagnie aeree partner, offrendo ai passeggeri una rete che quasi abbraccia il mondo. Gli orari dei voli estivi per le singole compagnie aeree del Gruppo si applicano a partire da domenica 26 marzo 2017 fino a Sabato 28 ottobre 2017. Lufthansa aggiunge nuove destinazioni turistiche al suo piano voli europeo per la prossima stagione estiva 2017. Dalla fine del mese di marzo 2017 per la prima volta ci saranno tre voli settimanali da Francoforte a Santiago de Compostela (Spagna). Bordeaux (Francia) è in programma da Francoforte due volte a settimana, con voli il giovedì e la domenica. Lufthansa offre inoltre voli per Shannon (Irlanda) una volta alla settimana da Francoforte. Il programma di destinazioni estive da Francoforte è completato da Pula in Croazia e dalla località baltica di Heringsdorf.

Ultimo ma non meno importante, Lufthansa offre ora voli verso Funchal (Portogallo) da Francoforte per tutto l’anno, non solo in inverno. Francoforte-Paderborn è ora di nuovo nel piano di volo Lufthansa.

A partire da questa estate, Lufthansa amplierà la propria rete di collegamenti da Monaco di Baviera. A partire dal 28 marzo 2017, ci saranno voli sei volte alla settimana da Monaco a Nantes, che si trova nella regione Pays de la Loire in Francia. Inoltre, all’inizio delle vacanze di Pasqua, il 9 aprile 2017, Lufthansa per la prima volta offrirà voli dalla capitale della Baviera verso Santiago de Compostela nel nord della Spagna. Dal 27 Marzo 2017 in poi ci saranno anche i voli in partenza da Francoforte ogni Lunedì, Giovedì e Venerdì verso la città del pellegrinaggio in Spagna. I viaggiatori estivi avranno anche la possibilità di volare non-stop verso Marrakech per la prima volta.

Oltre a queste nuove destinazioni, l’orario dei voli estivo sarà ampliato per includere più voli verso alcune destinazioni già popolari. Ci saranno più voli settimanali per Malta, Colonia, Dublino, la città rumena di Sibiu, Ginevra, Graz e San Pietroburgo.

Da Monaco di Baviera, le città di Montreal in Canada e Denver negli Stati Uniti saranno presenti ogni giorno nel programma di volo. C’è anche qualcosa di speciale in arrivo per i passeggeri Lufthansa che viaggiano verso Boston: dal 14 marzo 2017, il nuovo Lufthansa A350-900 volerà verso questa città in Massachusetts. Un terzo servizio A350-900 inizierà verso Mumbai nella seconda metà di aprile. Se non si vuole aspettare fino ad allora per questa nuova esperienza di volo, a partire dal 10 febbraio 2017 si può volare con l’Airbus A350-900 verso Nuova Delhi. Lufthansa opererà voli giornalieri per la capitale indiana per tutta l’estate.

Eurowings continuerà ad espandere il suo programma a lungo raggio da Colonia / Bonn nel prossimo summer schedule 2017. Da giugno i passeggeri possono volare due volte alla settimana verso Las Vegas (USA). Windhoek (Namibia) sarà la prima rotta in Africa a caratterizzare l’orario di volo. Un’altra nuova destinazione da Colonia è l’iconica isola tedesca di Sylt. Essa sarà servita con tre voli a settimana, insieme a un volo a settimana per l’isola greca di Karpathos. Poi ci sono le città dell’Europa orientale di Pula (Croazia) e Cracovia (Polonia), con due e sei voli a settimana rispettivamente da Düsseldorf.

Eurowings vola tre volte alla settimana a Ibiza (Spagna) e una volta alla settimana a Cagliari (Sardegna) da Hannover questa estate. I passeggeri hanno anche la possibilità di volare a Faro, in Algarve, due volte a settimana.

I viaggiatori possono volare da Berlino Tegel a Faro (Portogallo) ogni domenica e verso l’isola greca di Mykonos una volta alla settimana. Ci sono anche due nuovi collegamenti per i passeggeri Eurowings da Stoccarda: essi possono volare tre volte alla settimana verso Pisa (Italia) e una volta alla settimana a Cipro.

Eurowings aggiunge anche quattro nuove rotte da Vienna al suo orario voli estivo. Ci sono due voli a settimana verso Kavala nella regione Macedonia della Grecia e uno verso Lamezia Terme in Calabria. Zadar nella Dalmazia settentrionale sarà servita con tre voli a settimana, due voli a settimana verso Santorini (Grecia).

Due Airbus A320 stazioneranno inizialmente presso la nuova base Eurowings a Palma di Maiorca a partire dalla fine del mese di maggio 2017. In estate, voleranno da Maiorca a Paderborn / Lippstadt, Münster / Osnabrück e Saarbrücken, nonché a Basilea in Svizzera.

Eurowings offre un totale di 32 nuove rotte da Monaco di Baviera per la prima volta, a partire dall’estate. Essi comprendono sei collegamenti settimanali da Monaco a Parigi, Londra e Amsterdam, insieme a tre voli settimanali verso Napoli e due a Mykonos.

mercoledì 22 febbraio 2017

MARINA MILITARE, consegnato il primo NH- 90 M.I.T.T. (Maritime - Italian Navy Tactical Transport)

Leonardo ha consegnato nel mese di gennaio alla Marina Militare italiana il suo primo elicottero NH90 MITT (Maritime - Italian Navy Tactical Transport), denominato MH90 dall’operatore, nel corso di una cerimonia ufficiale presso la base di Luni, alla presenza di rappresentanti della Forza Armata e dell’industria. Assemblato, collaudato e consegnato dallo stabilimento Leonardo di Venezia-Tessera, il velivolo è il primo di dieci MH-90 che la Marina Militare utilizzerà per compiti di supporto anfibio e operazioni con forze speciali. 

L’MH-90 combina le principali caratteristiche della variante terrestre da trasporto tattico, come la rampa posteriore e l’equipaggiamento di missione, e elementi tipici della versione navale quali il carrello e i rotori ottimizzati per l’impiego imbarcato. La variante MITT si aggiunge a quella NFH (Nato Frigate Helicopter) che la Marina Militare impiega per altri compiti e con 23 unità già ricevute. La consegna del primo MH-90, resa possibile nei tempi previsti grazie alla stretta collaborazione tra cliente e industria, permette alla Marina Militare di compiere un significativo passo in avanti in termini di capacità nell’ambito dei suoi piani di modernizzazione, al fine di soddisfare l’ampia serie di requisiti di missione in scenari operativi in costante evoluzione e assicurando i livelli prestazionali e tecnologici richiesti dalla Forza Armata.

Inoltre, l’agenzia NAHEMA (NATO Helicopter Management Agency), per conto del Ministero della Difesa italiano, ha assegnato a Leonardo un contratto del valore di 11 milioni di euro per equipaggiare gli elicotteri NH90 NFH (NATO Frigate Helicopters) della Marina Militare italiana con l’interrogatore di nuova generazione SIT434/5 per l’identificazione amico/nemico (Identification Friend/Foe - IFF). Il SIT434/5 è stato integrato sugli elicotteri e i test di qualifica sono stati completati con successo. La Difesa italiana sarà la prima a poter contare su interrogatori IFF a standard “Modo 5” per i propri NH90. Un sistema IFF consente di distinguere le forze aeree alleate dalle potenziali minacce grazie all’invio di un segnale di interrogazione ai velivoli non identificati e alla verifica delle risposte ricevute. Si tratta di un avanzato ed efficace sistema di password “challenge/response”. L’interrogatore SIT434/5, sviluppato nell’ambito del programma multinazionale “New Generation IFF”, è la parte del sistema che invia il segnale di “sfida”. E’ stato già acquisito da numerosi clienti internazionali.

Dal 2020 tutti gli equipaggiamenti militari dei Paesi NATO dovranno essere compatibili con il “Modo 5”, mentre il “Modo 4” verrà dismesso. Il SIT434/5 consentirà agli NH90 NFH italiani di mantenere la capacità di condurre operazioni congiunte con gli alleati dopo tale data. Il nuovo standard offre diversi vantaggi rispetto ai sistemi meno recenti, tra cui una maggiore sicurezza nella cifratura. Per gli NH90 TTH (Tactical Transport Helicopter) e NFH in servizio presso le Forze Armate italiane, Leonardo fornisce anche apparati di comunicazione, navigazione e informazione, radar e sistemi di missione.

LUFTHANSA, in arrivo il secondo Airbus A350

A poco tempo di distanza dalla consegna del primo A350-900, entrato in servizio sulla tratta da Monaco a Delhi, arriverà a Monaco il secondo aereo. Venerdì 24 febbraio 2017 infatti, il Comandante Georg Obermaier e il suo equipaggio trasferiranno il velivolo a Monaco di Baviera dalla facility Airbus a Tolosa. Dopo l’atterraggio, intorno alle 11:00, il nuovo membro della flotta sarà accolto dai vigili del fuoco con il classico saluto con i getti d’acqua.

L’installazione della nuova sezione Premium Economy Class sarà poi effettuata da Lufthansa Technik a Monaco di Baviera. In seguito vi saranno ulteriori voli di addestramento. Il 14 marzo 2017 il secondo A350-900 decollerà per Boston, come suo primo volo in servizio di linea. Il nuovo aeromobile, MSN080, volerà per Lufthansa con marche di registrazione D-AIXB. L’A350-900 è attualmente l’aeromobile a lungo raggio più avanzato e più ecologico al mondo. Nel mese di febbraio è arrivato il primo dei dieci velivoli che saranno basati a Monaco di Baviera. Il velivolo ha una capacità di 293 passeggeri - 48 in Business Class, 21 in Premium Economy e 224 in Economy Class.

Come detto, pochi giorni fa Lufthansa ha volato il nuovissimo Airbus A350-900 da Monaco a Delhi. Sul volo LH762 del 14 febbraio, il membro più giovane della flotta aveva anche una sorpresa speciale a bordo: una donazione da Help Alliance di oltre 30.000 euro per il progetto di educazione “Sunshine” a Delhi. L’organizzazione di beneficenza del Gruppo Lufthansa ha così aumentato il suo impegno per il 2017. Help Alliance è strettamente connessa con il popolo indiano sin dalla sua fondazione nel 1999. L’organizzazione supporta attualmente cinque progetti nel subcontinente. Negli ultimi dieci anni ha investito circa 2,5 milioni di euro in donazioni per progetti educativi indiani. Si tratta di quasi il 20 per cento di tutte le donazioni.

RYANAIR presenta la programmazione dei voli della "WINTER 2017/18"

Ryanair presenta la programmazione dei voli per la stagione invernale 2017/2018 da Milano Bergamo, con 3 nuove rotte per Eilat Ovda, Plovdiv e Tel Aviv e 5 nuovi collegamenti invernali per Bordeaux, Edimburgo, Lussemburgo, Napoli e Oradea, che consentiranno una crescita del 9% e il trasporto di 10,2 milioni di clienti all’anno. La programmazione invernale 2017/2018 di Ryanair da Milano Bergamo offrirà 3 nuove rotte per Eilat Ovda (2 a settimana), Plovdiv (2 a settimana) e Tel Aviv (4 a settimana); 5 nuovi collegamenti invernali: Bordeaux (3 a settimana), Edimburgo (5 a settimana), Lussemburgo (4 a settimana), Napoli (4 al giorno) e Oradea (2 a settimana); voli extra per Budapest (9 a settimana); 67 rotte in totale; 541 voli settimanali; 10,2 milioni di clienti p.a. (+9%). Ryanair continuerà a collegare Milano Bergamo con le principali destinazioni turistiche e d’affari con frequenze elevate, tra cui servizi verso Londra (4 al giorno), Barcellona (3 al giorno) e Bari (3 al giorno), con orari migliorati e tariffe più basse.

A Milano, Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair, ha dichiarato: “Siamo lieti di lanciare la nostra programmazione più ampia di sempre per l’inverno 2017/2018 da Milano Bergamo, che farà viaggiare attraverso Bergamo per la prima volta oltre 10 milioni di clienti Ryanair, incrementando del 9% il nostro traffico. La programmazione invernale prossima comprende 3 nuove rotte per Eilat Ovda, Plovdiv e Tel Aviv e 5 nuovi servizi per Bordeaux, Edimburgo, Lussemburgo, Napoli e Oradea. Queste nuove rotte saranno in vendita da febbraio e l’incremento del nostro traffico a Milano Bergamo, con la continua crescita di turismo e posti di lavoro, sottolineano il nostro impegno per l’Italia. Siamo inoltre lieti di registrare un record di prenotazioni per la programmazione estiva 2017 da Milano Bergamo, i clienti italiani possono aspettarsi tariffe ancora più basse. Non c’è mai stato un momento più favorevole per prenotare un volo Ryanair a basse tariffe. Invitiamo tutti i clienti che vogliono prenotare le proprie vacanze a farlo ora sul sito Ryanair.com o sulla nostra app, dove potranno approfittare delle tariffe più basse per volare da e per Milano Bergamo. Per celebrare il lancio della nostra programmazione per l’inverno 2017/2018 da Milano Bergamo stiamo mettendo in vendita posti sulle rotte già acquistabili del nostro network europeo a partire da soli €9,99, prenotabili fino alla mezzanotte di giovedì (23 febbraio). Poiché i posti a questi fantastici prezzi bassi andranno a ruba velocemente, invitiamo i passeggeri ad accedere subito al sito www.ryanair.com per evitare di perderli”.

Ryanair ha inoltre rilasciato ieri le statistiche del customer service relative al mese di gennaio, con l’86% degli oltre 51.000 voli arrivati in orario nel mese di gennaio. Robin Kiely, Head of Communications di Ryanair, ha dichiarato: “Ryanair ha trasportato 8,7 milioni di clienti nel mese di gennaio e l’86% dei nostri voli sono arrivati in orario, grazie al nostro continuo impegno per migliorare l’esperienza dei nostri clienti. Attraverso l’espansione del nostro network di rotte e agli ulteriori miglioramenti realizzati nell’ambito del nostro programma “Always Getting Better”, Ryanair continua a fornire molto di più oltre che le tariffe più basse d’Europa”.

domenica 19 febbraio 2017

VOLOTEA, da Bari si vola sino a Corfu

Volotea taglia un altro importante traguardo a Bari: nel 2016 sono stati infatti circa 209.000 i passeggeri che hanno scelto la low cost per i propri spostamenti da e per la Puglia, con un incremento del +15% rispetto al 2015. Ma non è tutto. Al portfolio voli Volotea da Bari si aggiunge dall’estate 2017 anche il nuovo collegamento alla volta di Corfù, portando così a 15 le destinazioni raggiungibili con il vettore dallo scalo pugliese. 

“Chiudere l’anno all’insegna del successo è un’ulteriore conferma di come la nostra strategia si sposi perfettamente con le esigenze di viaggio dei nostri passeggeri - afferma Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea -. Dall’avvio delle nostre attività, ci siamo impegnati per ampliare il nostro network di destinazioni e, a giudicare dai risultati ottenuti, crediamo di essere riusciti a fare breccia nel cuore dei nostri passeggeri. Siamo orgogliosi di aver registrato un’importante crescita presso lo scalo di Bari dove, per il 2017, continueremo ad investire, incrementando del 15% il numero di rotte disponibili”.

“I risultati ottenuti nel 2016 - conclude Muñoz - ci fanno affrontare con rinnovato entusiasmo il nuovo anno: ci auguriamo di raggiungere presto nuovi traguardi a Bari e nel resto del nostro network. Dalla Puglia saremo in vendita nel 2017 con più di 303.000 posti e opereremo oltre 2.400 voli verso 15 destinazioni”.

“Aeroporti di Puglia e Volotea - dichiara Marco Franchini, Direttore Generale di Aeroporti di Puglia - sono legati da un’intesa commerciale basata su stretti rapporti di collaborazione che in questi anni, con reciproca soddisfazione, hanno portato alla crescita del network e a eccellenti risultati in termini di passeggeri. Tutto ciò è frutto di una programmazione attenta, costante in termini d’impegno, ma soprattutto condivisa, favorita dalla capacità di Aeroporti di Puglia di adattarsi a differenti modelli di business e di sviluppare relazioni sempre più strette con vettori che riconoscono il gestore aeroportuale pugliese quale interlocutore attento e in grado di garantire eccellenti standard di servizio”.

“Siamo fiduciosi - conclude Marco Franchini - che Aeroporti di Puglia e Volotea possano consolidare ancor di più le intese commerciali favorendo così lo sviluppo del traffico aereo e con esso la crescita della nostra regione”.

Il vettore, insieme al management di Aeroporti di Puglia, ha ideato un ventaglio di destinazioni che prevede 5 collegamenti in Italia (Venezia, Verona, Catania, Olbia, Palermo), 2 in Spagna (Ibiza e Palma di Maiorca) e 8 in Grecia (Atene, Creta, Mykonos, Skiathos, Zante, Santorini, e le due novità del 2017 Preveza-Lefkada e Corfù).

BRITISH AIRWAYS, nuovi collegamenti da Londra per Milano

British Airways, compagnia di bandiera del Regno Unito, a partire dal mese di aprile, lancia nuovi servizi verso Milano da due aeroporti di Londra. 

Le nuove rotte per l’aeroporto di Milano Linate partiranno da London City Airport il 24 aprile e da Stansted Airport il 29 aprile. Vi saranno due voli al giorno durante la settimana e uno al giorno nei fine settimana da London City e due a settimana da Stansted (sabato e domenica). Luke Hayhoe, British Airways general manager customer and commercial, ha detto: “Milano è una rotta molto importante per noi, in quanto si rivolge sia ai clienti business che leisure. 

I nuovi servizi offriranno la possibilità di scegliere due aeroporti di Londra alternativi con voli dagli ottimi orari verso Linate, l’aeroporto più conveniente di Milano”. All’inizio di questo mese British Airways ha annunciato nuove rotte estive da London City verso Skiathos e Manchester, che insieme alla rotta verso Milano portano a 30 le destinazioni di British Airways dal Docklands airport questa estate. A Stansted British Airways lancia tre nuove destinazioni, tra cui una seconda città italiana, Firenze, e frequenze maggiori su alcune rotte esistenti. Il nuovo servizio verso Milano sarà la nona rotta della compagnia aerea questa estate. Tutti i voli opereranno con aeromobili Embraer 190, dotati di ampie cabine e file a due posti, in modo che ogni cliente può avere un posto corridoio o finestrino. Meridiana, che attualmente è in codeshare sui servizi British Airways tra Linate e Heathrow, in futuro sarà in codeshare anche sui nuovi servizi da Londra City e Stansted.

BOEING festeggia il roll out del 787-10

Il Boeing 787-10 Dreamliner, il terzo aereo della famiglia 787 Dreamliner, ha fatto il suo debutto a gli stabilimenti Boeing South Carolina. 
Migliaia di dipendenti nel sito di North Charleston, S.C., hanno celebrato l’evento, insieme al Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e al Governatore della South Carolina Henry McMaster. 

“Quello che sta succedendo qui a Boeing South Carolina è una vera storia di successo americano”, ha detto Dennis Muilenburg, Boeing chairman, president and CEO. “Nel giro di pochi anni, il nostro team ha trasformato un sito completamente nuovo in una moderna aerospace production facility, che sta consegnando i 787 alle compagnie aeree in tutto il mondo e sostenendo migliaia di posti di lavoro negli Stati Uniti”. Il 787-10, realizzato esclusivamente a Boeing South Carolina, sarà ora preparato per il suo primo volo, che avverrà nelle prossime settimane. “Questo aereo, il più efficiente della sua categoria, è il risultato di anni di duro lavoro e dedizione da parte dei nostri team di Boeing, fornitori e community partners in South Carolina e in tutto il mondo”, ha dichiarato Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes president and CEO. “Sappiamo che i nostri clienti, incluso il launch customer Singapore Airlines, ameranno ciò che il 787-10 farà per loro flotte, e non vediamo l’ora di vederli volare”.

Boeing consegnerà il 787-10 alle compagnie aeree nel 2018. L’aereo ha ottenuto 149 ordini da nove clienti in tutto il mondo.

Il 787-10 è il modello più lungo della famiglia Dreamliner, 18 piedi (5,5 metri) in più del 787-9, che farà crescere le rotte non-stop aperte dal 787-8 e dal 787-9. La famiglia 787 Dreamliner è una parte fondamentale della strategia twin-aisle di Boeing, che offre un aereo moderno, efficiente e ottimizzato in ogni segmento di mercato. Da quando è entrata in servizio nel corso del 2011, la famiglia 787 ha trasportato più di 140 milioni di persone su 530 rotte in tutto il mondo.

giovedì 16 febbraio 2017

WIZZAIR annuncia l'apertura di una nuova base operativa in U.K

Wizz Air rende nota la decisione di aprire  la sua ventottesima base operativa il 18 giugno 2017 presso l’Aeroporto di Londra Luton, nel Regno Unito, con un nuovo aeromobile Airbus A320. Wizz Air ha operato voli da Londra Luton per oltre 12 anni; questo sarà il primo aeroporto con operazioni di base per la compagnia aerea nel Regno Unito. L’istituzione di questa base rafforzerà la presenza operativa di Wizz Air presso l’Aeroporto di Londra Luton, dove è già il secondo vettore, e aumenterà a 42 il numero di rotte servite dall’aeroporto. L’istituzione della base rappresenta un investimento presso l’aeroporto e nelle regione, creando 36 posti di lavoro diretti nella compagnia aerea. Le operazioni contribuiranno anche all’economia locale, sostenendo posti di lavoro nei settori dell’aviazione, dei trasporti, dell’ospitalità e del turismo.

Le tre nuove rotte Wizz Air collegheranno Londra Luton con Tel Aviv in Israele, Prishtina, capitale del Kosovo e Kutaisi in Georgia, con l’unico collegamento diretto tra la Georgia e il Regno Unito. Le frequenze su alcune delle rotte più popolari di Wizz Air aumenteranno con l’arrivo di nuovi aeromobili. I voli per Suceava saranno operativi cinque volte a settimana, quelli per Constanza quattro volte a settimana e quelli per IASI opereranno giornalmente.

Nel 2016, quale secondo vettore più grande a Londra Luton, Wizz Air ha trasportato oltre 5 milioni di passeggeri. Nel 2017 Wizz Air avrà circa 6,3 milioni di posti in vendita sulle sue rotte da Londra Luton, con un 13% di crescita su base annua.

Il primo volo Wizz Air è decollato da Luton per Katowice nel maggio 2004. Oggi il network Wizz air dal Regno Unito consta di 83 rotte verso 42 destinazioni da 9 aeroporti del Regno Unito. Nel 2016, Wizz Air ha trasportato oltre 6,6 milioni di passeggeri sulle sue rotte a tariffe basse dal Regno Unito, con un 30% di crescita su base annua, sostenendo circa 5.000 posti lavoro in loco nei settori associati. A Febbraio 2017, Wizz Air festeggerà 35 milioni di passeggeri in volo da/per il Regno Unito su tutte le rotte dall’inizio delle sue operazioni. I posti sulle nuove rotte sono già in vendita e possono essere prenotati a partire da 39,99 euro su wizzair.com.

József Váradi, CEO di Wizz Air, ha detto: “L’annuncio di oggi ancora una volta sottolinea l’impegno di Wizz Air nel Regno Unito. Il nostro primo volo Wizz Air dal Regno Unito è decollato da Londra Luton nel 2004 e da allora abbiamo trasportato oltre 35 milioni di passeggeri sulle nostre rotte a tariffe basse da/per il Regno Unito. WIZZ sta portando collegamenti diretti e l’opportunità di viaggiare alle tariffe più basse ai suoi clienti nel Regno Unito, per esplorare quanto la regione CEE ha da offrire, che si tratti di far visita a parenti e amici, prendersi un city break, scoprire la campagna inesplorata o esclusive località sciistiche e balneari. Istituendo una base a Londra Luton, dove Wizz Air è già il secondo maggior operatore e un importante sostenitore di posti di lavoro in loco attraverso i nostri business partner, stiamo anche creando per la prima volta posti di lavoro diretti in una delle compagnie aeree a maggior crescita in Europa”.

AIRBERLIN, potenzia la flotta Airbus A330 con tre nuovi aerei

Airberlin potenzia la flotta wide body con nuovi Airbus A330-200, per supportare il suo summer flight schedule a lungo raggio verso gli Stati Uniti. 
I velivoli si uniranno alla flotta esistente di 14 Airbus A330 e saranno in grado di sostenere l' aumento di capacità di quasi 1.000 posti. 

La consegna del primo aereo in configurazione da 290 posti inizierà a operare nel mese di febbraio, mentre gli altri due esemplari saranno in arrivo entro la fine del mese di  aprile. Gli aeromobili, acquisiti con un contratto di leasing saranno configurati con 19 fully-flat seats in business class e 271 posti in economy, inoltre, ogni aeromobile sarà equipaggiato con 46 XL seats, che offrono più distanza tra i sedili, per fornire più spazio per le gambe e il massimo comfort. 
Più di 70 piloti di airberlin e 260 assistenti di volo sono stati sottoposti a una formazione completa negli ultimi mesi per operare i tre nuovi jet. 

Thomas Winkelmann, Chief Executive Officer of airberlin, ha detto: “Stiamo sempre più allineando il nostro network di rotte con le esigenze dei nostri passeggeri a lungo raggio. Questa maggiore capacità e la nostra flotta ampliata sono ulteriori passi per diventare un network carrier e estendere i nostri servizi verso gli Stati Uniti”.
airberlin opererà 84 voli non-stop settimanali durante l’estate dalla Germania verso otto destinazioni negli Stati Uniti. Una nuova rotta per la compagnia aerea sarà Orlando in Florida, che si unirà New York (JFK), Boston, Miami, Fort Myers, Chicago, Los Angeles e San Francisco. Le due destinazioni californiane di San Francisco e Los Angeles opereranno da Berlino Tegel con tre o quattro voli non-stop a settimana da maggio.

I voli diretti da Berlino Tegel verso Miami, che saranno disponibili tutto l’anno per la prima volta, aumenteranno da tre a cinque voli settimanali a partire da metà aprile.
Altre destinazioni a lungo raggio offerte da airberlin, con voli non-stop da Berlino e Düsseldorf, sono Cancun in Messico, Varadero e L’Avana a Cuba, Punta Cana e Puerto Plata nella Repubblica Dominicana e l’isola caraibica di Curaçao.

FED EX inaugura la nuova base operativa di Milano Malpensa, il nuovo snodo commerciale per il sud Europa

FEDEX Express, la compagnia di trasporto espresso più grande al mondo e controllata di FedEx Corp., ha avviato oggi la piena operatività del nuovo snodo internazionale per il sud dell’Europa presso l’aeroporto di Milano Malpensa. 

Dopo l’acquisizione di TNT e l’importante espansione dell’hub di Parigi, il nuovo gateway è un ulteriore passo in avanti nel consolidamento della più importante rete logistica in Europa. Un progetto che, facendo leva su 30 anni di presenza consolidata in Italia, rappresenta un’ulteriore pietra miliare nella crescita di FedEx in Europa per soddisfare le esigenze delle imprese e dei clienti italiani ed europei. “Il 95% dei consumatori nel mondo vive fuori dai confini degli Stati Uniti: l’obiettivo prioritario di FedEx è dunque espandersi nei luoghi di maggiore redditività e abbattere le barriere, per consentire ai nostri clienti di raggiungere nuovi mercati”, afferma David Cunningham, Presidente e CEO di FedEx Express. “Connettere un numero sempre maggiore di persone e opportunità si traduce in sviluppo del business, in nuove opportunità di lavoro, in collegamenti più efficienti e di conseguenza in crescita economica”.
La nuova struttura, altamente automatizzata e dotata di sistemi e impianti tecnologici all’avanguardia, conta un totale di 35.000 metri quadri e aumenterà di ben il 25% la capacità di smistamento delle spedizioni, una maggiore efficienza che consentirà a FedEx di rispondere nella maniera più efficace alla crescita dei volumi, continuando a garantire un servizio eccellente alla propria clientela.

“L’espansione di Malpensa è un tassello chiave nella nostra strategia aziendale di espansione del nostro network, per creare maggiore capacità e consentire maggiori collegamenti in Europa e nel resto del mondo”, ha detto David Binks, presidente di FedEx Express Europe e CEO di TNT. “Il nuovo snodo del sud Europa è un tassello importante nella realizzazione della più importante rete logistica del continente”.
“Solo in Italia, il numero di chi effettua acquisti online è raddoppiato negli ultimi cinque anni e per il 2016 è stata stimata una crescita del 17% rispetto al 2015”, ha continuato Binks.

Oggi più che mai le aziende sono orientate alla crescita globale, questo ha portato ad una maggiore richiesta di servizi di trasporto aereo nei mercati internazionali. Nel corso degli ultimi 12 mesi, il numero di spedizioni effettuate con FedEx, dall’Italia verso il resto del mondo, ha registrato una crescita a due cifre.

FedEx Express opera in Italia dal 1986: nel 1992 Malpensa è diventato lo snodo principale; oltre il 60% dei prodotti italiani destinati all’export vengono realizzati nel raggio di 250 km da Malpensa, dove hanno sede il 40% delle imprese nazionali che rappresentano quasi la metà del PIL del Paese.

FedEx ha investito molto in Italia negli ultimi anni: ha aperto 24 nuove sedi e ha introdotto un volo cargo diretto per Memphis, Tennessee, dove si trova l’hub globale della società, garantendo i tempi di transito più rapidi dall’Italia agli Stati Uniti.

Inoltre, grazie alla recente acquisizione, l’ampia rete di TNT in Italia contribuirà a rafforzare la capacità di FedEx nel Paese.

VOLOTEA, più del 50% dei passeggeri da Verona

Volotea taglia un altro importante traguardo: nel 2016 sono stati infatti oltre 450.500 i passeggeri che hanno scelto la low cost per i propri spostamenti da e per il Catullo, con un incremento del +50% rispetto al 2015. “Concludere l’anno all’insegna del successo è un’ulteriore conferma di come la nostra strategia di collegare tra di loro aeroporti di medie e piccole dimensioni, si sposi perfettamente con le esigenze di viaggio dei nostri passeggeri - afferma Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea -. 

Dall’avvio delle nostre attività, ci siamo impegnati per ampliare il nostro network di destinazioni e, a giudicare dai risultati ottenuti, crediamo di essere riusciti a fare breccia nel cuore dei nostri passeggeri. Siamo orgogliosi di aver registrato un’importante crescita presso il Catullo dove, per il 2017, continueremo ad investire incrementando del 31% il numero di rotte disponibili”.
“I risultati ottenuti nel 2016 - conclude Muñoz - ci fanno affrontare con rinnovato entusiasmo il nuovo anno: ci auguriamo di raggiungere presto nuovi traguardi a Verona e nel resto del nostro network. Dal Catullo saremo in vendita nel 2017 con circa 666.500 posti (+10% vs 2016) e opereremo oltre 5.300 voli verso 17 destinazioni”.

Il vettore, insieme al management dell’aeroporto di Verona, ha ideato un ventaglio di destinazioni che prevede 9 collegamenti in Italia (Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Napoli, Olbia, Palermo e Lampedusa) e 8 all’estero. Raddoppieranno le destinazioni greche: al volo per Santorini si affiancherà, infatti, anche quello per Mykonos. Novità anche in Spagna con il volo verso Minorca, che porta a 3 le rotte baleariche insieme a Ibiza e Palma di Maiorca. Infine, se da un lato trovano conferma i collegamenti verso Tirana e Chisinau, dall’altro fa capolino il volo alla volta di Cork, primo collegamento Volotea tra Italia e Irlanda.

giovedì 9 febbraio 2017

SINGAPORE AIRLINES, impegni per nuovi aerei Boeing 777 e 787

Boeing e Singapore Airlines hanno reso noto l'accordo per l’impegno all’acquisto di 20 777-9 e 19 787-10 Dreamliner. Il vettore asiatico ha inoltre confermato il suo impegno per il precedente ordine di 30 aerei 787-10, la variante più capiente  del Dreamliner di cui è anche cliente di lancio. 

Una volta finalizzato, l’ordine verrà postato nella sezione Ordini e Consegne del sito Boeing. “Singapore Airlines è un cliente Boeing di valore da oltre 50 anni e siamo onorati che abbia scelto il 777X e il 787-10 per espandere la sua futura flotta widebody. Si tratta degli aerei più efficienti, capaci e amati dai passeggeri nella loro categoria”, ha dichiarato il Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes, Kevin McAllister. “Apprezziamo la fiducia, l’impegno e il sostegno di Singapore Airlines e non vediamo l’ora di fornire market-leading capability a uno dei leader industriali più rispettati al mondo”. Il risparmio di carburante promesso dalla famiglia 777X è merito della tecnologia avanzata che comprende una nuova ala in materiale composito, motori completamente nuovi e caratteristiche aerodinamiche superiori. Il 787-10 è il terzo membro della famiglia del 787 Dreamliner. Con la sua maggiore capacità passeggeri e cargo, l’alto grado di commonality e le caratteristiche preferite dai passeggeri, il 787-10 completerà la famiglia stabilendo al contempo un nuovo standard nel risparmio di carburante e nelle caratteristiche economiche operative. Sin dalla sua introduzione, il 787 Dreamliner ha aperto oltre 130 nuovi collegamenti tra città in tutto il mondo, come mai accaduto prima.

AIR FRANCE - KLM , nuove destinazioni per il 2017

Dalla fine del mese di febbraio 2017 Air France, compagnia di bandiera francese, amplia l'offerta propone sul mercato tre voli settimanali per Accra (Ghana). 

Operati con gli Airbus A330 da 208 posti fino al 27 marzo 2017 e successivamente rimpiazzati dai Boeing 777-200 con 312 posti dotati delle più moderne cabine di viaggio, Air France cerca di soddisfare le richieste dei suoi clienti offrendo il massimo comfort di bordo.
Dal 1° novembre 2017 Air France offrirà due voli settimanali verso Malé, la capitale delle Maldive, da Parigi-Charles de Gaulle. Si tratta di una nuova destinazione per la compagnia, che sta estendendo i suoi servizi verso le mete turistiche dell’Oceano Indiano. Questi voli saranno operati con Boeing 777-200 dotati delle più moderne cabine di viaggio Air France, con una capacità di 312 posti di cui 28 in Business, 24 in Premium Economy e 260 in Economy.

Per quanto riguarda la partner KLM, a partire dal 29 marzo 2017, hanno il via frequenze settimanali. I voli sono operati con Airbus A330 dotati di 18 posti in Business e 249 posti in Economy. KLM servirà anche Minneapolis-Saint Paul, dal 27 marzo 2017, tre volte alla settimana, sempre con Airbus A330. Infine, a partire dal 29 marzo 2017, KLM volerà verso Cartagena (Colombia) tre volte alla settimana, come continuazione del suo volo per Bogotà, operato con Boeing 787-900 dotato di 30 posti in Business e 264 in Economy.
Per il secondo anno consecutivo, Transavia, la compagnia aerea low cost del gruppo Air France-KLM, è stata votata “Best European low-cost Airline” da Flight Report, un sito specializzato in airline rankings, con un punteggio complessivo di 7,75 su 10. Questo punteggio è stato assegnato dopo aver consultato le opinioni di passeggeri che hanno volato con la compagnia aerea nel 2016. Transavia è al primo posto in particolare grazie ai suoi equipaggi, che hanno avuto un punteggio di 8,8, e per il suo servizio di ristorazione a pagamento. La principale compagnia low-cost da Parigi-Orly è anche uno dei primi tre vettori low cost europei nelle categorie “cabin comfort” e “entrtainment”. “Negli ultimi 10 anni la qualità della customer experience è stata al centro della nostra strategia. Questo primo posto assegnato dai nostri clienti ci incoraggia a continuare. Questa è la migliore ricompensa”, ha detto Hervé Kozar, Chief Commercial Officer of Transavia France.

Settanta anni fa, Air France ha lanciato i suoi primi voli per la Guyana Francese. Dall’8 febbraio 2017, i clienti della compagnia potranno godere delle ultime cabine a lungo raggio sui voli verso Cayenne. Air France opera fino a 7 servizi settimanali tra Parigi-Orly e Cayenne con Boeing 777 dotati di Business cabin e sedili completamente ridisegnati nelle cabine Premium Economy ed Economy.

mercoledì 8 febbraio 2017

AIR CHINA introduce il nuovo A350 XWB sulla rotta Roma - Taipei

Il nuovo piano strategico "NextGen" messo in atto dal vettore cinese China Airlines e che prevede il graduale rinnovamento di flotta ed una ristrutturazione globale dei servizi, decolla anche dall’Italia. 




Con il volo diretto non-stop Roma-Taipei operativo dallo scorso 3 dicembre 2016, China Airlines introduce il nuovo Airbus A350-900XWB di ultimissima generazione, nuove destinazioni in Estremo Oriente per i viaggiatori italiani, l’introduzione della classe Premium Economy e l’introduzione a bordo dell’esclusivo Family Couch. 
In Europa China Airlines entro la fine del 2016 arriverà a un totale di 16 voli diretti non-stop a settimana e almeno due voli al giorno. 




Roberta Graziani, responsabile marketing China Airlines Italia ha dichiarato: "Con il volo diretto non-stop da Roma a Taipei la compagnia intende contribuire fortemente alla promozione di Taiwan come destinazione leisure alternativa e di sicuro interesse per i viaggiatori italiani, a cui sembra essere ancora pressoché sconosciuta. L’isola è davvero un angolo di mondo che, sebbene fuori dal circuito delle mete turistiche tradizionali, resta sempre un’isola tropicale, nel cuore dell’Estremo Oriente, che vale la pena scoprire e riscoprire". 



Il volo diretto Roma-Taipei offrirà inoltre connessioni per varie destinazioni in Estremo Oriente (tra cui Hong Kong, Giappone, Corea, Cina e Malesia) e in Australia e Nuova Zelanda. China Airlines vola da Roma, Francoforte, Amsterdam e Vienna. Inoltre, grazie ai voli in codeshare con le compagnie partner dell’alleanza Skyteam, offre un network completo in Europa, come nel resto del mondo.

La compagnia ha ordinato ad Airbus 14 modelli A350 Xwb che, dopo un periodo di utilizzo nella regione cinese, voleranno sulle rotte europee di Vienna e Amsterdam (oltre a Roma).


(Foto Credit: Com.te Santo Cucè)



RYANAIR presenta la programmazione per l'inverno 2017/18 da Roma Fiumicino

Ryanair ha  presentato la sua programmazione per l’inverno 2017/2018 da Roma, con 47 rotte in totale dagli aeroporti di Roma Ciampino e Roma Fiumicino, che permetteranno di trasportare 8,3 milioni di passeggeri da/per Roma nel 2017, con una diminuzione del 10% di traffico rispetto allo scorso inverno. Ryanair continuerà a collegare Roma con le principali destinazioni d’affari con frequenze elevate, tra cui servizi verso Barcellona (3 voli al giorno), Dublino (2 al giorno), Londra (5 voli al giorno) e Madrid (3 voli al giorno), con orari migliorati e tariffe più basse, rendendo Ryanair la scelta ideale per i clienti italiani sia business sia leisure, che potranno già acquistare queste nuove rotte da febbraio 2017.

La programmazione invernale 2017/2018 di Ryanair da Roma Ciampino offrirà 2 nuove rotte: Comiso (4 a settimana) e Trieste (4 a settimana); voli extra per Porto (3 a settimana); 35 rotte in totale; 5,1m di clienti p.a. . Da Roma Fiumicino 12 rotte in totale incluse Barcellona (3 al giorno), Catania (6 al giorno), Palermo (5 al giorno) e Siviglia (giornaliero); 3,2m di clienti p.a. .

A Roma, Michael O’Leary, Chief Executive Officer di Ryanair ha affermato: “Siamo lieti di lanciare la nostra programmazione invernale 2017/2018 da Roma, con 47 rotte in totale, di cui 35 da Ciampino, incluse le 2 nuove rotte per Comiso (4 a settimana) e Trieste (4 a settimana) e i voli extra per Porto, e 12 da Fiumicino, che permetteranno di trasportare oltre 8,3 milioni di clienti per anno e supporteranno 6.200 posti di lavoro in loco. Mentre Ryanair continuerà a crescere in Europa e in Italia, dove aggiungeremo ulteriori 10 aeromobili basati, ridurremo del 10% la nostra capacità su Roma a seguito della decisione di Aeroporti di Roma di aumentare i costi aeroportuali. In un momento in cui il turismo sta aumentando in tutto il Mediterraneo, Roma perderà un’occasione d’oro mostrandosi costosa e non competitiva. Stiamo registrando un record di prenotazioni dei voli estivi da parte di clienti e turisti italiani grazie alla diminuzione delle tariffe. Non c’è mai stato un momento più favorevole per prenotare un volo Ryanair a basse tariffe e invitiamo tutti i clienti a prenotare le proprie vacanze oggi stesso. Per celebrare il lancio della nostra programmazione per l’inverno 2017/2018 da Roma, stiamo mettendo in vendita posti a partire da soli €9,99, disponibili sul network europeo per l’acquisto fino alla mezzanotte di lunedì (13 febbraio). Poiché i posti a questi fantastici prezzi bassi andranno a ruba velocemente, invitiamo i clienti ad accedere subito al sito www.ryanair.com per evitare di perderli”.

(Foto Credit: Com. Santo Cucè ) 

ETHIOPIAN AIRLINES riceve il terzo Airbus A350 XWB

Ethiopian Airlines, la più grande compagnia aerea in Africa, annuncia di aver ricevuto il suo terzo Airbus A350 XWB il 1° Febbraio 2017. Il velivolo prende il nome Erta Ale, un grosso Vulcano basaltico a scudo locato nella regione Afar situata nel nord-est dell’Etiopia. 



L’Amministratore Delegato del Gruppo Ethiopian Airlines, Mr. Tewolde GebreMariam, ha dichiarato: “Come parte del nostro programma di modernizzazione continua della flotta, ora stiamo passando gradualmente al terzo Airbus A350 XWB. 

Sia il B-787 Dreamliner che l’Airbus A350 sono gli aerei più tecnologicamente avanzati nel mondo di oggi e siamo molto lieti di essere una delle poche compagnie aeree al mondo a possederli e gestirli entrambi. I clienti Ethiopian Airlines avranno il privilegio speciale di provare le caratteristiche ed i servizi top di entrambi gli aerei. Questi aerei ecologici ci stanno permettendo di espandere il nostro vasto network verso nuove mete emozionanti come Oslo in Norvegia, Singapore, Chengdu in Cina, Jakarta in Indonesia, Victoria Falls in Zimbabwe e Antananarivo in Madagascar. A bordo di questi aeromobili i passeggeri sperimenteranno i più recenti monitor ad alta definizione touch-screen con più film a disposizione, serie televisive e canali audio. Inoltre potranno godere di sedili più ampi e finestrini più grandi, di un basso livello di rumore in volo e di illuminazione a LED. Tutti questi servizi assicureranno il comfort dei passeggeri riducendo il jet lag dopo un volo lungo raggio in aereo”.

giovedì 2 febbraio 2017

AIR FRANCE - KLM, 39 nuove rotte per l'estate 2017

KLM e Transavia,  brands del gruppo Air France-KLM, offriranno 39 nuove rotte per la "summer 2017". Questa nuova offerta è in linea con la strategia di Air France-KLM, come parte del suo progetto Thrust Togheter. La crescita della flotta del Gruppo, combinata con un uso più intensivo dei suoi aeromobili, permetterà di offrire nuove destinazioni in Europa durante il periodo di alta domanda estiva. 

Il Gruppo si propone quindi di ritornare ad una posizione di leadership nel settore del trasporto aereo mondiale, grazie ai suoi due hub coordinati. Air France lancia 4 nuove destinazioni in partenza da Parigi-Charles de Gaulle (Porto, Marrakech, Palma di Maiorca, Agadir) e 9 nuove rotte in partenza da Bordeaux (Francoforte e Copenhagen), Tolosa (Atene e Malta) e Nizza (Tel Aviv e Atene). Oltre a Atene, Stoccolma e Ibiza in partenza da Marsiglia.
KLM offre 8 nuove destinazioni in Europa da Amsterdam-Schiphol: Londra, Malaga, Spalato, Cagliari, Catania, Graz, Porto, Danzica.
Transavia lancia 18 nuove rotte: Tangeri, Palma di Maiorca e Tivat da Parigi-Orly; Monaco, Zurigo, Belgrado, Helsinki, Ljubljana, Reus, Comiso, Almeria, Katowice, Tirana, Sofia in partenza da Amsterdam-Schiphol; Stoccolma da Eindhoven; Dublino, Barcellona e Stoccolma in partenza da Monaco.

Air France offrirà inoltre la possibilità ai suoi clienti di partecipare al Mobile World Congress a Barcellona viaggiando sul Boeing 787, con voli eccezionalmente operati da questo aeromobile da Parigi CDG a Barcellona e ritorno, svolti lunedì 27 febbraio 2017 e venerdì 3 marzo 2017.