mercoledì 27 aprile 2016

AIR FRANCE riceve il settantesimo Boeing 777

Boeing ed Air France festeggiano l’importante traguardo della consegna al vettore del suo 70° 777. La compagnia di bandiera francese ha svolto un ruolo fondamentale nel successo del programma 777 ed è stata cliente di lancio sia per il 777-300ER nel 2004 che per il 777 Freighter nel 2009. 

Air France ha preso in consegna il suo primo 777-200ER a marzo del 1998. “Il range del 777 è stato uno dei pilastri della crescita della flotta di Air France”, ha commentato il CEO di Air France, Frédéric Gagey. “Il Boeing 777 ha guadagnato la sua reputazione grazie alla sua affidabilità, alle performance economiche e al comfort, offrendo ai nostri passeggeri gli standard più elevati”. Sin dal 1950, alla consegna del suo primo 707, Air France ha operato quasi ogni tipo di aereo commerciale prodotto da Boeing. Oggi, il 777 è la colonna portante della flotta a lungo raggio del vettore, che l’anno scorso ha servito oltre 179 destinazioni in 80 paesi.

“Air France ha utilizzato con successo le varianti del 777 per i suoi voli passeggeri e cargo per due decenni al fine di rimanere all’avanguardia dell’aviazione commerciale in termini di performance, aspetti economici e comfort passeggeri”, ha dichiarato John Wojick, senior vice president Global Sales and Marketing di Boeing Commercial Airplanes. “Siamo onorati che una compagnia così prestigiosa come Air France abbia scelto il 777 per costituire l’ossatura della sua flotta a lungo raggio e siamo orgogliosi della nostra storica partnership che si protrae da oltre 60 anni”.

Con il nuovo 777-300, Air France incrementa la sua flotta a 43 Boeing 777-300, 25 Boeing 777-200ER e due Boeing 777F Cargo. Questo 70° aereo verrà operato nel network a lungo raggio della compagnia.
Air France fa parte di Air France-KLM Group, che è il secondo maggiore operatore di questo tipo di aereo al mondo, con 96 Boeing 777. Il Gruppo inoltre ha unfilled orders per 25 787 Dreamliner e lease agreements per ulteriori 12 787.

QATAR AIRWAYS: due riconoscimenti ai Business Travel Middle East Awards 2016,

Qatar Airways ha ottenuto due riconoscimenti ai Business Travel Middle East Awards 2016, ‘Airline with the Best Business Class’ e ‘Best Airport Lounge in the Middle East’ per la Al Mourjan Business Lounge nell’Hamad International Airport. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha commentato: 

“Qatar Airways si impegna ad andare oltre, con la creazione di esperienze indimenticabili per i nostri passeggeri ogni volta che volano con noi. Siamo orgogliosi di aver avuto la nostra Business Class e la Business Lounge riconosciute dai lettori di Business Traveller Middle East, dimostrando l’eccellenza del servizio che forniamo. Il riconoscimento da parte dei nostri passeggeri, nonché da specialisti del settore, ci incoraggia a continuare a sviluppare la nostra offerta”. Il 27 aprile, in coincidenza con l’apertura ufficiale del Dubai International Airport Concourse D, Qatar Airways lancerà la sua nuova Dubai Premium Lounge, a disposizione dei passeggeri di First e Business Class, così come dei membri Privilege Club Platinum e Gold.

LUFTHANSA: tre nuove destinazioni in Lapponia

Buone notizie per tutti gli appassionati di sport invernali. Dal prossimo inverno, i clienti Lufthansa possono volare non-stop da Francoforte verso due nuove destinazioni in Lapponia. 

Dal 26 novembre 2016 Lufthansa decollerà ogni Sabato verso Tromsø (Norvegia) e dal 17 dicembre 2016 ogni Sabato verso Ivalo (Finlandia). Con queste due nuove destinazioni e la connessione esistente da Monaco verso Kittilä (Finlandia), Lufthansa volerà verso tre mete turistiche nell’High Nord of Europe, in quanto questa regione sta diventando sempre più popolare tra gli appassionati di sport invernali. Lufthansa volerà verso Tromsø con un Airbus A319 dotato di 138 posti in due classi fino al 25 marzo 2017. Il volo LH870 lascia l’hub di Francoforte al mattino e atterra a Tromsø alle 13:15. Il volo di ritorno decolla nel primo pomeriggio alle 14:10 e atterra all’aeroporto di Francoforte alle 17:35. La rotta verso Ivalo sarà anch’essa oprata con un Airbus A319 con 138 posti in due classi fino al 25 marzo 2017. Il volo LH846 lascia l’hub di Francoforte la mattina e raggiunge Ivalo alle 14:10. Il volo di ritorno decolla da Ivalo nel primo pomeriggio alle 15:05 e atterra all’aeroporto di Francoforte alle 17:35.

sabato 23 aprile 2016

QATAR: un secondo A319 all-Premium Class Airbus

Qatar Executive, la divisione private jet di Qatar Airways, aggiungerà un secondo aereo all-Premium Class Airbus A319 alla sua flotta charter. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha commentato: 

“Siamo lieti di offrire alla nostra clientela charter travel solutions su misura e di fornire loro una singolare esperienza di lusso, nel momento e nel luogo di loro scelta”. Il velivolo da 40 posti, con configurazione 2-2, offre un range fino a 3.700 nm / 6.850 km, in grado di collegare facilmente destinazioni in tutto il Medio Oriente con le principali città in Europa, Africa e Asia meridionale. I sedili reclinabili si convertono in letti da 79 pollici di lunghezza completamente piatti. Ogni sedile fornisce ulteriore spazio per il lavoro o il riposo, ed è dotato di prese di corrente, Wi-Fi, servizi GSM, porta USB, prese audio e illuminazione a LED. I due Airbus A319 all-Premium Class integrano l’attuale flotta a lungo raggio di Qatar Executive, con i due nuovi Gulfstream G650ER e otto moderni aerei Bombardier, tra cui tre 605 Challenger, quattro Global 5000 e un Global XRS.

RYANAIR presenta il volo Catania - Berlino-Schönefeld

Ryanair ha annunciato oggi una nuova rotta invernale da Catania per Berlino-Schönefeld, che sarà operativa con doppia frequenza settimanale a partire da settembre. 

Ryanair ha festeggiato la nuova rotta Catania-Berlino mettendo a disposizione posti in vendita a partire da soli 29,99 euro per viaggiare su questo nuovo collegamento tra settembre e novembre. Questi posti sono disponibili per la prenotazione sul sito Ryanair.com entro la mezzanotte di mercoledì (27 aprile). John Alborante di Ryanair ha dichiarato: “Ryanair è lieta di annunciare un nuovo collegamento da Catania per Berlino, che opererà con doppia frequenza settimanale da settembre ed è ora in vendita su www.ryanair.com. I consumatori e i visitatori italiani possono attendersi ulteriori miglioramenti del servizio nei mesi a venire, tra cui nuovi interni di cabina, nuove uniformi per l’equipaggio e nuovi servizi digitali, nell’ambito del terzo anno del programma ‘Always Getting Better’, poiché continuiamo a offrire le tariffe più basse e molto altro ancora”.

venerdì 22 aprile 2016

VUELING lancia il primo volo Napoli-Amsterdam

Vueling inaugura la nuova rotta diretta da Napoli verso Amsterdam, attiva dal 23 aprile con 4 frequenze settimanali per tutta la stagione estiva fino ad ottobre 2016. 

Grazie al nuovo collegamento, i passeggeri in partenza dall’aeroporto di Napoli potranno raggiungere la più importante città olandese, Amsterdam, e visitare i suoi incantevoli musei, passeggiare sulle rive dei suoi canali e perdersi nei colori del famosissimo mercato dei fiori della città. Il collegamento con Amsterdam va ad aggiungersi all’operatività della compagnia aerea dal capoluogo campano, dove opera già il collegamento con Barcellona, principale hub della compagnia aerea, con un elevato numero di frequenze settimanali: a partire da 9 nel mese di aprile, per arrivare a 19 nel mese di agosto. Da Napoli, inoltre, sarà attivo anche il collegamento con Parigi nei mesi di settembre ed ottobre 2016, con 4 collegamenti settimanali. Grazie alle tre rotte internazionali, la compagnia aerea metterà a disposizione dei passeggeri in partenza da Napoli ben 194.141 posti disponibili totali per l’estate 2016.

AMERICAN AIRLINES: l'A321 prodotto negli USA prende il volo

Il primo Airbus A321 prodotto per American Airlines nella Airbus U.S. Manufacturing Facility ha volato per la prima volta lo scorso  19 aprile;  l’A321 è decollato dal Mobile Aeroplex at Brookley in Mobile, Alabama, alle 1:32 p.m., ed è atterrato circa alle 5:10 p.m.

L’aereo era pilotato dai Test Pilots Mark McCullins e Bruce Macdonald, accompagnati dal Flight Test Engineer Nick Picconi e dai Ground Test Engineer/Cabin Specialists Alexander Gentzsch e Mike Johns. Il volo è durato circa 3 ore e 40 minuti, durante i quali sono stati svolti test sui sistemi, motori e performance. In seguito al volo, l’aereo passa nella fase di produzione finale, della durata di alcune settimane, prima della consegna a American Airlines.

SWISS annuncia l'avvio delle attività con il nuovo CS-100

Swiss International Air Lines (SWISS) prevede di far entrare in servizio il suo primo velivolo Bombardier C Series - un CS100 - il 15 luglio. SWISS sarà la prima compagnia aerea al mondo ad operare il nuovo Bombardier C Series. I voli in questione sono prenotabili su swiss.com da oggi. 


L’arrivo del nuovo aereo permetterà la creazione di 150 nuovi posti di lavoro in SWISS. La compagnia prevede di prendere in consegna il suo primo velivolo C Series come previsto alla fine di giugno. Venerdì 15 luglio l’aereo decollerà da Zurigo alle 12:30 per il suo primo volo commerciale: LX 638 verso Parigi (Charles de Gaulle). L’inizio delle operazioni con l’innovativo nuovo aereo Bombardier segnerà un’ulteriore pietra miliare nella storia di SWISS, in seguito all’entrata servizio del Boeing 777-300ER.

Oltre a Parigi (Charles de Gaulle), Manchester, Praga e Budapest saranno tra le prime destinazioni SWISS che riceveranno servizi con il nuovo Bombardier CS100. Esse saranno seguite da Varsavia e Bruxelles alla fine di agosto, e da Nizza, Stoccarda, Hannover, Milano, Firenze e Bucarest nel mese di settembre. Sempre più destinazioni attualmente servite con l’Avro RJ100 saranno gradualmente operate con i nuovi C-Series man mano che arriveranno. La rotta Zurigo-London City dovrebbe essere operata con il C Series dal primo trimestre del 2017.

I primi voli SWISS con il nuovo Bombardier C Series saranno pubblicati su swiss.com e tutte le altre piattaforme di prenotazione nel corso di questa mattina. SWISS sottolinea espressamente, tuttavia, che le operazioni di un particolare tipo di aeromobile in un particolare volo non possono mai essere garantite, cambi di macchina con un breve preavviso sono sempre possibili per ragioni operative.

martedì 19 aprile 2016

SINGAPORE AIRLINES lancia una promo per volare in Asia ed Australia

Singapore Airlines lancia una nuova promozione per volare tra settembre e dicembre e scoprire le bellezze del Sud-Est Asiatico e dell’Australia a partire da 504€. Grazie alle nuove tariffe sarà possibile lasciarsi alle spalle l’autunno del vecchio continente e raggiungere Singapore, la Città del Leone e teatro del celebre Gran Premio di Formula 1 in notturna, con soli 504€, lasciarsi incantare dai colori dell’Indocina a partire da 609€, ammirare l’imponente Tempio del Buddha Sdraiato di Bangkok a partire da 519€ o ripercorrere i sentieri più nascosti e avventurosi del territorio australiano a partire da 945€. 

Le tariffe speciali di Singapore Airlines saranno acquistabili fino al 31 maggio 2016 per un periodo di viaggio compreso tra il 1° settembre 2016 e il 14 dicembre 2016. I passeggeri, oltre a poter viaggiare a prezzi d’eccezione verso le mete più ambite, potranno sperimentare il comfort e l’alto livello di servizio di una delle più famose e premiate compagnie aeree al mondo, rinomata per l’ottima cucina, la comodità delle poltrone e per l’estesa rete di collegamenti che copre 99 destinazioni in 35 paesi (Singapore Airlines e SilkAir).

In viaggio verso la destinazione finale, i passeggeri sosteranno in uno dei migliori aeroporti del mondo, il Changi Airport di Singapore. Per tutti i passeggeri in transito sarà disponibile il “Changi Dollar Voucher” un buono acquisto del valore di SGD 40 per fare acquisti in uno dei numerosi punti vendita dell’aeroporto o per accedere fino a un massimo di due ore all’Ambassador Lounge situata al terminal 2 e 3.

La promozione è valida prenotando sia sul sito ufficiale di Singapore Airlines sia presso le agenzie di viaggio.

Le tariffe sono acquistabili dal 15 aprile 2016 al 31 maggio 2016, per un periodo di viaggio compreso tra il 1° settembre 2016 e il 14 dicembre 2016. I prezzi si intendono sulla base di un biglietto A/R per adulti in classe Economy, comprensivi di tasse e supplementi. Per i dettagli relativi ai periodi di viaggio, visitare www.singaporeair.com. Tutte le tariffe indicate sono soggette a disponibilità e/o eventuali modifiche.

EASYJET: assunzioni per oltre 450 piloti

easyJet ha annunciato che assumerà 450 nuovi piloti. Le posizioni disponibili partono da Cadet pilots che devono iniziare la loro carriera, experienced co-pilots di altre compagnie, fino a Direct Entry Captains. Opportunità saranno disponibili anche per più di 140 degli attuali primi ufficiali della compagnia aerea, per la promozione a Comandanti. 

Delle 450 posizioni, 400 saranno Cadet pilots e experienced co-pilots, 50 Direct Entry Captains. easyJet opera con più di 245 aerei su oltre 800 rotte in 31 paesi. Saranno offerte posizioni in tutte le 28 basi europee di easyJet, high quality training e una vasta gamma di opportunità di sviluppo di carriera. All’inizio di quest’anno easyJet ha anche annunciato il lancio dell’Amy Johnson Flying Initiative, per incoraggiare più donne ad intraprendere la carriera come pilota di linea commerciale. Normalmente i primi passi della carriera si svolgono tramite i training partners CTC Aviation, CAE e FTE Jerez. 
I candidati possono applicare sul sito https://careers.easyjet.com/pilots/.

BRITISH AIRWAYS annuncia il collegamento Palermo - London Heatrow

Dalle coste siciliane alle sponde del Tamigi il passo sarà breve grazie ai nuovi voli stagionali operati da British Airways. La compagnia aerea britannica ha infatti annunciato stamattina, nel corso di una conferenza stampa tenuta nel capoluogo siciliano, un’importante novità per il suo programma di voli estivi di quest’anno: un nuovo collegamento settimanale fra Palermo e Londra Heathrow, attivo a partire dal prossimo 30 aprile e disponibile fino al 24 settembre, con partenze previste ogni settimana, il martedì e il sabato. 

Per la prima volta nella sua storia, la compagnia aerea britannica sbarca all’aeroporto di Palermo con una rotta dedicata da Londra Heathrow, l’aeroporto più importante d’Europa, con circa 74 milioni di passeggeri transitati nel 2014 e decine di connessioni per le destinazioni intercontinentali. Nel Terminal 5, nominato da Skytrax ‘World’s Best Airport Terminal’ per il quarto anno consecutivo nel 2015, i passeggeri in arrivo e in partenza da e per Palermo potranno vivere una delle esperienze di shopping migliori della loro vita, grazie a negozi di alta moda e raffinati punti di ristoro dove poter provare un gustoso break.

“Dalla prossima settimana Palermo entra a far parte del vasto network di destinazioni di British Airways, arricchendo ancor di più l’offerta della compagnia rivolta ai nostri passeggeri italiani: grazie ai due nuovi voli settimanali, i passeggeri siciliani possono ora scegliere di partire dal loro capoluogo per raggiungere Londra, sia che si spostino per le proprie vacanze estive che per impegni di lavoro”, commenta Mark Moscardini, Regional Commercial Manager per il Sud-Est Europa e il Nord Africa di British Airways. “Grazie a questo nuovo collegamento contiamo inoltre di accompagnare in Sicilia migliaia di viaggiatori provenienti da molte parti del mondo, che una volta atterrati a Londra Heathrow saranno in grado di prendere la comoda coincidenza per Palermo e scoprire così una delle più belle città del Sud Italia”.
“L’arrivo di una prestigiosa compagnia come British Airways e l’apertura di una nuova rotta per collegare il territorio palermitano con il cuore del traffico aereo londinese, Heathrow, segna un altro importante passo avanti per l’aeroporto di Palermo - affermano Fabio Giambrone e Giuseppe Mistretta, Presidente e Amministratore Delegato di Gesap, la società di gestione dell’Aeroporto di Palermo Falcone Borsellino - e conferma la volontà della Società di dare sempre più un volto internazionale allo scalo aereo palermitano. Londra Heathrow è un hub collegato con il resto del mondo, e questo darà la possibilità a tanti turisti di arrivare facilmente in Sicilia per ammirare da vicino la bellezza del nostro territorio”.

Il collegamento bi-settimanale (martedì e sabato) verrà operato da un Airbus A320, le cui due cabine garantiscono una capacità fino a 168 passeggeri. I biglietti sono già prenotabili sul sito ba.com.

AIRBUS: 14 nuovi A330 NEO per Garuda Indonesia

Garuda Indonesia ha confermato un ordine siglato con Airbus per l’acquisto di 14 A330-900neo, la versione dotata di nuova motorizzazione dell’aeromobile A330, a supporto della futura crescita ed espansione delle attività del vettore. L’accordo è stato siglato nel corso di una cerimonia che si è tenuta a Londra alla presenza di Sua Eccellenza Joko Widodo, 

Presidente dell’Indonesia, e del Primo Ministro Britannico, David Cameron. Garuda Indonesia prevede di utilizzare l’A330neo per sviluppare il proprio network di medio e lungo raggio, grazie a questo aeromobile che offre tecnologie di punta e una maggiore efficienza. Questo ordine sostituisce e amplia l’ordine preesistente di sette A330-300. Gli A330neo saranno consegnati a partire dal 2019. “Siamo lieti di annunciare la prosecuzione della nostra lunga relazione con Airbus. Sia Garuda Indonesia, sia Airbus comprendono pienamente l’obiettivo di questo accordo: una strategia di lungo termine per vincere una sfida globale”, ha dichiarato Arif Wibowo, CEO di Garuda Indonesia.

“L’A330neo rappresenta un futuro di ancor maggiore efficienza per Garuda Indonesia. Riteniamo che la ristrutturazione di questo ordine sosterrà il nostro continuo impegno nel fornire ai nostri clienti viaggi aerei più moderni, confortevoli e di qualità eccellente, oltre che a rafforzare la nostra crescita sostenuta e le attività di espansione del vettore”, ha proseguito Arif Wibowo. “Inoltre, siamo convinti che questo aeromobile, dotato delle più recenti tecnologie, ci aiuterà a essere più competitivi sul mercato”, ha concluso.

“Questo accordo sottolinea la crescente importanza delle nostre relazioni con l’Indonesia, un economia in rapida crescita che, entro il 2030, sarà la settima in ordine di grandezza nel mondo”, ha dichiarato David Cameron. “Siamo al quinto posto fra gli investitori in Indonesia e vi sono ancora potenzialità di sviluppo. Desideriamo incoraggiare altre imprese britanniche a cogliere queste opportunità, che noi continueremo a sostenere evidenziando le capacità e le competenze che ci sono proprie”, ha concluso.
“Siamo lieti di dare il benvenuto a Garuda Indonesia quale nuovo cliente dell’A330neo”, ha dichiarato Tom Williams, COO di Airbus. “L’A330neo porterà una gamma di vantaggi, fra cui una redditività senza pari che comprende una significativa riduzione dei consumi di carburante, costi di manutenzione più bassi e una maggiore autonomia. L’aeromobile sarà dotato della nuovissima cabina Airspace che garantirà che l’A330 continui a essere un benchmark sia per i passeggeri che per i vettori”, ha concluso Williams.
Questo accordo è il più recente traguardo di una partnership di lunga durata che risale a oltre 30 anni fa, quando il vettore ricevette il primo Airbus A300.
L’A330-800neo e l’A330-900neo sono due nuovi membri della Famiglia Widebody di Airbus, lanciata a luglio 2014 e le cui prime consegne sono previste per la fine del 2017. Oltre ai nuovi interni di cabina Airspace, l’A330neo comprende anche motori Trent 7000 di Rolls Royce di ultima generazione e miglioramenti aerodinamici. Airbus ha lanciato il suo nuovo brand di cabina: “Airspace by Airbus” a Londra il 23 marzo. 

Al cuore di questa nuova filosofia, lo stretto legame che Airbus ha stabilito fra il benessere dei passeggeri e la performance operativa delle compagnie aeree clienti. Airspace, che rappresenta il meglio di Airbus in termini di design e innovazioni di cabina, sarà uno strumento di base flessibile e sofisticato che permetterà ai vettori di ottimizzare il loro brand.

venerdì 15 aprile 2016

TRANSAVIA.COM lancia la nuova destinazione da Napoli : Monaco di Baviera

Transavia cresce a Napoli con il lancio del nuovo volo per Monaco di Baviera, già operativo dalla fine di marzo 2016. Il collegamento si aggiunge ai voli Transavia da Napoli per Amsterdam e Parigi, e si inserisce nella strategia di espansione del vettore sul mercato italiano, che prevede per la prima parte del 2016 il lancio di un totale di sette nuove rotte da e per il Belpaese. Il nuovo volo da Napoli per Monaco di Baviera è operato quattro volte a settimana fino al 28 maggio 2016, che diventeranno cinque dalla fine di maggio, con tariffe a partire da 39€ a tratta, tasse e spese incluse. Quest’anno Transavia celebra inoltre 50 anni di storia, nei quali Napoli ricopre un ruolo importante: il primo volo in assoluto di Transavia è stato infatti l’Amsterdam - Napoli, partito il 16 novembre 1966.

“Napoli è per noi una destinazione molto importante, ed una delle stazioni dove riscuotiamo il maggiore successo in Italia; ciò è provato dal volo di lunga data per Amsterdam - il nostro primo volo in assoluto e la prima pietra miliare della nostra storia nel mondo dell’aviazione - al quale abbiamo aggiunto anni fa il collegamento per Parigi. Siamo certi che anche la nuova rotta per Monaco incontrerà il favore dei viaggiatori napoletani e della Campania, sia che si tratti di spostamenti di piacere o di lavoro. Viceversa, il nuovo volo rappresenta un’interessante opportunità anche per il traffico internazionale, grazie al quale i passeggeri tedeschi potranno scoprire ancora più agevolmente le bellezze di questa meravigliosa città e regione d’Italia”, ha dichiarato Hester Bruijninckx, Vice President Sales di Transavia. “Il nuovo volo per Monaco da Napoli fa parte inoltre della strategia per la creazione di un nuovo hub della compagnia nel capoluogo bavarese, dove stazioniamo a partire da questa fine di marzo quattro jet Boeing 737-800 e da dove offriremo un totale di 102 voli settimanali per destinazioni leisure, di tendenza e business”.

“Transavia da anni collega Napoli a due importanti capitali europee, Amsterdam e Parigi ed ora, con l’aggiunta di Monaco di Baviera, porta a tre i collegamenti dal capoluogo campano con destinazioni europee top, cioè le più richieste dai nostri clienti puntando a replicare il successo ottenuto sulle altre rotte. La compagnia olandese, solida e affidabile, continua dunque a scommettere su Napoli ed il suo aeroporto per la propria crescita in Italia”. Così Margherita Chiaramonte, responsabile sviluppo network Gesac Spa - società di gestione Aeroporto Internazionale di Napoli, commenta l’annuncio del nuovo prestigioso collegamento tra lo scalo partenopeo e quello bavarese.

AIRBERLIN potenzia le attività sul Guglielmo Marconi di Bologna

A partire dal 2 maggio 2016 airberlin effettuerà il suo primo collegamento da Bologna a Düsseldorf. Sono 3 i voli giornalieri  verso la capitale della Renania Settentrionale-Vestfalia, tra le più importanti regioni dell’economia tedesca. Con un solo scalo e con coincidenze ottimali, da Düsseldorf sarà inoltre possibile raggiungere fino a 24 destinazioni in Germania, in Europa e in tutto il mondo. I nuovi voli si integrano nell’accordo di codeshare con Alitalia.

Nel corso della presentazione alla stampa,  Susanna Sciacovelli, Vice President International Sales di airberlin, ha commentato: “Il mercato italiano è uno dei più strategici per airberlin e Bologna, con l’importante economia del suo territorio, rappresenta un’aggiunta significativa al nostro portafoglio di rotte. Siamo entusiasti di accogliere a bordo i nostri ospiti in partenza da Bologna e di condurli fino a Düsseldorf, ma anche ben oltre, per esempio negli Stati Uniti e nei Caraibi. Inoltre, siamo in grado di offrire ai passeggeri internazionali in viaggio per l’Italia collegamenti frequenti su Bologna. Il nostro obiettivo è il costante sviluppo del nostro network tra Italia, Germania, Austria e Svizzera. Insieme al nostro partner Alitalia, abbiamo costantemente incrementato il numero dei passeggeri in codeshare, trasportando nel 2015 oltre mezzo milione di ospiti sui voli in codeshare di airberlin e Alitalia”.

“Siamo estremamente soddisfatti - ha commentato Antonello Bonolis, Direttore Business Aviation e Comunicazione dell’Aeroporto di Bologna - dell’avvio di questo collegamento. Air Berlin rappresenta una splendida realtà dinamica, in grado di cogliere preziose opportunità di business. Via Düsseldorf la nostra catchment area si apre a tutta una serie di mercati ad elevata potenzialità. In particolare ci tengo a sottolineare come soprattutto il Nord America e tutta l’Area Caraibica avranno ottime connessioni, offrendo al nostro territorio un eccellente servizio e una ampia gamma di destinazioni, in grado di soddisfare sia l’utenza business che leisure”.

“Il nuovo volo Bologna-Düsseldorf operato da airberlin rafforza l’accordo di codeshare con Alitalia sui collegamenti tra Italia e Germania e contribuisce ad incrementare il numero di voli in partenza dall’Aeroporto di Bologna, uno scalo fondamentale anche nei piani di sviluppo di Alitalia”, ha dichiarato Nicola Bonacchi, Vice President Italy Sales di Alitalia. “Quest’estate, dal Marconi, Alitalia riprenderà voli diretti su Catania, Lamezia Terme e Reggio Calabria, rendendo così più agevoli i viaggi verso il Sud Italia. Inoltre, grazie ai diversi collegamenti quotidiani con l’aeroporto di Roma Fiumicino, i passeggeri in transito da Bologna potranno raggiungere 70 destinazioni in Italia e nel mondo, tra cui le nuove mete Santiago del Cile, Città del Messico e Pechino”.

Attraverso Düsseldorf, chi viaggia da Bologna può agevolmente volare con airberlin alla volta di Amburgo, Berlino, Dresda, Hannover e l’isola di Sylt nel Mare del Nord. Copenaghen e Stoccolma possono essere raggiunte due volte al giorno, Reykjavík in Islanda viene servita diverse volte alla settimana. airberlin, inoltre, collega Bologna anche con le isole greche Kos, Samos e Karpathos, così come con Ponta Delgada, Malaga, Alicante e Jersey nelle isole del Canale. I passeggeri che partono da Bologna possono infine raggiungere con airberlin dieci destinazioni di lungo raggio: Havana e Varadero a Cuba, Punta Cana e Puerto Plata nella Repubblica Dominicana, così come New York, Boston, Miami, Fort Myers, Los Angeles e San Francisco, con fino a due collegamenti al giorno.

VUELING: 13 nuove rotte da Roma Fiumicino

Vueling continua a offrire nuove rotte ai suoi passeggeri che quest’estate potranno raggiungere ben 13 nuove destinazioni da Roma Fiumicino per trascorrere delle vacanze indimenticabili. Grazie ai nuovi collegamenti, Vueling metterà a disposizione da Roma Fiumicino, secondo hub internazionale della compagnia aerea, un totale di 64 rotte dirette e 666.596 posti disponibili, con un aumento del 25% rispetto all’estate scorsa. 

Le 13 nuove rotte permetteranno ai passeggeri in partenza dalla Capitale di raggiungere destinazioni operate per la prima volta in assoluto da Vueling, grazie ai collegamenti verso alcune delle più belle città del Nord Europa quali Copenaghen, con la sua famosa sirenetta, Oslo, con le sue isole e foreste interne alla città, Kiev, con il suo famoso Monastero delle Grotte, e Tallinn, città medievale affacciata sul Mar Baltico. Grazie alle nuove rotte sarà anche possibile raggiungere il Regno Unito con i collegamenti verso Edimburgo ed il suo bellissimo castello e Manchester con una delle biblioteche più belle al mondo: la John Rylands Library.

Per coloro che volessero trascorrere le proprie vacanze estive prendendo il sole su bellissime spiagge vicino ad un mare trasparente, Vueling mette a disposizione i voli diretti verso le Canarie, con il collegamento con Lanzarote, Fuerteventura e Tenerife, oppure verso la Grecia, sulla bellissima isola di Calamata. Tra le nuove rotte di Vueling, vi sono anche i collegamenti verso la Svizzera, che grazie alle molteplici frequenze settimanali, permetteranno ai passeggeri in partenza da Roma di raggiungere Zurigo e Ginevra in ogni momento.

martedì 12 aprile 2016

ALITALIA sigla accordo di code share con Virgin Australia

Alitalia porterà i propri passeggeri in Australia grazie a un accordo di codeshare siglato con Virgin Australia. Disponibile sui sistemi di vendita dal 15 aprile, l’intesa consentirà ad Alitalia di ampliare la rete internazionale applicando il suo codice di volo “AZ” ai voli di Virgin Australia da Abu Dhabi verso Sydney e in coincidenza con Brisbane. 

Allo stesso modo, la compagnia australiana applicherà il suo codice “VA” (subordinato alle autorizzazioni governative) ai voli giornalieri di Alitalia da Abu Dhabi verso Roma e Milano Malpensa, aumentando così la sua presenza in Europa. La nuova intesa fra le due compagnie porterà anche importanti vantaggi ai soci dei programmi di fidelizzazione delle due compagnie.
“In Australia vivono circa un milione di persone con origini italiane. Ci auguriamo che questo nuovo accordo spinga un numero sempre maggiore di viaggiatori, soprattutto fra amici e parenti, ad accorciare le distanze fra questi due grandi Paesi”, ha affermato John Shepley, Chief Strategy and Planning Officer di Alitalia. “Sono certo che grazie a questo accordo aumenteranno i turisti australiani in visita in Italia. Peraltro gli orari dei voli in partenza da Abu Dhabi sono programmati in modo da agevolare il più possibile le coincidenze per i passeggeri diretti in Italia. E i vantaggi per i soci dei programmi frequent flyer - conclude John Shepley - saranno un ulteriore incentivo a viaggiare”.
Alitalia offre voli giornalieri da Roma verso la capitale degli Emirati Arabi Uniti. La Compagnia utilizza su queste tratte gli Airbus 330, mentre da e per Milano è impiegato un Boeing 777. Virgin Australia vola tra Sydney e Abu Dhabi tre volte alla settimana con Boeing 777 che da metà anno presenteranno nuove cabine di Business Class.

Quest’anno Alitalia ha aumentato la sua rete di lungo raggio con l’avvio di nuovi voli diretti da Roma verso Santiago, dal mese di maggio, e verso Città del Messico, dal mese di giugno.

SINGAPORE AIRLINES E LUFTHANSA estendono un accordo di code share

Singapore Airlines (SIA) e il Gruppo Lufthansa estendono gli accordi di code share per offrire ai clienti ulteriori benefici, attraverso un potenziamento dei collegamenti e nuove destinazioni in code share.

L’estensione degli accordi in code share fornirà ai clienti di Singapore Airlines un comodo accesso a più di 20 nuove rotte sui voli operati da Lufthansa e Swiss, da e per destinazioni in Austria, Belgio, Germania e Svizzera tramite gli hub di Monaco e Zurigo come segue:
Via Monaco: Berlino, Brema, Bruxelles, Colonia, Düsseldorf, Ginevra, Amburgo, Hannover, Norimberga, Stoccarda, Vienna e Zurigo.
Via Zurigo: Berlino, Dresda, Düsseldorf, Graz, Hannover, Amburgo, Norimberga e Stoccarda.
I clienti di Lufthansa e Swiss potranno accedere a collegamenti in code share sui voli di Singapore Airlines sulle rotte verso destinazioni del Sud-est asiatico e del Pacifico sud-occidentale.

Questa estensione delle operazioni in code share è il risultato della joint venture firmata nel novembre del 2015 tra i due gruppi delle compagnie aeree, che punta a rinforzare la collaborazione all’interno dei paesi chiave in Europa, Sud-est asiatico e Australia.

Attraverso la partnership - alcuni aspetti della quale sono soggetti ad approvazione normativa - i due gruppi delle compagnie aeree offriranno congiuntamente ai clienti di questi mercati, tra i vari benefici, un accesso più continuativo ai voli, una vasta gamma di prodotti tariffari congiunti e programmi aziendali allineati per rafforzare la proposta dedicata alla clientela corporate.

I nuovi voli in code share verranno progressivamente resi disponibili attraverso i vari canali di prenotazione di Singapore Airlines.

CATHAY PACIFIC festeggia i suoi 30 anni di attività in Italia

Dal 12 aprile all’11 maggio la Compagnia di Hong Kong festeggia il suo anniversario con 30 giorni di tariffe speciali: tante imperdibili occasioni per volare in Asia e Australia a partire da 459 euro fino ad aprile 2017. Il 2016 è un anno importante per Cathay Pacific che festeggia il 30° anniversario dall’apertura della sua prima rotta dall’Italia, Roma-Hong Kong. Per celebrare questa ricorrenza la Compagnia di Hong Kong lancia “Party & Vola”: una festa lunga 30 giorni che permetterà a tutti i viaggiatori di pianificare quasi un intero anno di viaggi usufruendo di speciali tariffe, valide per volare in Economy, Premium Economy e Business Class. 

I biglietti in promozione saranno acquistabili in agenzia di viaggi e sul sito www.cathaypacific.it dal 12 aprile all’11 maggio, e consentiranno di viaggiare dal 15 aprile 2016 al 3 aprile 2017.
Dal 1986 Cathay Pacific collega l’Italia con il suo hub di Hong Kong, dal quale offre ai passeggeri italiani un’ampia gamma di soluzioni per proseguire il proprio viaggio verso le principali destinazioni business e leisure di Asia, Australia e Nuova Zelanda. La promozione “Party e Vola” risveglierà la voglia di Oriente unendo all’indiscusso fascino delle mete del network Cathay Pacific, il lusso di viaggiare a bordo di una delle Compagnie aeree più apprezzate al mondo, non solo per la qualità dei servizi offerti a terra e a bordo, ma anche per il servizio attento e su misura alle esigenze di ciascun cliente. Diversi, infatti, sono i comfort offerti dalla Compagnia di Hong Kong: sistema di intrattenimento con schermo personale e contenuti on demand, proposta gastronomica ricercata, amenity kit che risponde alle necessità dei passeggeri e tante altre piccole attenzioni che renderanno il viaggio più accogliente secondo la filosofia Life Well Travelled promossa da Cathay Pacific Airways.

La promozione si applica ad alcune delle 190 destinazioni servite da Cathay Pacific in tutto il mondo:
Tra surf e snorkeling in Cina: Sanya A/R a partire da € 459 in Economy Class
50 sfumature di Thailandia: Phuket A/R a partire da 509 euro in Economy Class
Alla scoperta del Vietnam: Hanoi A/R a partire da 539 euro in Economy Class
Australia on the road: Sydney A/R a partire da 849 euro in Economy Class

Queste tariffe sono disponibili sul sito cathaypacific.it. Tutte le tariffe A/R includono le tasse e i supplementi, e sono soggette a disponibilità e restrizioni.

La promozione “Party & Vola”, acquistabile in agenzia di viaggi e sul sito www.cathaypacific.it, si applica a tante altre destinazioni raggiunte da Cathay Pacific in Asia e Australia. Numerose offerte sono disponibili per volare in Economy, Premium Economy e Business Class. Per maggiori dettagli sull’offerta e per consultare le altre promozioni attive di Cathay Pacific Airways: www.cathaypacific.it

AIR FRANCE lancia il servizio "NIGHT SERVICE"

Air France anticipa per i suoi clienti business in partenza dall’aeroporto di New York-JFK la possibilità di riposare sui propri voli notturni, permettendo di cenare nella lounge e di dormire a bordo. 
Desiderosa di offrire un comfort ottimale, la compagnia sta introducendo il suo “Night Service”, che consente di godere dello stesso pasto servito a bordo nella lounge dell’aeroporto (fatta eccezione per i pasti speciali, che possono essere serviti solo a bordo), servito al tavolo in un’area privata dedicata. Durante il volo, i clienti possono quindi godere del comfort della cabina di business class Air France con la garanzia di un sonno tranquillo. I clienti con ulteriore appetito possono scegliere di mangiare di nuovo durante il volo. Al risveglio, la colazione viene servita prima di atterrare a Parigi-Charles de Gaulle. Il Night Service è disponibile solo al momento della partenza dei voli AF011 (21:45) e AF009 (23:25) da New York-JFK, a partire dall’11 aprile 2016. Con nessuna prenotazione preventiva richiesta, il cliente può scegliere di godere di questo nuovo servizio al suo arrivo nella Air France lounge di New York.

AIRBUS: primo cliente per l'ACJ319 NEO

Un cliente asiatico è diventato il primo nella regione a piazzare un ordine fermo per un Airbus ACJ319neo, la cui consegna è prevista per il secondo trimestre del 2019. 

Il cliente, che si aggiorna da un tradizionale large business jet, è anche il primo new customer per la Famiglia ACJneo. I motori e l’allestitore della cabina devono ancora essere annunciati. Airbus ha attualmente realizzato ordini fermi per sei aerei ACJneo Family fin dal lancio meno di un anno fa, mettendo in evidenza il forte appeal sul mercato, dove offrono la migliore cabina combinata con un range simile ai tradizionali large business-jets. L’Airbus ACJ320neo può trasportare 25 passeggeri per oltre 6.000 nm o 13 ore, mentre l’ACJ319neo può trasportare 8 passeggeri per più di 6.750 nm o 15 ore. Più di 170 Airbus corporate jet stanno volando in ogni continente, incluso l’Antartide, dimostrando la loro affidabilità sostenuta da un supporto globale.

domenica 10 aprile 2016

TURKISH AIRLINES riceve il 300° aereo



Lo scorso marzo, Turkish Airlines ha ricevuto il suo 300° aereo; si tratta di un nuovo Airbus A 330 serie 300 codificato TC- LNC. Operatore di Airbus sin dal 1984 con il leggendario A310, Turkish Airlines opera oggi 160 aerei Airbus della famiglia A320, A330 ed A340 nonchè velivoli della concorrente Boeing  - 737 e 777.
Il velivolo opera oggi nel network mondiale della compagnia di bandiera turca.

RYANAIR annuncia l'apertura di una nuova base sull'aeroporto di Praga

Ryanair ha annunciato l’apertura di una nuova base presso l’Aeroporto di Praga (l’84esima del network) a partire dal 30 ottobre prossimo, con due aeromobili assegnati e 5 rotte in totale, tra cui i già annunciati 2 collegamenti con l’Italia, Milano Bergamo e Roma Ciampino. 

Le nuove rotte per la capitale ceca da Milano Bergamo e Roma Ciampino - entrambe con frequenza giornaliera e operative da fine ottobre, con l’avvio della programmazione invernale 2016 - hanno già fatto registrare un record di prenotazioni a due mesi dalla messa in vendita su www.ryanair.com. John Alborante di Ryanair ha dichiarato: “Siamo molto lieti di annunciare il forte successo in termini di prenotazioni delle nuove rotte da Milano Bergamo e Roma Ciampino per Praga, destinazione novità nel network di rotte Ryanair dall’Italia e da fine ottobre nuova base Ryanair (la numero 84). I nostri 106 milioni di clienti possono attendersi ancora ulteriori miglioramenti del servizio nei prossimi mesi nell’ambito del programma ‘Always Getting Better’, poiché continuiamo a offrire le tariffe più basse e molto altro ancora”.

VOLOTEA: ripartono i voli da Olbia verso Nantes, Bordeoux e Strasburgo

Volotea, la compagnia aerea low cost che collega aeroporti di medie e piccole dimensioni, scalda i motori e rulla in pista al Costa Smeralda. Tornano, infatti, anche quest’anno le rotte in partenza da Olbia verso Nantes, Bordeaux (disponibili da domani, venerdì 8 aprile) e Strasburgo (operativo da martedì 12 aprile). E sono ben 10 le destinazioni collegate ad Olbia, 7 in Italia e 3 in Francia. 

“La ripartenza dei collegamenti internazionali verso la Francia è la conferma di un rapporto ormai consolidato con Olbia e con il suo aeroporto – spiega Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia. – Insieme alle rotte per Nantes e Bordeaux, i voli da Olbia per Strasburgo si inseriscono in una strategia tesa ad offrire ai passeggeri sardi un’alternativa comoda e veloce per raggiungere la Francia e godersi il suo fascino turistico e culturale. Al contempo, il nostro obiettivo è anche quello di favorire il flusso turistico diretto dall’Europa continentale alla Sardegna”. Ricchissimo il bouquet di destinazioni e il calendario voli per le prossime settimane. Oltre alle 3 mete francesi (Nantes, Bordeaux e Strasburgo), Volotea decolla anche verso 7 città italiane: Venezia (dal 20 maggio), Torino (dal 27 maggio), Genova (dal 28 maggio), Napoli, Palermo (entrambe a partire dal 4 giugno) e, novità per l’estate 2016, Bari e Verona (dal 27 maggio). Tutte le rotte da e per Olbia sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

VUELING presenta i voli per Nizza, Alicante, Bilbao e Barcellona per il ponte di primavera

Vueling invita a partire alla scoperta delle più belle località europee approfittando dei ponti di primavera con i voli diretti in partenza da 19 aeroporti italiani verso destinazioni in tutta Europa. 

Grazie alle numerose frequenze settimanali, i passeggeri italiani potranno scegliere uno dei voli diretti di Vueling per godere al massimo dei giorni extra di vacanza e staccare dalla routine quotidiana. Per i passeggeri in partenza da Roma Fiumicino, per esempio, in occasione del ponte del 25 aprile ci saranno comodi voli in partenza verso la meravigliosa città marittima di Alicante, per gli amanti della penisola iberica, o verso Nizza, per coloro che apprezzano la cucina francese, con partenza venerdì 22 aprile e rientro lunedì 25 aprile. I milanesi che hanno bisogno di qualche giorno di relax potranno invece scegliere uno dei voli diretti dell’aeroporto di Malpensa come quello verso Bilbao, in partenza il giovedì sera (21 aprile) con rientro il lunedì successivo, dove i viaggiatori potranno rilassarsi sulle rive del fiume Nervion, visitare il celebre Museo Guggenheim e passeggiare per le stradine medievali della città alla ricerca di un bar di pinchos.

Orari dei voli ideali per godere al meglio del ponte primaverile del 25 aprile sono anche quelli che collegano Palermo a Barcellona, in partenza venerdì 22 aprile e con rientro lunedì 25 aprile, e quelli da Firenze a Parigi, in partenza venerdì 22 aprile e con rientro martedì 26 aprile. Questi collegamenti regaleranno ai passeggeri della compagnia aerea la possibilità di vivere per qualche giorno due delle più belle città europee. I collegamenti della compagnia aerea per le destinazioni presentate saranno attivi per tutta la stagione estiva fino ad ottobre.

BOEING presenta il nuovo 737-800 BCF

Lo scorso febbraio, la casa produttricie di Seattle, ha lanciato il nuovo Boeing 737-800 BCF ( Boeing Converted Freighter) . Sulla base di circa 30 ordini ed ulteriori 25 impegni da parte di sette clienti nel mondo, il nuovo 737 è stato sviluppato in modo da disporre di una capacità di trasporto di oltre 29 tonnellate di carico su tratte di quasi 3690 Km.


Sul ponte principale sono previste 12 posizioni per pallets, ripartiti in 11 pallets di misura standard ed un mezzo pallet, per un totale di 141,5 metri cubi ; a questi vanno aggiunte le due stive del ponte inferiori del velivolo.
Il primo Boeing 737-800 BCF dovrebbe essere consegnato entro la fine del 2017 .

AUSTRIAN AIRLINES lancia il volo verso Shangai

A partire dal 6 aprile, Austrian Airlines vola verso una nuova destinazione in Asia: la compagnia di bandiera austriaca effettua da ieri cinque voli a settimana verso Shanghai con un Boeing 777. Considerata l’elevata domanda, il volo diventerà giornaliero a partire dal prossimo 1 maggio 2016. 

“Austrian Airlines vola ora verso la più importante capitale industriale della Repubblica popolare cinese. Sono molto felice che, grazie all’inaugurazione del primo volo verso questa nuova destinazione, creiamo un altro collegamento strategico verso l’Asia”, afferma Andreas Otto, Chief Commercial Officer Austrian Airlines. Austrian Airlines offre un totale di 29 voli settimanali verso cinque destinazioni in Asia nell’attuale orario estivo: Tokyo, Bangkok e Shanghai sono raggiunte quotidianamente, Pechino cinque volte alla settimana e tre volte alla settimana si vola per Astana in Kazakistan. Il volo Austrian Airlines per Shanghai sarà attivo tutto l’anno. La durata del volo da Vienna a Shanghai è di circa 10 ore e 20 minuti. Biglietti di andata e ritorno possono essere prenotati on-line sul sito www.austrian.com, chiamando il numero 02 89 63 42 96 o in agenzia di viaggi.

SWISS incrementa i collegamenti con la Puglia

SWISS rafforza la presenza nel Sud Italia incrementando i collegamenti da Bari a Zurigo, portandoli a 4 voli a settimana - lunedì, mercoledì, venerdì e sabato - con aeromobile Avro RJ100 a due classi di servizio. Da aprile si aggiungono i voli stagionali da Brindisi a Zurigo, operati con Airbus A320 a due classi di servizio 3 volte a settimana (giovedì, sabato e domenica). Questi collegamenti si affiancano ai servizi offerti da tempo dalla compagnia elvetica operativa su ben 9 scali in Italia. 

“Sono molto felice dell’incremento della nostra offerta dalla Puglia”, dichiara Stefan Zwicky, Direttore Italia e Malta di Swiss International Air Lines. “Il rinnovato potenziamento dei collegamenti per Zurigo è la conferma dell’importanza del mercato italiano per SWISS, in particolar modo quello del Centro Sud. Bari e Brindisi sono mete importanti per il traffico turistico proveniente dalla Svizzera e dal resto del mondo e Zurigo rappresenta sia una destinazione finale molto interessante, sia un aeroporto di transito più volte premiato per la funzionalità e la comodità. Il tutto a prezzi competitivi e con servizi di qualità svizzera”.

“I voli per Zurigo si sono dimostrati fondamentali per lo sviluppo del nostro territorio”, dichiara Giuseppe Acierno, Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia. “Se per un verso la disponibilità di comodi collegamenti per uno dei principali hub continentali ha sensibilmente migliorato il livello di accessibilità alla nostra regione, contribuendo in maniera significativa al forte incremento registrato dalla componente internazionale del traffico passeggeri, è altrettanto vero che gli stessi hanno ulteriormente favorito gli arrivi da un mercato forte che negli ultimi anni si è segnalato tra i più significativi per la nostra industria turistica, specie nel Salento”.

Nel corso dell’orario estivo 2016, SWISS opererà servizi stagionali anche da Catania, Palermo, Lamezia Terme, Olbia e Cagliari per Zurigo e/o Ginevra.

I voli di Swiss International Air Lines possono essere prenotati sul sito swiss.com, telefonicamente presso il Call Center al nr. 848 868 120 (costo chiamata locale) oppure tramite le agenzie di viaggio. Per maggiori informazioni consultare il sito www.swiss.com.

EMIRATES..... le ultime novità per la stagione 2016

Emirates aumenta la capacità verso Londra, con l’aggiunta del decimo volo giornaliero a partire dal primo ottobre 2016. Il nuovo servizio, il quarto volo giornaliero di Emirates verso Londra Gatwick, integrerà i sei servizi giornalieri verso Heathrow, portando i servizi settimanali totali della compagnia per la città a 70. Il servizio Dubai-London Gatwick sarà operato da un Boeing 777-300ER in una configurazione a tre classi, con otto suite private in First Class, 42 posti in Business Class e 310 posti in Economy. Sempre nel Regno Unito, dal 27 marzo la compagnia opera con l’A380 un volo (EK39 /40) verso il Birmingham Airport. Emirates ha servito Birmingham per oltre un decennio, con il suo primo servizio giornaliero lanciato nel dicembre 2000. Sulla base di una forte domanda nella regioneper i servizi di Emirates, Birmingham vanta ora tre voli giornalieri per Dubai.

Emirates ha inoltre esteso il suo check-in online da 24 a 48 ore prima della partenza. I clienti di tutto il mondo possono effettuare il check-in online sia su dispositivi desktop che mobile da 48 ore a 90 minuti prima della partenza del volo.

Emirates e Malaysia Airlines nei giorni scorsi hanno svelato nuove rotte e benefici per i frequent flyer, come parte del loro accordo di codeshare, per offrire ai clienti collegamenti senza soluzione di continuità. Le nuove rotte coprono 15 principali città della Malesia: Langkawi, Penang, Johor Bahru, Kuching, Miri, Bintulu, Sibu, Kota Kinabalu, Sandakan, Tawau, Labuan, Alor Setar, Kota Bharu, Kuantan e Kuala Terengganu. In base all’accordo, il numero di volo Emirates sarà posto sui servizi di Malaysia Airlines verso tali destinazioni.

Il codeshare, che ha avuto inizio con la rotta Kuala Lumpur - Dubai il 15 febbraio, ha visto Malaysia Airlines mettere il suo numero di volo sul servizio di Emirates, che è rappresentato da tre voli giornalieri con Boeing 777 e un volo giornaliero con A380 tra le due le città. Oltre a godere della comodità di un unico biglietto combinato per Emirates e Malaysia Airlines, i passeggeri potranno godere di opzioni di viaggio senza soluzione di continuità e saranno in grado di ricevere i loro biglietti - così come il check-in del loro bagaglio - al punto di origine, per la loro destinazione finale. I membri dei programmi frequent flyer delle due compagnie aeree saranno in grado di accumulare e riscattare miglia su tutti i voli nazionali e internazionali operati da entrambe le compagnie aeree. Su tutte le rotte coperte in codeshare, i passeggeri potranno inoltre godere di generose franchigie bagaglio in tutte le cabine - 30 kg per l’Economy Class, 40 kg per la Business Class e 50 kg per la First Class.

mercoledì 6 aprile 2016

AIRBUS: siglato accordo con Tap Portugal per un programma di ammodernamento delle cabine A320 e A330

Nell’ambito di Aircraft Interiors Expo (AIX) in corso ad Amburgo, TAP Portugal ha siglato un accordo con Airbus per ammodernare le cabine dei propri A330, A319, A320 e A321. La parte ingegneristica e la certificazione di questo ampio programma di ammodernamento delle cabine saranno realizzati da Airbus Upgrade Services per sette aeromobili delle Famiglia A330ceo e 41 della Famiglia A320ceo. L’ammodernamento degli A330 comporterà l’installazione di nuove poltrone di classe business e un nuovo sistema di intrattenimento a bordo (IFE), mentre quello della Famiglia A320 comporterà l’installazione di nuove poltrone. Sia le cabine degli A330 che quelle degli A320 esibiranno il nuovo design d’interni del vettore.

“L’importante programma di ammodernamento delle cabine dei nostri aeromobili delle famiglie A320ceo e A330ceo rafforza il nostro impegno a investire per migliorare gli aeromobili e il prodotto che offriamo ai nostri passeggeri”, ha dichiarato Trey Urbahn, Chief Commercial Officer di TAP Portugal. “Siamo certi che Airbus fornirà le giuste soluzioni per il rinnovamento delle cabine e che la qualità sarà elevatissima, garantendo così che questi aeromobili continuino a essere i più adatti per il nostro business e che volare con loro sia un’esperienza piacevole”.

“Siamo davvero lieti di essere stati scelti da TAP per rinnovare le cabine della loro flotta Airbus di aeromobili a corridoio singolo e widebody”, ha dichiarato Didier Lux, Airbus Head of Customer Services. “Questo, non solo evidenzia che gli aeromobili della Famiglia A330ceo e A320ceo nel mondo continueranno a essere redditizi ed efficienti sul lungo periodo, ma dimostra anche che siamo il partner ideale per lavorare con le compagnie aeree e dotare le loro flotte Airbus delle più recenti innovazioni”, ha aggiunto.

L’inizio del programma di rinnovo delle cabine è previsto per il terzo trimestre del 2016 per la flotta della Famiglia A320 e per il primo trimestre del 2017 per la flotta degli A330ceo. Tutte le modifiche di cabina saranno completate entro la fine del 2017 da TAP presso le proprie strutture di Maintenance & Engineering. Contemporaneamente, Airbus fornirà i Service Bulletins, eseguirà la progettazione ingegneristica, definirà e fornirà la metodologia da seguire e garantirà l’integrazione complessiva dei nuovi componenti nell’aeromobile.

I rapporti tra Airbus e il Portogallo risalgono al 1987 quando TAP, al tempo Air Portugal, ordinò tre Airbus A310. Oggi TAP è un cliente con una flotta costituita interamente da aeromobili Airbus ed è il vettore più grande del Portogallo, con 61 aeromobili in servizio, di cui 43 aeromobili della Famiglia A320 e 18 della famiglia widebody. Due ulteriori A330 entreranno in servizio a giugno a supporto dell’espansione delle operazioni di lungo raggio della compagnia. TAP ha inoltre effettuato ordini per le famiglie A320neo e A330neo di ultima generazione

Airbus, grazie a “Services by Airbus”, offre soluzioni che interessano l’intero ciclo di vita della flotta per tutti i suoi clienti. Il portfolio spazia da servizi stand-alone, alle soluzioni integrate più complete, che includono i pacchetti Flight Hour & Tailored Support, ammodernamenti, formazione, soluzioni informatiche, engineering & manutenzione, operazioni di volo, gestione del traffico aereo (ATM) e servizi di gestione dei materiali. Insieme, queste soluzioni incrementano la competitività dell’aeromobile adattandosi alle necessità dei clienti in continua evoluzione dei clienti. Con Airbus, che conta oltre 40 anni d’esperienza nel settore dell’aviazione e una rete globale di oltre 2.500 professionisti, i clienti possono avvalersi di un’expertise e di competenze uniche proprie del costruttore e della sua famiglia di aziende affiliate.

martedì 5 aprile 2016

DELTA AIR LINES: al via il volo Venezia - New York

Delta Air Lines opererà 14 voli a settimana da Venezia verso gli Stati Uniti durante l’alta stagione. A partire da domani, 5 aprile 2016, la compagnia riprenderà il collegamento giornaliero diretto per l’aeroporto di New York-JFK, mentre il prossimo 17 giugno ripartirà il volo da Venezia per Atlanta, che quest’anno festeggia il decimo anniversario. “Con quasi un milione di passeggeri trasportati sulle nostre rotte da Venezia dal 2000, la città si rivela una destinazione stagionale molto popolare fra passeggeri Delta”, ha detto Dwight James, Senior Vice President, trans-Atlantic di Delta Air Lines. “Durante l’alta stagione estiva offriremo più di 6.800 voli a settimana tra Venezia e gli Stati Uniti e siamo felici di poter far arrivare in città migliaia di turisti statunitensi, aiutando a supportare l’economia locale”.

Delta opererà i voli da per Venezia con un aeromobile Boeing 767-400ER da 245 posti che offre il servizio Wi-Fi, in modo che i passeggeri possano rimanere connessi anche a 9.000 metri d’altezza. I collegamenti sono operati insieme ai partner di joint venture Alitalia ed Air France KLM, e permettono inoltre di continuare il proprio viaggio con un volo in coincidenza verso oltre 200 destinazioni in tutti gli Stati Uniti, incluse destinazioni ambite come Los Angeles, San Francisco, Las Vegas e Miami.

I voli Delta da Venezia in classe Delta One offrono poltrone-letto completamente reclinabili con accesso individuale al corridoio, corredate dalla biancheria da letto Westin Heavenly ideata da Westin Hotels & Resorts e dagli amenity kit TUMI con prodotti MALIN + GOETZ. I passeggeri possono assaporare a bordo una vasta scelta di piatti di ispirazione regionale, realizzati utilizzando ingredienti locali e abbinati alla carta dei vini selezionata per Delta dalla Master Sommelier Andrea Robinson.

I passeggeri Delta che scelgono Comfort+, la premium economy di Delta, dispongono di 10 centimetri in più di spazio per le gambe e del 50% in più della reclinabilità della poltrona, oltre che dell’imbarco prioritario. In tutto l’aeromobile i passeggeri hanno accesso a un sistema di in-flight entertainment individuale a richiesta e al servizio di Wi-Fi.

I passeggeri che desiderano prenotare un volo nonstop Delta per gli Stati Uniti possono contattare il team prenotazioni Delta al numero 892 057, consultare il sito delta.com o rivolgersi all’agenzia di viaggi di fiducia.

NORWEGIAN punta a nord e annuncia la nuova rotta Verona - Oslo

Quest’estate raggiungere il Nord Europa per ammirare paesaggi incontaminati e conoscere il fascino della cultura scandinava sarà molto più semplice per tutti i passeggeri veneti! Norwegian, la terza compagnia aerea low-cost in Europa, annuncia infatti la nuova rotta Verona-Oslo, che collegherà la città veneta alla capitale norvegese a partire dal prossimo 21 giugno, con comodi voli settimanali.

“L’Italia riveste un ruolo strategico nei nostri piani di sviluppo futuri: siamo quindi felici di poter dare il via a questi nuovi collegamenti da Verona, che diventa così la nostra ottava destinazione all’interno del network italiano – ha affermato Thomas Ramdahl, Chief Commercial Officer di Norwegian –. La notizia dell’avvio della nuova rotta giunge a pochi giorni dall’apertura della nostra prima base operativa a Roma Fiumicino: dal 27 marzo, abbiamo ufficialmente avviato le attività presso l’aeroporto Fiumicino, dove abbiamo allocato 2 dei nostri Boeing 737”.

“L’attenzione dell’aeroporto di Verona alla diversificazione dell’offerta al nostro bacino d’utenza in termini di città collegate è ben rappresentata dal nuovo volo per Oslo - ha dichiarato Paolo Arena, Presidente dell’aeroporto di Verona -. Il nuovo collegamento costituisce un’interessante opportunità anche per il traffico internazionale che sarà sempre più agevolato per scoprire le bellezze del nostro territorio”.

“L’avvio dell’attività di Norwegian all’aeroporto di Verona è particolarmente importante in quanto sia il vettore che la destinazione rappresentano una novità per il Catullo – ha affermato Camillo Bozzolo, Direttore commerciale aviation del Gruppo SAVE – Il Nord Europa è un mercato a cui il nostro territorio guarda con estrema attenzione e il nuovo volo su Oslo in particolare darà un forte contributo ai flussi turistici incoming”.

Inoltre, da Fiumicino, la compagnia ha in programma per il 2017 l’avvio di collegamenti low cost di lungo raggio verso gli Stati Uniti.

Tutti i voli da e per l’Italia sono disponibili sul sito www.norwegian.com.

lunedì 4 aprile 2016

NESMA AIRLINES riceve i primi due ATR-72 serie 600

Nesma Airlines ha preso oggi in consegna i suoi primi due ATR 72-600. Con questi aerei opererà in Arabia Saudita, dove la compagnia aerea sta sviluppando la connettività regionale con il sostegno del governo nazionale. I due velivoli consegnati oggi presso ATR in Francia sono in leasing da Dubai Aerospace Entreprise (DAE) Ltd. 

In occasione della consegna, Nesma Airlines e ATR hanno anche firmato un Global Maintenance Agreement (GMA) della durata di 8 anni. In base a tale GMA, ATR fornirà a Nesma Airlines un supporto tecnico completo per i loro velivoli ATR 72-600. Faisal Al Turki, Amministratore Delegato di Nesma Airlines, ha dichiarato: “Siamo onorati di ricevere i nostri primi velivoli regionali e iniziare a sviluppare la connettività a corto raggio in Arabia Saudita con questi aerei versatili ed efficienti. Gli ATR 72-600 hanno dimostrato la loro robustezza e idoneità per tutti i tipi di operazioni regionali nel mondo e sono diventati un punto di riferimento in termini di comfort e di tecnologie all’avanguardia”.

Firoz Tarapore, Amministratore Delegato di DAE, ha sottolineato “la forte attrattiva dei nuovi ATR 72-600 per le imprese di leasing. Questo è di gran lunga il velivolo regionale preferito nel mercato. Ci fornisce opportunità commerciali eccezionali che permettono di ampliare il nostro portafoglio clienti e di diversificare in modo ottimale il nostro business, con l’aereo regionale più moderno ed economicamente efficiente”.

Patrick de Castelbajac, Amministratore Delegato di ATR, ha dichiarato: “Siamo lieti di dare il benvenuto ad un operatore che ha ambiziosi piani per espandere la connettività aerea regionale in tutta l’Arabia Saudita. Come si è visto negli ultimi mesi, crediamo fortemente nel potenziale del nostro nuovo e tecnologicamente aggiornato ATR -600 per lo sviluppo dei network a corto raggio in Medio Oriente”.

BMI REGIONAL, al via la nuova tratta Milano Bergamo - Monaco di Baviera

Bmi Regional ha inaugurato la nuova tratta Milano Bergamo-Monaco di Baviera, operata in collaborazione con Lufthansa. 

I voli hanno frequenza giornaliera e dal 15 aprile le partenze saranno due volte al giorno dal lunedì al venerdì. L’orario dei voli è stato adattato per garantire collegamenti senza soluzione di continuità per viaggiatori d’affari o turisti verso oltre 200 destinazioni tramite il network da Monaco di Lufthansa. L’arrivo del volo inaugurale sull’Aeroporto di Milano Bergamo è stato salutato con una speciale torta celebrativa e il tradizionale arco d’acqua dei Vigili del Fuoco, che ha irrorato l’Embraer 135 proveniente da Monaco alle 9:20 del mattino e decollato alle 9:45 diretto all’aeroporto bavarese. Bmi Regional gestisce una flotta all-jet comprendente 18 Embraer 135 e 145. Attualmente, la compagnia aerea effettua oltre 300 voli di linea settimanali, attraverso una rete di 25 destinazioni in undici paesi europei, e impiega più di 400 dipendenti. Bmi Regional ha conseguito il titolo di compagnia aerea più puntuale del Regno Unito per nove anni consecutivi.

Air France: al via la nuova rotta Rennes-Amsterdam

Dal 27 marzo scorso, la compagnia di bandiera francese Air France,  opera un nuovo volo giornaliero per Amsterdam in partenza da Rennes, operato con un Embraer 145 dotato di 50 posti. 

Gli orari dei voli sono stati adattati per consentire ai clienti di beneficiare di connessioni facili e rapide con tutto il network a lungo e medio raggio di KLM ad Amsterdam-Schiphol. “Il lancio della rotta Rennes-Amsterdam è una grande opportunità per Air France-KLM Group di perseguire lo sviluppo delle partenze dall’aeroporto di Rennes. I voli per Amsterdam saranno effettuati tutti i giorni e adatti sia per i viaggiatori business che leisure, verso una delle destinazioni più attraenti d’Europa. Con questa nuova rotta Rennes continua ad aprirsi al mondo, con facile accesso ai due principali hub di Amsterdam-Schiphol e Parigi-Charles de Gaulle. Sarà inoltre possibile collegare la regione con tutto il network a medio e lungo raggio del Gruppo Air France-KLM”, ha dichiarato Antoine Biton, Air France-KLM Western France Regional Manager. Questo volo di Air France verso Amsterdam-Schiphol è in aggiunta alle 21 frequenze settimanali operate da HOP! Air France tra Rennes e Paris-Charles de Gaulle nella summer 2016.

QATAR AIRWAYS:il dreamliner sulla DOHA-GINEVRA

Qatar Airways ha annunciato un sostanziale upgrade sulla rotta da (DOH) a Ginevra (GVA) dal 1° luglio 2016, quando diventerà la seconda rotta operata dalla compagnia aerea con il Dreamliner verso la Svizzera dopo Zurigo. 

Attualmente operata da un Airbus A320 con 132 posti, la rotta sarà effettuata con un Boeing 787 Dreamliner, che quasi raddoppierà la capacità sul servizio giornaliero, offrendo 254 posti. L’introduzione del 787 Dreamliner migliorerà ulteriormente l’esperienza a bordo per i passeggeri, oltre ad aumentare la capacità cargo settimanale trasportata da e per Ginevra. “Qatar Airways è lieta che l’elevato livello della domanda per i viaggi verso Ginevra garantisce l’introduzione sulla rotta di un velivolo di maggiore capacità, equipaggiato con il nostro pluripremiato prodotto premium”, ha detto Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive. “Il Boeing 787 Dreamliner rappresenta uno degli aerei più moderni nei cieli e non vediamo l’ora di accogliere i passeggeri a bordo”.

La Business Class è configurata in un layout 1-2-1 con 22 posti a sedere, mentre l’Economy ha una capacità di 232 posti in un layout 3-3-3. Da gennaio 2013 il Boeing 787 Dreamliner opera la rotta giornaliera tra Doha e Zurigo. Qatar Airways è stata la prima compagnia aerea ad introdurre questo tipo di aeromobile per il mercato svizzero. Il Boeing 787 Dreamliner inizierà i servizi verso Ginevra da Doha a partire dal primo Luglio 2016.

Qatar Airways ha inoltre rafforzato ancora una volta la sua reputazione in ambito digitale. La scorsa settimana, la Skytrax ‘World’s Best Airline’ ha comunicato di aver raggiunto il traguardo di un milione di follower su Instagram, la piattaforma di photo-sharing più popolare del mondo.