mercoledì 16 marzo 2016

BLUE AIR, presenta il nuovo network da Torino

La compagnia area Blue Air presenta oggi al pubblico torinese il proprio network di destinazioni dall’Aeroporto di Torino. Nella splendida cornice del simbolo della città, la Mole Antonelliana, la compagnia aerea incontra una platea di agenzie di viaggio, tour operator, aziende e istituzioni per illustrare i propri progetti dallo scalo torinese e l’offerta di voli. A partire dal prossimo 27 marzo, i tre aeromobili in base presso l’Aeroporto di Torino permetteranno di offrire collegamenti verso 14 destinazioni, tra cui 6 capitali europee. Inoltre dal prossimo ottobre verrà servita una quindicesima rotta da Torino: Pescara, con tre frequenze settimanali. Oltre ai collegamenti già attivi per Roma Fiumicino e Bucarest, sarà infatti possibile volare dal 27 marzo anche a Londra (Luton) e Madrid; dal 2 maggio anche verso Berlino e dal 4 giugno verso Atene, con frequenze plurisettimanali.

Federico Marchesi - AAR.NET - 
Durante la stagione estiva, saranno ottimamente servite anche le più rinomate località per le vacanze con i nuovi voli per Alghero, Minorca, Palma di Maiorca, e con il ritorno del collegamento per Ibiza. Inoltre, saranno intensificate le frequenze dei collegamenti per Catania – che diventerà bigiornaliero – Lamezia Terme – giornaliero – e Bucarest, che arriverà a 3 frequenze settimanali. Confermati tutti gli altri collegamenti e le frequenze per Bari, Roma e Bacau. Il rafforzamento della base Blue Air avrà un impatto positivo anche sull’occupazione locale, con l’assunzione di 40 assistenti di volo, 20 piloti ed altre 40 posizioni a supporto dell’organico della base di Torino, per un totale di 100 posti di lavoro tra personale già assunto e assunzioni previste nei prossimi mesi.

Queste le destinazioni internazionali. LONDRA (Luton): dal 29 marzo martedì, giovedì, venerdì e domenica. MADRID: dal 28 marzo lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. BERLINO (Tegel): dal 2 maggio lunedì, mercoledì e venerdì. ATENE: dal 4 giugno martedì e sabato. IBIZA: dal 2 giugno giovedì e domenica. MINORCA: dal 2 giugno giovedì e domenica. PALMA DI MAIORCA: dal 4 giugno martedì e sabato. BACAU: lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. BUCAREST: martedì, giovedì e sabato

Per le destinazioni nazionali. ALGHERO: dal 16 maggio lunedì, mercoledì, giovedì e sabato. PESCARA: da ottobre lunedì, mercoledì e venerdì. BARI: lunedì, mercoledì e venerdì. CATANIA: due voli giornalieri. LAMEZIA TERME: un volo giornaliero. ROMA (Fiumicino): due voli giornalieri.

I biglietti per tutte le destinazioni sono disponibili con prezzi a partire da € 19,99 a tratta (tasse incluse, i posti sono limitati). La tariffa include lo snack a bordo ed il bagaglio a mano di 10kg. Il check-in on-line o in aeroporto è gratuito. E’ possibile prenotare i biglietti attraverso tutti i canali di vendita Blue Air.

AIR EUROPA, prende in consegna il nuovo Dreamliner

Boeing, Air Europa e SMBC Aviation Capital hanno celebrato la consegna del primo Boeing 787 Dreamliner alla compagnia. Air Europa ha acquisito il suo primo 787 in leasing attraverso un accordo con SMBC Aviation Capital. La consegna rappresenta anche il primo Dreamliner per SMBC Aviation Capital. 

La più recente aggiunta alla flotta Air Europa arriverà a Madrid il 16 marzo a seguito di un volo di consegna non stop di 4.128 miglia (6.643 chilometri) dal sito di assemblaggio Boeing a North Charleston, South Carolina. “La consegna di oggi inizia un nuovo capitolo della storia di Air Europa. Il 787 Dreamliner ci fornirà notevoli vantaggi operativi e ci proponiamo di espandere la nostra presenza in tutto il mondo”, ha detto Juan José Hidalgo, presidente di Globalia, società madre di Air Europa. “Inoltre, si tratta di un aereo che offrirà ai nostri passeggeri una impareggiabile esperienza a bordo, che arriveranno nella loro destinazione di vacanza riposati”.
“Siamo onorati di consegnare il primo 787 Dreamliner a Air Europa”, ha detto Ray Conner, Boeing Commercial Airplanes President & CEO. “Questo aereo è una grande aggiunta alla sua flotta e fornisce la possibilità di far crescere la loro rete di lungo raggio verso le Americhe e oltre, offrendo comfort dei passeggeri superiore”.
Air Europa ha annunciato un ordine per 14 787-9 Dreamliner nel 2015, il più grande ordine per widebody Boeing da un vettore spagnolo. Air Europa ha ora un totale di 22 787-8 e 787-9 in ordine combinato, mentre continua la sua transizione verso una flotta a lungo raggio all-Boeing.
Peter Barrett, CEO di SMBC Aviation Capital, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti di aver concluso questa consegna con Air Europa, in quanto il velivolo rappresenta una prima significativa per entrambe le società. Non vediamo l’ora di costruire su questa partnership e continuare a lavorare con Air Europa e Boeing”.

venerdì 11 marzo 2016

VUELING, nuove promozioni dall'Italia

Vueling lancia una nuova promozione che permette ai passeggeri italiani di viaggiare a partire da soli € 9 dagli aeroporti di Catania, Venezia, Bari, Milano Malpensa, Napoli e Roma Fiumicino. 

Per i passeggeri in partenza da Roma Fiumicino, Vueling mette a disposizione le tariffe ridotte su voli verso città come: Stoccolma, Edimburgo, Copenaghen, Kiev, Manchester, Oslo, Tallinn, Ginevra e Zurigo oppure verso le isole di Fuerteventura, Kalamata, Lanzarote e Tenerife Sud. Con la nuova promozione sarà anche possibile raggiungere Amsterdam da Milano Malpensa, da Catania e Napoli, Parigi da Venezia e da Bari. Per approfittare dell’offerta basta acquistare un biglietto Vueling a partire dall’8 marzo fino all’11 marzo 2016 per volare nel periodo compreso tra il 30 marzo 2016 e il 15 agosto 2016 verso una delle destinazioni offerte della compagnia aerea. Tutti coloro che vorranno approfittare di questa offerta potranno scegliere di volare sia con la tariffa Basic, la più economica offerta dalla compagnia, sia con la tariffa Optima, che comprende un bagaglio da stiva, la scelta del posto, il servizio ‘Anticipa il volo’ e la possibilità di accumulare punti con il Programma fedeltà ‘Punto’. La promozione è accessibile da tutti i canali di vendita della compagnia (www.vueling.com, smartphone, app Vueling e agenzie di viaggio) oppure effettuando la prenotazione direttamente su http://www.vueling.com/it/promo.

RYANAIR lancia Jet Corporate

Ryanair ha lanciato oggi un servizio di jet charter corporate, offrendo un Boeing 737-700 per il noleggio da parte di aziende o gruppi. 

Il servizio charter corporate di Ryanair offre: un jet Boeing 737-700 personalizzato; 60 posti business class, reclinabili in pelle; spazio di 48 pollici (circa 122 cm) tra un sedile e l’altro; configurazione 2×2; equipaggio composto da piloti e assistenti di volo professionisti Ryanair; medio-lungo raggio (fino a 6 ore); disponibilità di servizio catering di alto livello; ideale per viaggi di aziende private, squadre sportive o gruppi. Robin Kiely di Ryanair ha dichiarato: “Siamo lieti di lanciare il nostro servizio di noleggio jet corporate con il nostro Boeing 737-700 personalizzato, che può ospitare fino a 60 passeggeri su posti business class, reclinabili in pelle, con equipaggio composto da piloti e assistenti di volo tra i professionisti Ryanair leader nel settore. Oltre 25 milioni di viaggiatori business volano con Ryanair ogni anno, scegliendo le nostre tariffe più basse, la nostra imbattibile performance di puntualità e il network di rotte più grande d’Europa, insieme ai benefit del nostro servizio Business Plus. Ora, i viaggiatori business e i gruppi possono godere anche dei benefit aggiuntivi del jet corporate Ryanair, con un Boeing 737-700 personalizzato per voli charter privati”.

VOLOTEA riceve il suo primo A319

Volotea, la compagnia aerea low cost che collega aeroporti di medie e piccole dimensioni in Europa, ha celebrato oggi l’arrivo del suo primo Airbus A319 con uno speciale volo inaugurale tra Tolosa e Nantes, a cui è seguita una visita allo stabilimento Airbus. L’aeromobile è solo il primo dei quattro Airbus A319 che la compagnia riceverà nel 2016 e che confermano la decisione del vettore di diventare un operatore Airbus nel medio termine. 

Con l’arrivo dei nuovi aeromobili, previsto nei prossimi 12 mesi, la flotta Volotea si comporrà di 23 aerei, di cui 19 Boeing 717 e 4 Airbus A319. Per l’occasione, la low cost è stata affiancata dalle autorità locali di Nantes e Tolosa, dai dirigenti Airbus, dall’Aviazione Civile, dal management aeroportuale delle due città e da Maxime Leproux, vincitore del concorso lanciato per trovare un nome al nuovo aeromobile, che ha sbaragliato la concorrenza proponendo di battezzare l’Airbus “Han Volo”. L’arrivo del primo Airbus A319 rappresenta una pietra miliare nello sviluppo della Compagnia: il nuovo aeromobile permetterà, infatti, di trasportare un maggior numero di passeggeri - ben 150 rispetto agli attuali 125 ospitati dai Boeing 717 - e di operare voli più lunghi.
Nel corso del 2016 la low cost aggiungerà 4 Airbus A319 alla sua attuale flotta di 19 Boeing 717 e, per i prossimi 2-3 anni, è prevista la sostituzione degli attuali aeromobili con l’arrivo di altri A319. La decisione di operare esclusivamente con Airbus è stata dettata dalla maggiore capacità di trasporto passeggeri dei nuovi aeromobili (150 posti vs i 125 dei Boeing 717), resa possibile dalla rinnovata configurazione interna degli aerei - approvata durante l’estate 2015 - e attraverso l’impiego di sedili slim-line reclinabili realizzati da Acro. Le ottime prestazioni, così come l’elevata disponibilità di questo modello sul mercato e la capacità di percorrere distanze maggiori raggiungendo destinazioni più lontane, sono tra le ragioni che hanno portato Volotea a questo cambiamento strategico. I quattro nuovi Airbus saranno basati a Nantes e, secondo l’attuale programma della Compagnia, il primo Airbus verrà utilizzato per collegare Nantes con Malaga, Ajaccio, Bastia, Montpellier, Palma di Maiorca e Venezia.

“Siamo molto felici di ricevere il nostro primo Airbus. L’A319 è un eccellente aeromobile, che si contraddistingue per le ottime performance e per i costi di gestione contenuti. E sul mercato sono disponibili molti aeromobili di questa tipologia, che ci permetteranno di implementare in futuro la nostra flotta con altri A319 - ha dichiarato Carlos Muñoz scendendo i gradini dell’aereo. - Questo aeromobile ci permetterà di trasportare i nostri passeggeri verso destinazioni nuove e più distanti, con il comfort e la comodità che i nostri passeggeri si aspettano di trovare a bordo”.

“Siamo davvero soddisfatti che Volotea abbia scelto Airbus per i suoi piani di espansione. Volotea è una Compagnia giovane e dinamica che trarrà sicuramente vantaggio dall’efficienza degli Airbus A319 – ha commentato Christopher Buckley, Executive Vice President Europe, Africa and Pacific Airbus - L’A319 è membro della famiglia A320, il best-seller della famiglia di aerei a corridoio singolo sul mercato, e dispone di un’ampia cabina per il comfort dei passeggeri, consentendo turnaround più veloci”.

L’aereo ha lasciato Tolosa alle 14.45 e durante il volo, della durata di un’ora, gli ospiti hanno potuto apprezzare la comodità dell’aereo recentemente rinnovato. Uno spazio per le gambe con un pitch di circa 30 inches e confortevoli sedili slim-line reclinabili, caratterizzano l’interno dell’aereo, in linea con il posizionamento della Compagnia: offrire un’esperienza di volo di qualità, a prezzi competitivi. A bordo, tutti hanno brindato ad una nuova era per Volotea e, una volta atterrati, l’aeromobile è stato battezzato nuovamente con la tipica cerimonia dell’acqua tra le acclamazioni dei passeggeri, sancendo ufficialmente la consegna dell’A319 a Volotea. La giornata ha segnato un importante traguardo nell’evoluzione della Compagnia e tutti hanno espresso parere unanime nel ritenere proficua la partnership futura tra Airbus e Volotea. La soddisfazione era palpabile tra i partecipanti, che hanno concordato nel testimoniare l’avvio di una nuova era.

Il gruppo AIR FRANCE - KLM annuncia il summer schedule 2016

Per la stagione estiva 2016 (dal 27 marzo 2016 al 29 ottobre 2016), la capacità totale del Gruppo Air France-KLM aumenterà (+1,5%) rispetto alla precedente stagione estiva. Questa crescita è guidata principalmente da Transavia (+14,8%). Per quanto riguarda il lungo raggio (+0,1%) e l’attività di medio raggio (+0,7%), il Gruppo sta ridistribuendo la capacità sui settori più vivaci. 

“Questa stagione stiamo sviluppando la nostra rete globale per conquistare nuovi mercati, in particolare in Europa, dove stiamo dimostrando l’agilità e la capacità di catturare numerosi driver di crescita del Gruppo. Air France-KLM offre ai propri clienti più di 50 nuove rotte in tutto il mondo con le nostre quattro compagnie. Questa gestione dinamica della nostra offerta di volo è supportata da una flotta moderna, dotata di cabine di viaggio sempre più comode, che riflette i più elevati standard del settore”, ha dichiarato Alexandre de Juniac, Presidente e CEO, Air France-KLM Group.
Questa estate, sulla sua rete di lungo raggio, Air France-KLM aumenta i servizi per gli Stati Uniti, con un nuovo volo per Salt Lake City operato da KLM da Amsterdam-Schiphol e una nuova frequenza tra New York-JFK e Paris-Orly operata da Air France. In Medio Oriente, Air France sta riprendendo il servizio a Teheran (Iran) con partenza da Parigi-Charles de Gaulle. KLM lancia anche un nuovo servizio tra Amsterdam-Schiphol e Astana (Kazakistan).

Sulla sua rete di medio raggio, il Gruppo lancia 13 nuove rotte: Dresda (Germania), Genova (Italia), Inverness (Scozia), Southampton (Inghilterra), Alicante, Ibiza e Valencia (Spagna) servite da KLM in partenza da Amsterdam-Schiphol e Cracovia (Polonia), Glasgow (Scozia), Biarritz, Ajaccio e Calvi (Francia) operate da Air France in partenza da Parigi-Charles de Gaulle. Air France sta inoltre lanciando un nuovo volo giornaliero per Amsterdam da Rennes.

Transavia continua a crescere, con 36 nuove destinazioni tra cui 18 in partenza da Munich, 13 dalla Francia (Parigi, Lione e Nantes) e 5 dai Paesi Bassi (Amsterdam ed Eindhoven).
Alla fine della stagione estiva, sulla sua rete di lungo raggio, Air France opererà 32 Boeing 777 equipaggiati con le nuove cabine di viaggio. Allo stesso tempo, dopo il rinnovamento di tutti i suoi 747-400 e Boeing 777-200, KLM continua ad aggiornare i suoi Boeing 777-300 con la nuova World Business Class. Alla fine della stagione estiva, il 75% della flotta a lungo raggio di KLM sarà equipaggiata con la nuova cabina Business. Inoltre, durante la stagione estiva, KLM continua a operare il Boeing B787 Dreamliner su tutta la sua rete, parzialmente o totalmente operativo su 14 rotte in tutti i continenti.

Sulla sua rete di medio raggio, Air France continuerà inoltre a introdurre un nuovo sedile in pelle già disponibile a bordo di 24 Airbus A319 e progressivamente a bordo di 25 Airbus A320 durante la prima metà del 2016. Ultimo ma non meno importante, Transavia prenderà in consegna 12 nuovi Boeing 737-800 in questa stagione, per un totale di 69 velivoli, alla fine della stagione estiva.

QATAR: 14 nuove destinazioni annunciate all'ITB di Berlino

Akbar Al Baker, CEO di Qatar Airways Group, ha annunciato una significativa espansione del network con 14 nuove destinazioni, in una conferenza stampa all’ITB di Berlino, la più grande fiera turistica internazionale del mondo. Distribuite su quattro continenti, le nuove rotte espanderanno ulteriormente la portata della compagnia aerea, comprendendo il volo più lungo del mondo, tra Doha e Auckland, in Nuova Zelanda. 

Le cinque nuove destinazioni europee per Qatar Airways comprendono la città italiana di Pisa, a partire dal 2 agosto, con servizio giornaliero non-stop da Doha (sarà la quarta destinazione italiana per Qatar Airways, che già unisce Venezia, Roma e Milano), e il servizio verso Sarajevo (Bosnia), che avrà inizio il 7 settembre, con tre voli settimanali. I voli giornalieri non-stop da Doha a Helsinki (Finlandia) inizieranno il 10 ottobre, tre volte alla settimana sarà effettuato il servizio tra Doha e Skopje (Macedonia) dal mese di novembre. Tutte queste nuove città saranno servite con aeromobili A320 Family. Qatar Airways tornerà a Nizza (Francia) entro l’estate 2017, con cinque voli settimanali con aeromobili wide-body.

Qatar Airways inizierà i servizi verso sei nuove destinazioni in Africa: Marrakech (Marocco) dal mese di luglio, tre volte alla settimana, con Boeing 787 Dreamliner; quattro voli settimanali tra Doha e Windhoek (Namibia) dal 28 settembre; il servizio giornaliero verso Seychelles riprenderà il 12 dicembre. Dal mese di gennaio, Qatar Airways offrirà tre voli a settimana da Doha a Douala (Camerun) e Libreville (Gabon), tre volte alla settimana da Doha a Lusaka (Zambia) dall’estate 2017.

Le nuove destinazioni Qatar Airways in Sud Ovest Pacifico / Sud-est asiatico comprendono il servizio giornaliero verso Auckland - prima rotta Qatar Airways in Nuova Zelanda, nonchè volo più lungo del mondo - con inizio il 3 dicembre. Qatar Airways utilizzerà gli aeromobili Boeing 777 per questa rotta.

Giusto in tempo per la pausa invernale Qatar Airways inizierà quattro voli settimanali per Krabi (Thailandia) dal 6 dicembre e tre voli settimanali verso Chiang Mai (Thailandia), sempre nel mese di dicembre, migliorando la connettività globale per la Thailandia attraverso quattro gateway. Qatar Airways attualmente vola a Bangkok e Phuket.

Qatar Airways ha recentemente iniziato il servizio verso Los Angeles, Stati Uniti d’America il 1° gennaio, Ras Al Khaimah, Emirati Arabi Uniti, il 2 febbraio e Sydney il 1° marzo. La compagnia aerea inizierà il servizio verso Boston, Stati Uniti d’America, il 16 marzo; Birmingham, Regno Unito, il 30 marzo; Adelaide, Australia, dal 2 maggio; Yerevan, Armenia dal 15 maggio e Atlanta, Stati Uniti d’America dal 1° giugno.

L'aeroporto di Olbia Costa Smeralda, presenta la stagione estiva 2016

E’ stato presentato questa mattina nell’Aula Lodovici del Costa Smeralda il network Summer 2016 dell’Aeroporto di Olbia. 56 le destinazioni collegate direttamente da oltre 40 compagnie aeree e 17 i paesi raggiungibili dallo scalo gallurese. Le novità principali del 2016 sono in totale 14 e riguardano principalmente 6 nuovi prodotti domestici (Brescia – operata da Meridiana; Verona e Bari – operate da Volotea; Rimini e Pescara – operate da Air Vallee; Venezia – operata da easyJet) e 8 internazionali (Marsiglia e Madrid – operate da Meridiana; Amburgo, Tolosa, Manchester e Parigi Charles De Gaulle - operate da easyJet; Graz – operata da FlyNiki; Amsterdam – operata da Transavia).

Per il 2016 l’Aeroporto di Olbia auspica un incremento dei posti offerti del 18%, con particolare riferimento ai mesi cosiddetti “di spalla”. Oltre ad una crescita nel picco estivo, infatti, è previsto un deciso incremento della capacità nei mesi di marzo, aprile, maggio e ottobre, insieme ad un aumento dei posti offerti sulle rotte invernali per la Germania. Silvio Pippobello, Amministratore Delegato di Geasar S.p.A. ha dichiarato: “Le azioni di promozione e di branding della destinazione Sardegna, unitamente alla politica di diversificazione e incentivazione delle rotte operate in media e bassa stagione, sono alla base della strategia perseguita negli ultimi anni da Geasar, allo scopo di estendere la stagione turistica e accrescere la connettività dello scalo. Siamo convinti che il 2016 possa rappresentare una tappa fondamentale per iniziare il percorso di destagionalizzazione della
domanda e dell’offerta turistica della Sardegna che non può più essere rimandato”.

A partire dal mese di marzo sarà possibile volare verso le principali città europee con comodi voli diretti: Amsterdam (easyJet), Barcellona-Aeroporto principale di El Prat - (Vueling), Berlino – Tegel e Schönefeld - (airberlin e easyJet), Bruxelles – Aeroporto principale di Zaventem – (Brussels Airlines), Ginevra (easyJet, Swiss e Darwin), Londra - Gatwick, Luton e Heathrow - (Meridiana, easyJet e British Airways), Strasburgo (Volotea) e Zurigo (airberlin ed Edelweiss).

ALITALIA: interessanti offerte per la Summer 2016

Per l'estate 2016 continua a crescere l’offerta Alitalia, in particolare per quanto riguarda i voli intercontinentali che registreranno un aumento del 7% grazie alle nuove destinazioni Santiago del Cile (dal 1 maggio) e Città del Messico (dal 16 giugno), al rafforzamento dei collegamenti per Seoul e al ritorno dei voli su Los Angeles e Chicago. 

Il programma estivo di Alitalia prevede oltre 4.400 voli settimanali verso 70 destinazioni nel mondo e 27 in Italia. Alitalia potenzierà anche i collegamenti interni, avvicinando ancora di più il Nord e il Sud del Paese: dal 1 maggio sarà inaugurato infatti un volo quotidiano diretto tra Bologna e Catania e sempre dalla città emiliana saranno attivi ad agosto quattro collegamenti settimanali per la Calabria, due per Lamezia Terme e due per Reggio Calabria.
Sulla rete domestica, inoltre, Alitalia offrirà più collegamenti da Milano verso Catania e Palermo, da Torino verso Napoli e da Roma verso Bari, Catania e Trieste. Nella stagione estiva Alitalia assicurerà più servizi in Europa: da Roma per Marsiglia, Nizza, Praga, Teheran e Beirut e da Milano per Francoforte e Londra City Airport. Verranno anche riproposte ad agosto le consuete rotte vacanziere verso la Grecia (Salonicco, Corfù, Heraklion, Mikonos, Santorini, Rodi) e le Isole Baleari (Palma di Maiorca, Ibiza, Minorca) sia da Roma che da Milano.

“L’importante incremento dei voli di lungo raggio durante l’estate, insieme alla crescita dei collegamenti domestici ed europei porterà grandi benefici ai viaggiatori d’affari e ai turisti, sia italiani che stranieri”, ha dichiarato John Shepley, Chief Strategy and Planning Officer di Alitalia.

I biglietti dei nuovi voli sono in vendita su alitalia.com, chiamando il Customer Center al numero 89.20.10, nelle agenzie di viaggio e nelle biglietterie aeroportuali. I soci MilleMiglia Alitalia possono accumulare e spendere miglia su tutti questi voli.

AIR FRANCE promuove la Francia con interessanti promozioni

Dall’inizio di marzo, la campagna pubblicitaria di Air France ‘France is in the air’ si arricchisce di dieci nuove immagini, tra cui una dedicata a Parigi. Con l’obiettivo di ispirare le persone a recarsi a Parigi, Air France ritrae una donna parigina seduta su una terrazza del caffè.

Questa ambizione è parte di un grande piano di rilancio delle vendite sui mercati chiave, guidato da Alexandre de Juniac, Presidente e CEO di Air France-KLM, e Frédéric Gagey, Presidente e CEO di Air France. Entrambi hanno avuto l’opportunità di incontrare professionisti del turismo in tutto il mondo per promuovere la Francia come destinazione. Questa campagna vuole essere un esempio positivo, l’inoltro di una immagine simbolica della Francia al pubblico internazionale, oltre che l’occasione per dimostrare che Air France continua a battere la bandiera francese in tutti i continenti, in linea con i più elevati standard di safety e security. La Compagnia celebra questo tocco francese nei suoi nuovi annunci, che possono essere scoperti su carta stampata, online e sui cartelloni pubblicitari. Essi mettono in evidenza i prodotti - Business e Premium Eco -, offerte promozionali e destinazioni - Parigi, America Latina, Stati Uniti, Europa orientale e Africa - e completano la campagna pubblicitaria lanciata nel 2014.

Air France svilupperà la campagna pubblicitaria sui media - TV, stampa, affissioni e campagne digitali - di dieci mercati prioritari - Germania, Brasile, Canada, Cina, Spagna, Stati Uniti, Francia, Italia, Giappone e Singapore.
Nel mese di marzo 2015 Air France ha anche lanciato il suo nuovo film pubblicitario ‘France is in the air’ sui canali televisivi, nei cinema, online e sui social network (tra cui Instagram e Vine per la prima volta).
Air France ha inoltre annunciato che dall’8 marzo 2016 i clienti sono in grado di viaggiare verso Johannesburg da Parigi-Charles de Gaulle a bordo dei Boeing 777-300 con le nuove cabine di lungo raggio - La Première, Business, Premium Eco e Economy. La progressiva installazione sui Boeing 777 permette alla compagnia di operare due voli settimanali con le nuove cabine, oltre alle frequenze operate con Airbus A380, per un totale di 7 voli settimanali.

martedì 1 marzo 2016

TAP, annuncia il volo Lisbona - Boston

TAP Portugal, vettore membro di Star Alliance, espande il network in Nord America: dal prossimo 11 giugno inaugura il collegamento diretto da Lisbona verso Boston, la terza destinazione in questo mercato, con voli a cadenza giornaliera. Il Lisbona-Boston partirà alle 14:25 con arrivo alle 17, mentre il Boston-Lisbona partirà alle 19:45 con arrivo alle 7:20 del giorno seguente (orari local time). I passeggeri in partenza da Roma, Milano, Bologna e Venezia potranno raggiungere Boston, come pure New York e Miami, contando sulla facilità di cambio nell’hub di Lisbona e su un’esperienza di viaggio ancora più confortevole.

Nano Rodriguez - AAR.NET - 
Il piano di espansione prevede, infatti, l’integrazione nella flotta TAP di due nuovi Airbus A330-200, che inizieranno a essere operativi da giugno, in tempo per la stagione estiva, e che porteranno la flotta di lungo raggio a un totale di 20 unità. La configurazione della cabina dei due nuovi A330-200 prevede 20 poltrone completamente “lie flat” di Stella Solstys in classe Executive e le nuove sedute “slimline” Zim EC01 in classe Economica, con un pitch di 34” in Economy Plus e di 31” in Economy. A bordo i passeggeri potranno, inoltre, godere delle soluzioni audio e video più avanzate grazie al nuovissimo sistema d’intrattenimento individuale on demand EX-3 di Panasonic.

Questa operazione fa parte di una strategia più ampia che prevede la ridefinizione del network del vettore portoghese, valorizzando l’importanza di Lisbona quale hub strategico per gli spostamenti sia oltreoceano sia interni. Nei piani di TAP anche significativi investimenti nel rinnovo della flotta fra cui l’ordine per 53 nuovi Airbus widebody, 60 milioni di euro per ammodernare gli interni dell’attuale flotta, 11 milioni di euro destinati all’introduzione dei dispositivi Sharklet su 12 aeromobili della Famiglia A320 oltre al rinnovo totale della flotta regionale di TAP Express, calcolato in 400 milioni di euro.

AIR DOLOMITI potenzia il collegamento Bologna - Monaco

Air Dolomiti, Compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, già attiva sulla tratta Bologna - Monaco di Baviera, aggiunge una nuova frequenza alle quattro disponibili a partire dal 25 aprile per offrire a tutti i suoi passeggeri un’ampia e diversificata scelta di partenze. 

Ennio Varani - AAR.NET - 
Nuovi orari per la tratta emiliana che vanno a sommarsi ai quattro voli own business già operati dalla Compagnia. Il nuovo volo è già disponibile all’acquisto e prevede il volo aggiuntivo delle ore 20:15 in partenza dallo scalo bolognese con arrivo a Monaco di Baviera alle 21:25 e rientro dalla Germania alle ore 21:55 con atterraggio al Marconi alle 22:55. La quinta frequenza è operativa da lunedì a venerdì. Questo dà la possibilità di un rientro posticipato in serata, utile in particolare per chi deve affrontare una trasferta di andata e ritorno in giornata. I nuovi orari permettono inoltre di raggiungere più facilmente destinazioni intercontinentali come Hong Kong, Città del Messico, Shangai, San Paolo del Brasile e Tel Aviv.
Come per le altre opzioni disponibili, tutti i viaggiatori possono scegliere tra le tariffe Light, Plus ed Emotion quella più adatta alle proprie esigenze, a partire da € 48 one-way tutto incluso. La tariffa è soggetta a disponibilità limitata.
Il volo, in partenza dall’Aeroporto Marconi di Bologna, permette di raggiungere la splendida città della Baviera, non solo meta lavorativa ma anche di piacevoli escursioni, offrendo tantissime attrattive differenti capaci di soddisfare tutti i gusti. Per maggiori informazioni su tariffe e orari consultare il Sales Center Air Dolomiti al numero 045 2886140, visitare il sito www.airdolomiti.it o rivolgersi alla propria agenzia viaggi.

BOEING lancia il nuovo 737-800 Next Generation Converted Freighter

Boeing ha lanciato oggi il Next-Generation 737-800 Boeing Converted Freighter (BCF), con ordini e impegni per un massimo di 55 conversioni da sette clienti. “Il Next-Generation 737 fornisce un valore eccezionale agli express freight carriers attraverso il suo payload superiore, il range, l’affidabilità e l’efficienza”, ha dichiarato Stan Deal, senior vice president, Commercial Aviation Services, Boeing Commercial Airplanes. “Mentre la ripresa del mercato cargo globale è stata lenta, vediamo una domanda per cargo come il 737-800 BCF, utilizzato come express cargo sulle rotte domestiche”, ha detto Deal. “Nei prossimi 20 anni Boeing prevede che i clienti avranno bisogno di più di 1.000 cargo convertiti della dimensione del 737, con i vettori della Cina pari a quasi un terzo del totale del mercato”.

Attraverso il suo programma di conversione cargo, Boeing trasforma aerei passeggeri in cargo, estendendo la vita economica dell’aereo. Il 737-800 è il primo 737 Next-Generation che Boeing ha offerto per la conversione. Mentre i grandi aerei cargo trasportano carichi ad alta densità sulle rotte a lungo raggio, il 737-800BCF sarà principalmente utilizzato per trasporti espressi sulle rotte nazionali. Il 737-800BCF trasporta fino a 52.800 libbre (23,9 tonnellate) di merci, su rotte di quasi 2.000 miglia nautiche (3.690 chilometri). Dodici pallet positions - 11 pallet standard e un half pallet - forniscono 5.000 piedi cubi (141,5 metri cubi) di spazio di carico sul ponte principale. Ciò sarà completato da due scomparti in basso, che combinati forniranno più di 1.540 piedi cubi (43,7 metri cubi) di spazio.

Boeing ha un totale di 30 ordini fermi e 25 impegni per 737-800BCF: YTO Airlines, con sede a Hangzhou, in Cina, ha ordinato 10 aerei con impegni per 10 aerei aggiuntivi; China Postal Airlines, con sede a Pechino, ha ordinato 10 aerei; GE Capital Aviation (GECAS), che fornirà l’aereo iniziale per la conversione, ha ordinato cinque aerei; un cliente non ancora specificato ha ordinato cinque aerei con due impegni. Inoltre, Boeing si è assicurata 13 impegni per le conversioni da SF Airlines, con sede a Shenzhen, Cina, e da Cargo Air, con sede a Sofia, Bulgaria. Il primo 737-800BCF dovrebbe essere consegnato nel quarto trimestre del 2017. Esistenti aerei passeggeri saranno modificati presso le migliori strutture vicino ai clienti, inclusa Boeing Shanghai.

VOLOTEA: annuncia Alghero come nuova destinazione per l'estate 2016

Volotea scende in pista con una nuova destinazione dal Marco Polo: dal 2 giugno, infatti, si potrà spiccare il volo da Venezia anche alla volta di Alghero. Sono così 32 le destinazioni raggiungibili con il vettore, che collega l’aeroporto lagunare con Francia, Spagna, Croazia, Grecia e Repubblica Ceca, senza dimenticare naturalmente le rotte verso 9 città italiane. “A Venezia ci riconfermiamo come il primo vettore per il numero di destinazioni raggiungibili - afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea per l’Italia - e vogliamo continuare, anche per il futuro, ad offrire ai nostri passeggeri voli comodi e diretti verso un bouquet di destinazioni ricchissimo. Dal 2 giugno, ai tradizionali voli operati dal Marco Polo si aggiunge un nuovo collegamento che decollerà verso Alghero, una meta gettonatissima, soprattutto durante il periodo estivo. Grazie a questa importante novità, daremo la possibilità agli amanti della Sardegna di spiccare il volo verso tutti gli aeroporti dell’isola: sono infatti attivi collegamenti dal Marco Polo anche con Cagliari e Olbia”.

Marcello Galzignato - AAR.NET - 
Con Volotea sarà quindi possibile partire da Venezia verso 9 destinazioni domestiche e 23 internazionali. In Italia, sono previsti collegamenti verso Puglia (Bari e Brindisi), Sardegna (Cagliari, Olbia e la nuova rotta verso Alghero) e Sicilia (Palermo, Catania, Lampedusa e Pantelleria). Per l’estero, sono invece disponibili collegamenti verso Grecia (Atene, Corfù, Creta, Kos, Mykonos, Preveza Lefkada, Rodi, Samos, Santorini, Skiathos e Zante), Francia (Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa), Spagna (Alicante, Asturie, Bilbao, Santander e Palma di Maiorca), Croazia (Spalato e Dubrovnik, il cui volo inaugurale è previsto il 28 maggio) e Repubblica Ceca (Praga).

“Siamo orgogliosi di ciò che siamo riusciti a costruire fino ad oggi in Veneto e vogliamo esprimere la nostra più sincera gratitudine a SAVE, un partner insostituibile, e a tutte le autorità locali che ci hanno sostenuto - conclude Rebasti -. Ci auguriamo, nel corso del 2016, di poter crescere ancora di più, incrementando i flussi turistici e l’indotto generato dai viaggiatori in transito”.

Da Alghero, la tratta per Venezia si aggiunge a quella per Verona, i cui voli riprenderanno il 29 maggio. E sempre il 29 maggio è confermato anche il volo inaugurale della nuova rotta alla volta di Genova. Salgono così a 3 le destinazioni raggiungibili con Volotea dall’aeroporto sardo.

ALITALIA: rafforzati i collegamenti con il Libano

Più voli diretti tra Italia e Libano questa estate: fra giugno e settembre Alitalia rafforzerà i collegamenti settimanali sulla rotta Roma-Beirut, portandoli da 10 a 14, e offrendo ai passeggeri due voli giornalieri fra le due capitali. 

Marcello Galzignato - AAR.NET - 
L’incremento dei voli da e per il Libano è conseguenza della crescita dei passeggeri in questo importante mercato per Alitalia: nel 2015 la compagnia ha trasportato sulla tratta Roma-Beirut oltre 103 mila passeggeri, con una crescita del 6% rispetto all’anno precedente. Le frequenze addizionali inoltre garantiranno ai passeggeri in partenza dal Libano coincidenze più rapide presso l’hub Alitalia di Fiumicino per raggiungere 26 aeroporti in Italia e oltre 50 in Europa, Asia, Nord e Sud America, tra cui le nuove rotte per Santiago del Cile (dal 1 maggio) e Città del Messico (dal 16 giugno). Inoltre, grazie all’accordo di codesharing con Middle East Airlines, compagnia partner di Alitalia nell’alleanza SkyTeam, i passeggeri dal Libano hanno a disposizione anche i collegamenti della compagnia libanese per raggiungere l’Italia e proseguire sul network nazionale e internazionale di Alitalia. I soci MilleMiglia possono accumulare e spendere miglia anche con questi nuovi voli. I biglietti di Business ed Economy class sono in vendita su alitalia.com, chiamando il Customer Center al numero 89.20.10, nelle agenzie di viaggio e nelle biglietterie aeroportuali.

AIR VALLEE: presentata la nuova destinazione di Olbia

Sarà Olbia la destinazione dell’estate che si aggiunge al network dei voli operati da Air Vallée. Cominceranno infatti dal 13 giungo i voli che collegheranno Rimini e Pescara con l’aeroporto “Costa Smeralda” con frequenza bisettimanale per ciascuna delle due rotte, e si protrarranno fino all’ 8 settembre. 

“Olbia è una destinazione storica per Air Vallée: già dal 2001 la compagnia operava voli sull’aeroporto sardo da Cuneo e Albenga. Per noi è sempre un piacere tornare ad operare voli su Olbia potendo inoltre offrire la possibilità di collegare direttamente la bellissima costa adriatica all’altrettanto meravigliosa Costa Smeralda. Questi voli sono sollecitati da tempo sia da agenzie di viaggio e tour operators, sia da imprenditori con interessi commerciali tra queste due aree. Abbiamo creato le condizioni per poter operare durante la prossima stagione estiva e ci auguriamo di riscuotere il successo necessario per poter riproporre il volo anche nella prossima stagione invernale”, comunica Matteo Santin, Accountable Manager della compagnia.