martedì 17 aprile 2018

PRIMERA AIR, riceve il suo primo Airbus A321 Neo

Primera Air, vettore low-fare scandinavo, nel corso di un evento dedicato che si è tenuto presso gli stabilimenti Airbus di Amburgo - alla presenza di Andri Már Ingólfsson, CEO e Pesidente di Primera Travel Group e di Kimon Sotiropoulos, Vice President Sales Northern and Central Europe di Airbus - ha ricevuto il suo primo Airbus A321neo . 

Il nuovo aereo, assemblato ad Amburgo, è il primo di tre A321neo che saranno presi in leasing da GECAS nel corso del 2018. 
Non sarà l'unico aereo della flotta in quanto Primera Air prenderà in leasing da altre società ben cinque ulteriori A321neo, fra i quali due A321LR, portando così la propria flotta ad otto aeromobili nel 2018.
Dotato di motori Leap-1A di CFM, l'A321 di Primera ha una configurazione a due classi con 18 poltrone premium e 182 economy. L’aeromobile è stato scelto da Primera Air in virtù della sua efficienza operativa, autonomia e livelli di confort senza pari. L’aeromobile sarà utilizzato in Regno Unito e in Francia per le destinazioni transatlantiche del Nord America.
L’A321 è il più grande membro della Famiglia A320 ed è in grado di accogliere fino a 240 passeggeri, a seconda della configurazione della cabina. Dotato delle ultime innovazioni in termini di motorizzazione, aerodinamica e cabina, l’A321neo offre una significativa riduzione dei consumi di carburante, vale a dire di almeno il 15% al momento della consegna e del 20% entro il 2020.

VOLOTEA, presenta il nuovo collegamento Pisa - Tolosa

È decollato pochi giorni fa (12 aprile 2018) il nuovo volo internazionale in partenza dal Galileo Galilei alla volta di Tolosa (19.200 posti in vendita e 2 frequenze settimanali - giovedì e domenica) operato da Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa. E per la gioia dei viaggiatori toscani, il vettore ha già riattivato anche il collegamento alla volta di Bordeaux (operativo dal 5 aprile) con 2 frequenze settimanali (mercoledì, domenica), mentre dovrà attendere ancora qualche giorno chi desidera raggiungere Nantes e Palma di Maiorca, le cui ripartenze sono in calendario rispettivamente per il 19 aprile con 2 frequenze settimanali (giovedì, domenica) e 27 giugno con 2 frequenze settimanali (mercoledì, domenica).

“Dopo il successo dell’estate scorsa, siamo davvero felici di ritornare a volare da Pisa - commenta Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia -. Con la novità di Tolosa, salgono a 3 le destinazioni francesi raggiungibili dal Galileo Galilei con i nostri volicomodi e sempre diretti: per la prossima estate, i passeggeri potranno scegliere se volare verso Bordeaux, alla scoperta della regione di uno dei vini più famosi al mondo, verso Nantes, per visitare la Valle delle Loira, oppure alla volta di Tolosa, la “Città Rosa”, ricca di fascino e storia. Per chi invece alla cucina francese, preferisce paella e sangria, da giugno riparte il collegamento con le isole Baleari, più precisamente con Palma di Maiorca, un’isola paradisiaca lambita dal Mar Mediterraneo”.

Non va dimenticato come i collegamenti firmati Volotea contribuiscano ad incrementare non solo le opportunità dei viaggiatori toscani di decollare verso l’estero, ma alimentino anche il traffico incoming verso Pisa e le sue terre, meta imperdibile per gli amanti dell'arte, e porta d’accesso per visitare la Toscana, una regione dalle bellezze conosciute a livello mondiale.

Per supportare il territorio e dare visibilità alle bellezze artistiche locali, la low-cost, lo scalo pisano e la Camera di Commercio di Pisa hanno unito le forze, organizzando un media trip che ha permesso, ad alcuni giornalisti francesi di Tolosa, di visitare le Terre di Pisa.

“Con questo media trip – afferma Valter Tamburini, Presidente della Camera di Commercio di Pisa - puntiamo ad accrescere oltralpe la conoscenza delle “Terre di Pisa”: una destinazione turistica sulla quale stiamo lavorando da oltre un anno assieme a 300 imprese, alle amministrazioni locali e alle associazioni di categoria. Nei quattro giorni di permanenza, i giornalisti francesi hanno avuto modo di fare un’esperienza a tutto tondo dalla città di Pisa ai Borghi più segreti vivendone le diverse sfaccettature fatte di arte, cultura e vita all’aria aperta, senza perdere l’occasione di gustarne i sapori più veri come il tartufo, l’olio, il vino, i salumi ed i formaggi. Si tratta di un’azione importante non solo perché la Francia è il terzo paese di provenienza dei nostri turisti, ma anche perché è stata realizzata facendo sinergia con un’infrastruttura fondamentale per il turismo come l’Aeroporto Galilei.”

Per Marco Carrai, Presidente di Toscana Aeroporti, “consolidare il rapporto con Volotea rappresenta per tutti un grande successo sia in termini di outgoing che di incoming. Tolosa è l’ennesima meta che si aggiunge al portafoglio delle destinazioni di Toscana Aeroporti: ringraziamo Volotea, convinti che il nostro rapporto non potrà che rafforzarsi sempre di più”. 

C’è un poker di destinazioni davvero irresistibili per chi ancora non ha deciso dove trascorrere le prossime vacanze estive. Con Volotea, infatti, è possibile decollare da Pisa verso 4 destinazioni internazionali: Palma di Maiorca in Spagna e Nantes, Bordeaux e Tolosa(novità 2018) in Francia.

Tutte le rotte da e per Pisa sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

domenica 15 aprile 2018

AIR ITALY presenta il nuovo collegamento Milano Mxp - Mumbai

Air Italy annuncia orgogliosamente il nuovo collegamento Milano Malpensa – Mumbai, la quarta destinazione internazionale servita dal suo hub di Milano Malpensa nel 2018. 


Il servizio, che inizierà il 30 ottobre 2018, verrà operato da un Airbus A330-200, dotato di 24 posti in Business Class e 228 posti in Economy Class. Il primo collegamento di Air Italy per l’India prevede cinque voli settimanali fra Milano Malpensa e Mumbai, sarà l’unico volo diretto con la “Città dei sogni” sia da Milano, sia dall’Italia. Si tratta della quarta nuova rotta internazionale aperta da quando Air Italy ha annunciato il suo nuovo progetto e il nuovo brand. Questo servizio diretto da Milano a Mumbai segue infatti le tre rotte per New York e Miami in partenza da giugno 2018 e per Bangkok, previsto da settembre 2018.

Il Vice Presidente Esecutivo di Air Italy, Marco Rigotti, ha commentato: “Mumbai arricchisce la costruzione del nuovo network di Air Italy e mostra chiaramente l’importanza del mercato asiatico per la Compagnia. Esiste un significativo potenziale di crescita della nostra presenza in India, grazie ai grandi cambiamenti sociali che interessano la classe medio-alta indiana e allo sviluppo economico del Paese. Mumbai è un’incredibile città, allo stesso tempo capitale finanziaria dell’India, centro di commercio e investimenti e importante centro culturale”. “Questa nuova rotta dimostra la nostra determinazione a continuare ad espandere il network con ulteriori entusiasmanti destinazioni, in grado di attrarre passeggeri in Italia e portare i nostri clienti italiani nel mondo, accogliendoli a bordo e invitandoli a provare la nuova esperienza di viaggio con Air Italy”.

La tariffe inaugurali per un viaggio di andata e ritorno partono da 342 euro a persona (soggetto a disponibilità limitata). Per tutte le offerte e i dettagli è sufficiente collegarsi a airitaly.com, all’app Air Italy, contattare il Call Center Air Italy 892 928 o la propria agenzia di viaggi. Di seguito gli orari del nuovo servizio di linea fra Milano Malpensa e Mumbai.

Orari e frequenze dei voli

Milano Malpensa (MXP) per Mumbai (BOM) IG 927 part. 14:20 arr. 02:50 (Ma, Me, Gi, Ve, Sa)

Mumbai (BOM) per Milano Malpensa (MXP) IG 928 part. 04:50 arr. 09:20 (Ma, Me, Gi, Ve, Sa)

martedì 10 aprile 2018

AMERICAN AIRLINES potenzia la flotta dei Dreamliner

American Airlines ha annunciato oggi un ordine per 47 nuovi velivoli widebody Boeing 787, composto da 22 787-8, previsti in arrivo nel 2020, e 25 787-9, previsti nel 2023. I 787-8 sostituiranno i Boeing 767-300 di American, mentre successivamente le consegne dei 787-9 sostituiranno gli Airbus A330-300 e il velivolo 777-200. L’intero ordine dei nuovi 787 sarà equipaggiato con motori GEnx-1B di General Electric. American attualmente opera una flotta di 35 787 verso destinazioni come Tokyo, San Paolo e Parigi. American opererà 89 787 una volta che tutti gli aeromobili relativi al suo ordine precedente e all’ordine annunciato oggi verranno consegnati. Come parte della strategia per semplificare la propria flotta, American ha concordato con Airbus di terminare il suo ordine per 22 A350, originariamente piazzato da US Airways.

“Abbiamo due partner eccellenti in Boeing e Airbus e il nostro rapporto con entrambi i produttori risale a molti anni fa. Entrambi offrono aerei che ci forniscono la giusta alternativa per missioni specifiche attraverso la nostra rete globale”, ha affermato il presidente Robert Isom. “Questa è stata una decisione difficile, tra il Boeing 787, l’Airbus A350 e l’A330neo e ringraziamo entrambi i produttori per i loro sforzi. Alla fine, il nostro obiettivo di semplificare la flotta ha reso il 787 una scelta più convincente”.

Rispetto ai velivoli che sostituiranno, i 787 forniranno alla compagnia aerea una maggiore efficienza nei consumi, minori costi di manutenzione, un maggior range e una migliore customer experience. In particolare, il 787 guadagna i più alti punteggi complessivi di soddisfazione dei clienti American tra i velivoli widebody nelle aree comfort dei sedili, spazio a bordo e intrattenimento in volo.

Come parte dell’ordine di oggi, American ha anche raggiunto un accordo con Boeing per posticipare la consegna di 40 aerei 737 MAX precedentemente programmati per l’arrivo tra il 2020 e il 2022. Il programma di consegna rivisto si allineerà meglio con i pensionamenti pianificati di altri velivoli narrowbody.

FINNAIR, presenta la nuova rotta verso la Cina

In linea con la sua strategia di crescita, Finnair ha annunciato l’apertura della nuova rotta verso Nanchino in Cina. Il volo inaugurale verso Nanchino avrà luogo il 13 maggio 2018 e sarà operato con un Airbus A330, questa rotta porterà a sette le destinazioni in Cina del vettore Finlandese (Pechino, Shanghai, Canton, Xian, Chongqing, Hong Kong). 

Situata lungo il fiume Yangtse, Nanchino è uno dei quattro antichi capoluoghi della Cina e un centro vivace per la cultura e l’economia. Con una popolazione di oltre 8 milioni di persone, Nanchino è un’importante destinazione sia commerciale sia turistica con una crescente domanda di passeggeri e cargo. I voli, con ottime coincidenze per chi viaggia dall’Italia, saranno operati tre volte a settimana durante la stagione estiva e due volte durante l’inverno. In totale Finnair nel 2018, collegherà l’Europa con la Cina 38 volte a settimana, con voli verso Shanghai, Pechino, Chongqing, Canton, Xian, Nanchino e Hong Kong.
Grazie alla strategica posizione geografica del suo hub di Helsinki, Finnair percorre la rotta polare che è una vera e propria scorciatoia verso le destinazioni asiatiche. Il volo da Milano a Nanchino, compreso lo stop over a Helsinki dura infatti solo 14,30 ore.

I voli in Economy Class da Milano e Roma con scalo a Helsinki a maggio a/r:

Nanchino a partire da euro 550
Shanghai a partire da euro 557
Chongqing a partire da euro 520
Xi’an a partire da euro 520
Pechino a partire da euro 507

Per maggiori dettagli sulle condizioni, le destinazioni e sui periodi di viaggio visitare il sito www.finnair.it. Tariffe tasse incluse, soggette a restrizioni e disponibilità, posti limitati. La compagnia si riserva di modificare i termini dell’offerta senza preavviso.

venerdì 6 aprile 2018

TRANSAVIA, al via il collegamento Catania - Lione

Transavia, compagnia low cost del gruppo Air France/KLM, lancia il nuovo collegamento dall’aeroporto Fontanarossa di Catania per  Lione, operato due volte a settimana. Il volo si aggiunge ai voli Transavia già serviti da anni da Catania per Parigi e Amsterdam. Le tariffe per il nuovo collegamento partono da 34€ a tratta, tasse e spese incluse. Dal prossimo giugno, inoltre, sarà lanciato un nuovo collegamento Transavia da Catania per Nantes. “I nostri nuovi voli sottolineano l’importanza del mercato italiano, e in particolare di quello siciliano e catanese, per Transavia”, ha detto Hervé Kozar, Chief Commercial Officer Transavia.

“Il nuovo volo per Lione da Catania si aggiunge ai già ben rodati collegamenti da Catania per Parigi e Amsterdam. Il nuovo volo da Catania offrirà ulteriori possibilità ai siciliani per scoprire la ricchezza e bellezza di due fra le più affascinanti città francesi, piene di storia, mete per veri gourmand e appassionati cultura. D’altra parte i francesi saranno facilitati nel visitare una delle isole più belle del Mediterraneo, con la splendida città di Catania, che è anche la porta d’accesso di tutta la Sicilia orientale”.

“Il volo su Lione, e da giugno la nuovissima rotta su Nantes proposta da Transavia – commenta l’AD di SAC, Nico Torrisi – arricchiscono il ventaglio di collegamenti per la Francia dall’Aeroporto di Catania. Quello francese è un mercato dalle grandi potenzialità sia per i turisti in arrivo in Sicilia, sia per i siciliani alla ricerca di nuove mete: nell’ultimo anno, infatti, SAC ha ampliato l’offerta verso numerose città d’arte francesi con voli diretti che renderanno ancora più dinamici i flussi e, quindi, le opportunità di svago e lavoro fra i due Paesi”.
Il volo Catania – Lione sarà operato il Lunedì e il Venerdì dal 6 aprile, mentre il Catania – Nantes sarà operato il Lunedì e il Venerdì dal primo giugno.

lunedì 2 aprile 2018

NORWEGIAN, conferma l'incremento del 40% dei posti da Venezia per la "summer 2018"

Norwegian, miglior compagnia aerea low-cost lungo raggio al mondo e miglior compagnia aerea low-cost in Europa secondo Skytrax, conferma un incremento del 40% dei posti disponibili a Venezia per la prossima estate.Il vettore opererà 4 collegamenti in partenza dal Marco Polo verso Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia, per un totale di 121.314 posti in vendita.

“Per l’estate 2018 abbiamo deciso di investire su Venezia e aumentare del 40% il numero di posti disponibili al Marco Polo - ha dichiarato Thomas Ramdahl, Chief Commercial Officer di Norwegian -. Incrementando il numero di biglietti in vendita su tutte e quattro le rotte in partenza da Venezia, desideriamo offrire ai nostri passeggeri la possibilità di volare comodamente verso quattro splendide città del Nord Europa e, inoltre, puntiamo ad attirare sempre più turisti incoming desiderosi di trascorrere qualche giorno di vacanza nel capoluogo veneto”.
A Venezia crescono i posti disponibili su tutti e quattro i collegamenti europei, in particolare alla volta di Helsinki (94,6% posti in più vs estate 2017) e Oslo (53,6% posti in più vs estate 2017).

Durante l’estate 2018, a bordo degli aeromobili Norwegian, sarà possibile decollare dal Marco Polo alla volta di quattro capitali europee, Copenaghen in Danimarca, Helsinki in Finlandia, Olso in Norvegia e Stoccolma in Svezia.

ETIHAD AIRWAYS, inaugura il secondo volo giornaliero Roma - Abu Dhabi


Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, e Aeroporti di Roma (AdR) hanno celebrato l’introduzione del secondo volo giornaliero tra Abu Dhabi e la capitale italiana. La cerimonia di inaugurazione si è svolta presso l’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino, all’interno dell’innovativa area di imbarco "E" per i voli internazionali.

Il volo EY 85 è stato salutato con una cerimonia di benvenuto con taglio della torta, a cui hanno preso parte i rappresentanti di Etihad Airways e di AdR dopo l’atterraggio a Roma Fiumicino.
Antonella Cataldi, General Manager Italy di Etihad Airways, ha dichiarato: «Siamo estremamente orgogliosi di aver aumentato il numero dei voli che collegano Roma con il nostro hub di Abu Dhabi. Questo incremento della frequenza dimostra l’importanza dei legami economici tra gli Emirati Arabi e l’Italia e comprova il nostro continuo impegno nel supportare la crescita del commercio bilaterale tra i due paesi. Il nuovo servizio porterà benefici anche al settore turistico in Italia e negli EAU, offrendo una maggiore possibilità di scelta ai nostri ospiti business e leisure in viaggio verso le due nazioni».

«Accogliamo con piacere l'avvio del secondo volo giornaliero di Etihad Airways da Abu Dhabi a Roma Fiumicino», ha aggiunto Federico Scriboni, Head of Airline Traffic Development di AdR. «Si tratta - ha proseguito - di un potenziamento della compagnia su Roma che conferma il ruolo strategico che riveste il mercato romano e l'importanza dei volumi di domanda espressa verso destinazioni non direttamente raggiungibili da Roma, come per esempio l’Australia, a cui si può ora accedere più facilmente facendo scalo ad Abu Dhabi. L’aeroporto Leonardo da Vinci diventa sempre più attrattivo a livello internazionale anche grazie ai livelli di eccellenza dei servizi erogati a passeggeri e vettori. Secondo la certificazione ufficiale di Skytrax, Fiumicino è l’aeroporto che, in tutto il mondo, ha maggiormente migliorato e potenziato i propri servizi. Un riconoscimento che fa il paio con il premio attribuitoci da Airport Council International come ‘Aeroporto più apprezzato dai passeggeri in Europa’», ha concluso Scriboni.

I voli sulla tratta Abu Dhabi-Roma Fiumicino saranno operati con i velivoli Boeing 777- 300ER a due classi, dotati di 28 poltrone in Business Class e 384 in Economy Class, e con gli Airbus A330-200, con 22 poltrone in Business Class e 240 in Economy Class.

Alitalia continua ad operare i voli in codeshare con Etihad Airways, inserendo il suo codice sui nuovi voli della compagnia emiratina.
Etihad Airways ha debuttato sul mercato italiano a settembre 2007, lanciando voli giornalieri tra Abu Dhabi e Milano Malpensa, mentre nel 2014 ha introdotto nel proprio network anche il servizio giornaliero per Roma Fiumicino.

VOLOTEA, riattivati i collegamenti da e per Olbia

Raffica di ripartenze a Olbia per Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa. Sono infatti in calendario dal 31 marzo le ripartenze per la prossima stagione estiva alla volta di Napoli, Torino e Verona, mentre per aprile il vettore conferma le ripartenze per Bordeaux, Nantes e Strasburgo (rispettivamente dal 06, 13 e 20 aprile). Chi vorrà decollare alla volta di Milano Bergamo dovrà attendere il prossimo 26 maggio, data del volo inaugurale della nuova rotta. Questo si va ad aggiungere all’offerta da Olbia verso Venezia, Palermo, Bari e Genova.

Sono ottimi i risultati totalizzati presso l’aeroporto olbiense dalla low cost che ha concluso positivamente il 2017, trasportando oltre 152.000 passeggeri, con un incremento dell’85% rispetto al 2016, e registrando un load factor dell’85%. Per il 2018, la compagnia scenderà in pista operando più di 1.600 voli pari ad un’offerta di oltre 223.100 biglietti.
“Siamo felici di annunciare la ripresa dei collegamenti da Olbia - afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia -. Con i nostri voli sempre diretti, comodi e veloci, i cittadini sardi potranno raggiungere più agevolmente la penisola italiana, più precisamente Napoli e due importanti città del nord Italia, Torino e Verona. Inoltre, da aprile ricominceremo a collegare Olbia a Bordeaux, Nantes e Strasburgo, mete perfette per organizzare una vacanza all’insegna del buon vino, del cibo gourmet e della storia di questo Paese. E proprio per agevolare le trasferte da e per Olbia, quest’anno abbiamo anticipato l’avvio dei nostri collegamenti: puntiamo così a rafforzare il flusso di turisti incoming, facilitando gli spostamenti verso l’isola. Anche all’estero la Sardegna, con il suo splendido mare, è da sempre considerata la meta perfetta per l’estate e ci auguriamo quindi di vedere molti turisti francesi sulle spiagge della Costa Smeralda”.

Per l’estate 2018 il bouquet di destinazioni raggiungibili direttamente da Olbia è ancora più ricco. Con Volotea, infatti, è possibile decollare da Olbia verso 8 mete italiane – Bari, Genova, Napoli, Palermo, Torino, Venezia, Verona e Milano Bergamo (novità estate 2018) - e 3 in Francia - Bordeaux, Nantes e Strasburgo.

Tutte le rotte da e per Olbia sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

EMIRATES, atterra a Beirut il primo A.380

L’A380 di Emirates è atterrato sull'aeroporto di Beirut per un servizio one-off verso il Rafic Al Hariri International Airport (BEY), contribuendo così a rappresentare una pietra miliare per il Libano ed il suo aeroporto. 

I 517 passeggeri che viaggiavano sul volo EK957, molti dei quali avevano fatto le loro prenotazioni per essere espressamente su questo volo, sono stati affiancati da una delegazione di alto livello. All’atterraggio, alle 10:30, l’aereo è stato accolto con il classico water cannon e la delegazione è stata accolta dalle autorità libanesi.
Il 2018 segna il decimo anniversario dell’A380 in flotta Emirates, l’iconico aereo che ha trasformato il volo per oltre 96 milioni di passeggeri su oltre 106.000 voli. 
Come più grande operatore del velivolo a due piani, la flotta Emirates composta da 101 A380 ora vola verso 48 destinazioni in tutto il mondo.
Emirates inoltre offre un’esperienza cinematografica coinvolgente nelle sue lounges al Dubai International Airport, offrendo ai clienti le Skylights theatre headsets. Le cuffie saranno testate nella lounge Business Class nel concourse B per il mese di aprile e nella lounge First Class nel concourse B a maggio. L’introduzione di queste nuove cuffie innovative è parte del costante impegno di Emirates nel migliorare l’esperienza del cliente sia a terra che in volo. Offrendo uno schermo fisso con un campo visivo grandangolare per contenuti 3D e 2D, ogni Skylight theatre headset pesa solo 120 grammi e offre un’esperienza di visione Full HD. Il suono e il video integrati consentono ai clienti di immergersi completamente in ciò che stanno guardando.

Il Dubai International Airport ospita sette lounges Emirates distribuite su tre concourses: A, B e C. In ognuno è presente una lounge dedicata alla First Class e alla Business Class. L’ingresso è gratuito per chi viaggia in Business o First Class, nonché per i soci Emirates Skywards Silver, Gold e Platinum. I membri di Emirates Skywards Blue possono visitare la lounge a pagamento.

Emirates investe continuamente per aggiornare la sua lounge experience. Oltre alla coinvolgente esperienza teatrale, la lounge Business Class di Emirates nel Concourse B offre una gamma completa di cucina gourmet con un menu recentemente ridisegnato – preparato in loco dagli Chef di Emirates – un servizio bar completo gratuito, doccia, centro benessere, servizio di lustrascarpe, stazioni di ricarica per telefoni cellulari, cantina e aree giochi dedicate per bambini.

Emirates ha la più grande rete di lounges aeroportuali in tutto il mondo. Oltre alle sette di Dubai, ci sono altre 34 Emirates Lounges dedicate nei principali aeroporti di tutto il mondo.

martedì 27 marzo 2018

BRUSSELS AIRLINES presenta il suo nuovo Airbus in livrea special colors

Sette mesi di lavoro, 1415 idee presentate e 14 giorni di verniciatura dopo l’inizio del Belgian Icon contest: il quinto aereo speciale di Brussels Airlines è pronto a portare i suoi colori belgi in giro per l’Europa e oltre. Il design dei Puffi dell’italiana Marta Mascellani, scelto dal pubblico, rappresenterà il Belgio su un A320 di Brussels Airlines denominato Aerosmurf. 

Come orgoglioso ambasciatore del Belgio, Brussels Airlines continua la sua serie Belgian Icons, aerei con disegni speciali dedicati alle icone Belghe. Sabato, alla presenza del vincitore Marta Mascellani e dei finalisti del concorso, Brussels Airlines ha rivelato Aerosmurf. I Puffi, che quest’anno festeggiano il loro 60° compleanno, sono uno dei personaggi più amati del Belgio e sono sicuri di essere i perfetti ambasciatori del Belgio. A partire da domenica 25 marzo, Aerosmurf porterà il mondo in Belgio e il meglio del Belgio al mondo, proprio come le altre quattro icone belghe Rackham (Tintin), Magritte, Trident (Red Devils) e Amare (Tomorrowland).

“Per progettare la nostra quinta icona belga, abbiamo voluto chiedere al pubblico chi volesse vedere volare nei cieli come ambasciatore per il Belgio. Ecco perché l’anno scorso abbiamo lanciato un contest a cui tutti coloro che hanno a cuore il Belgio, ogni appassionato e ogni designer poteva partcipare inviando la propria idea o il proprio design. E abbiamo ricevuto una quantità schiacciante di idee, dalle patatine al sassofono”, ha detto Tanguy Cartuyvels, VP Marketing presso Brussels Airlines.

“È un onore vedere i Puffi rappresentare il nostro paese come un’icona belga e un modo fantastico per festeggiare il loro 60° compleanno. Mio padre sarebbe orgoglioso di vedere che Aerosmurf sta prendendo il volo”, ha detto Véronique Culliford, figlia e presidente di Peyo e fondatrice di IMPS
I progettisti dello studio Peyo hanno adattato il design di Marta alla fusoliera rotonda di un aereo. Il risultato è un aereo con 19 puffi, passeggeri e equipaggio, che interagiscono tra loro.
Per i passeggeri che volano con Aerosmurf l’esperienza continua all’interno. Piccoli passi puffi sul tappeto portano gli ospiti di Aerosmurf ai loro posti, mentre un video dei Puffi e una musica d’imbarco adattata completano l’esperienza.

Come vincitrice del concorso, Marta Mascellani ha seguito il processo di creazione dell’aereo dietro le quinte. Sabato è rimasta in prima fila alla rivelazione del velivolo e domenica Aerosmurf ha portato a casa Marta a Milano, con nella cabina di pilotaggio suo fratello Lorenzo, che è un pilota di Brussels Airlines e anche il suo collegamento personale con il Belgio.
“È incredibile vedere come hanno reso vivo il mio progetto. Il disegno è una mia passione e vedere il mio design su un aereo che volerà in giro per l’Europa è un modo meraviglioso per condividere questa passione con il mondo”, ha detto Marta Mascellani, designer Aerosmurf.

DELTA AIRLINES riprende i collegamenti stagionali tra gli Stati Uniti e l'Italia

Un ulteriore ponte fra gli Stati Uniti e l’Italia: Delta Air Lines riprende ad operare il volo non-stop stagionale da Roma per Detroit a partire dal prossimo 29 marzo, mentre il collegamento da Venezia a New York verrà rilanciato il 2 aprile 2018. Il collegamento tra l’Aeroporto Internazionale Da Vinci di Roma Fiumicino e il Detroit Metropolitan Airport sarà operato sei volte a settimana, per poi diventare giornaliero dal 23 maggio, con un aeromobile A300-330, e si aggiunge ai voli per New York e Atlanta di Delta da Roma operativi tutto l’anno. Il volo dall’Aeroporto Internazionale Marco Polo di Venezia e il John Fitzgerald Kennedy di New York sarà giornaliero, operato con un aeromobile B767-400. Una volta giunti a Detroit e a New York, i passeggeri italiani hanno la possibilità di proseguire il proprio viaggio in tutti gli Stati Uniti e oltre, approfittando di un network di oltre 200 voli in coincidenza.

Recentemente Delta Air Lines ha aggiunto una serie di servizi tecnologici e amenity volti a rendere ancora più confortevole il viaggio transatlantico dei suoi passeggeri, tra cui:
– Connessione Wi-Fi in volo e servizio di messaggistica gratuito su WhatsApp, iMessage e Facebook Messenger, per restare sempre connessi con amici, famiglia e colleghi anche a 10.000 metri d’altezza;
– Tracking del bagaglio in tempo reale per permettere ai passeggeri di controllare la posizione delle proprie valigie via telefono cellulare;

– Fly Delta App per acquistare o cambiare biglietto, gestire la prenotazione, avere accesso in tempo reale alle informazioni volo, fare check in (voli domestici), e avere a disposizione una vera e propria guida aeroportuale negli hub di partenza e destinazione;
– Poltrone completamente reclinabili in classe Delta One, completate da menù di cinque portate studiato da chef di grido, servizio di bordo Alessi e amenity kit TUMI personalizzabili in tutte le boutique TUMI, con prodotti Kiehl’s Since 1851;
– Prosecco gratuito servito durante il volo in Main Cabin e Delta Comfort+, per brindare al proprio viaggio, e un menù ripensato con un servizio pasti per offrire ai passeggeri un’esperienza da vero e proprio ristorante;
– L’opzione, per i passeggeri di classe Delta One che viaggiano su selezionati voli in partenza da Atlanta e New York-JFK di preselezionare il proprio pasto ed essere sicuri di trovare il menù di propria scelta a bordo.

Da quest’anno, inoltre, i passeggeri in partenza dall’Italia trovano su delta.com la nuova classe di servizio Delta Comfort+. Un tempo opzione di upgrading in classe Main Cabin, Delta Comfort+ offre una vasta gamma di benefit per i passeggeri, tra cui più spazio per le gambe, maggiore reclinabilità, più spazio nelle cappelliere e imbarco prioritario.

Con l’orario estivo 2018 Delta opererà fino a 7 collegamenti non-stop fra l’Italia e gli Stati Uniti dagli aeroporti di Roma, Milano e Venezia. I passeggeri che desiderano prenotare un volo non-stop Delta per gli Stati Uniti possono contattare il team prenotazioni Delta al numero 02 3859 1451, consultare il sito delta.com o rivolgersi all’agenzia di viaggi di fiducia.

SINGAPORE AIRLINES riceve il primo Boeing 787-10

Singapore Airlines ha ricevuto in consegna il primo Boeing 787-10 dallo stabilimento di produzione Boeing di North Charleston in South Carolina. SIA è la prima compagnia aerea al mondo a ricevere in consegna il modello di aeromobile più recente di Boeing, che prenderà servizio sulle rotte commerciali al partire dal mese prossimo. L’aeromobile – il primo dei 49 787-10 che SIA ha in ordine – è stato consegnato ufficialmente nella serata del 25 marzo a North Charleston durante una cerimonia a cui ha partecipato il CEO di SIA Goh Choon Phong. Hanno inoltre partecipato il Commercial Airplanes President di Boeing Kevin McAllister, il Director Customers and Services – Civil Aerospace di Rolls-Royce, Mr Dominic Horwood, circa tremila dipendenti Boeing e altri ospiti.

“E’ un onore per noi essere la prima compagnia aerea al mondo a ricevere questo fantastico aeromobile. Il 787-10 è infatti un magnifico esemplare di ingegneria ed una vera e propria opera d’arte. Costituirà un elemento importante nella nostra strategia di crescita, permettendoci di espandere il nostro network e rafforzare le nostre attività”, ha dichiarato Goh Choon Phong all’evento di consegna.

I 787-10 di SIA saranno impiegati per voli fino a otto ore. Osaka e Perth saranno le prime destinazioni ad essere raggiunte con il nuovo aeromobile, a partire da maggio 2018. Prima dell’introduzione su queste rotte, l’aeromobile verrà utilizzato su voli selezionati per Bangkok e Kuala Lumpur per attività di addestramento dell’equipaggio.

I 787-10 saranno inoltre caratterizzati dai nuovi prodotti di cabina per voli regionali di SIA, dotati di 337 posti a sedere in totale, con 36 posti in Business Class e 301 posti in Economy class. I nuovi prodotti saranno presentati in occasione di una cerimonia di inaugurazione a Singapore il 28 Marzo 2018, subito dopo il volo di consegna dell’aeromobile da North Charleston via Osaka. L’ospite d’onore di questo evento sarà Mr Khaw Boon Wan, Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di Singapore.

Costruito con materiali compositi leggeri, il 787-10 da 68 metri è la variante più grande della gamma di aerei Dreamliner di Boeing. Grazie all’eccezionale efficienza operativa e la tecnologia avanzata, l’ultima novità nella flotta della compagnia aerea è stata progettata per offrire un’esperienza di viaggio in cabina più confortevole. I passeggeri avranno a disposizione un sistema di illuminazione personalizzato, ampi finestrini con regolazione elettronica, un migliorato sistema di purificazione dell’aria e una cabina più silenziosa e stabile.

SIA è il principale cliente dei 787-10. La controllata Low Cost Scoot vola già con i 787-8 e i 787-9, rendendo SIA il primo Gruppo al mondo nel settore dell’aviazione ad impiegare tutte e tre le varianti della famiglia di aeromobili Dreamliner di Boeing.

Oltre ai 49 787-10 in ordine, SIA ha un ordine con Boeing per 20 777-9, che sono previsti in consegna a partire dall’anno finanziario 2021/22.