sabato 13 gennaio 2018

AUSTRIAN AIRLINES, nuove assunzioni del personale per il 2018

Austrian Airlines chiude con successo il  2017. Quasi 12,9 milioni di passeggeri hanno volato con la compagnia austriaca lo scorso anno, con un aumento del 12,8% rispetto al 2016. La compagnia prevede un’altra espansione nell’attuale anno, con l’integrazione di un altro aereo a lungo raggio Boeing 777-200 nella sua flotta. La capacità aggiuntiva consentirà a Austrian Airlines di espandere la sua rete di collegamenti intercontinentali. A partire dal 15 maggio 2018 la compagnia aerea riprenderà il servizio per Tokyo in Giappone e prevede anche di iniziare a operare voli verso Città del Capo in Sud Africa a partire dal 27 ottobre 2018.

“Si prevede di assumere 150 dipendenti solo per operare questo nuovo velivolo”, spiega il CEO di Austrian Airlines, Kay Kratky. Austrian Airlines ha bisogno di espandere il proprio personale attuale con ulteriori 600 persone quest’anno a causa dell’espansione della flotta a medio raggio nell’ultimo anno e del trasferimento pianificato di piloti al gruppo Lufthansa. “Austrian Airlines continuerà a crescere nell’hub di Vienna nonostante le attuali turbolenze sul nostro mercato interno. Attualmente stiamo cercando circa 200 piloti, 300 assistenti di volo e 100 dipendenti nei settori della manutenzione degli aeromobili e della movimentazione a terra”, afferma il CEO Kratky.

Il Boeing 777 offrirà spazio per 306 posti, di cui 24 nella nuova Premium Economy Class. I nuovi sedili sono caratterizzati da un angolo di inclinazione maggiore, una maggiore distanza tra i sedili e un servizio più ampio, insieme a un monitor più grande per l’intrattenimento on-demand rispetto all’Economy Class e ad una ristorazione aggiornata.

Al 31 dicembre 2017 Austrian Airlines impiegava 6.914 persone, un aumento del 7,2% o di 464 dipendenti rispetto all’anno precedente. La flotta consisteva in 83 aeromobili alla fine del 2017, tra cui 72 jet a corto raggio e a medio raggio (Bombardier Dash 8-400, Embraer 195, Airbus A320 Family) e undici aerei a lungo raggio (Boeing 767 e 777). L’integrazione del dodicesimo aeromobile a lungo raggio nella flotta di Austrian Airlines è prevista per maggio 2018.

WIZZ AIR, record di passeggeri nel 2017

Wizz Air rende noto di aver registrato un numero record di passeggeri nel 2017 grazie al considerevole ampliamento delle sue attività. Nel 2017 Wizz Air ha trasportato oltre 28 milioni di passeggeri sulle sue rotte a basso costo, circa il 24% in più rispetto al 2016. 14 nuovi aeromobili sono stati aggiunti alla flotta di Wizz Air, di cui 13 Airbus A321 e un Airbus A320, raggiungendo un totale complessivo di 88 velivoli. I nuovi velivoli hanno creato altri 600 posti di lavoro presso la compagnia aerea – che attualmente conta più di 3.500 professionisti dell’aviazione impiegati – con sedi in 27 aeroporti in 15 Paesi, incluse le due nuove basi WIZZ a Londra Luton nel Regno Unito e Varna in Bulgaria. Inoltre, Wizz Air ha proseguito nello sviluppo del proprio network di rotte, con l’inserimento di altri 7 aeroporti e più di 100 nuovi servizi in grado di far crescere la rete fino a quasi 600 rotte verso 145 destinazioni in 44 paesi.

Un altro importante traguardo dell’anno è stata la firma da parte di Wizz Air del suo più grande ordine di aeromobili fino ad oggi realizzato con Airbus per l’acquisto di ulteriori 146 aeromobili della famiglia Airbus A320neo. Il nuovo accordo, una volta approvato dagli azionisti della Società, porterà gli ordini in lista di WIZZ con Airbus a 282 aeromobili, garantendo un flusso di consegna di aeromobili impegnativo fino alla fine del 2026 e consentendo alla Compagnia di continuare a crescere e rinnovare la flotta, mantenendola una delle più giovani e più efficienti d’Europa.

A riprova del suo impegno per offrire alla sua clientela un’esperienza eccellente, Wizz Air ha anche aumentato del 50% la franchigia gratuita per il bagaglio, ottimizzato ulteriormente le sue piattaforme online – incluso il suo sito web all’avanguardia e l’app WIZZ – e lanciato prodotti innovativi (Fare Lock, Flexible Travel Partner), per offrire maggiore flessibilità ai suoi esperti clienti.

Nel 2017 Wizz Air ha trasportato 4,6 milioni di passeggeri sulle sue rotte italiane a basso costo, che rappresenta una crescita del 23% anno dopo anno, che a sua volta sostiene più di 3.400 posti di lavoro locali nei settori dell’aviazione, dei trasporti, dell’ospitalità e del turismo. Sottolineando l’attenzione nei confronti della clientela italiana, Wizz Air ha annunciato il lancio di quattro nuove rotte nel 2018, arrivando ad offrire un totale di 5,7 milioni di posti disponibili in Italia, il 12% in più rispetto all’anno precedente. La compagnia aerea attualmente comprende 91 rotte che partono da 16 aeroporti italiani verso 13 Paesi.

József Váradi, Amministratore Delegato di Wizz Air, ha dichiarato: “Il 2017 è stato un anno di grande espansione per Wizz Air. Abbiamo ottenuto una crescita significativa in diversi ambiti di business, posizionando WIZZ tra le compagnie aeree a più rapida crescita e stabilendo le basi per uno sviluppo continuativo nel prossimo decennio. Grazie al nostro comprovato modello di business ultra-low-cost, un equipaggio altamente specializzato e orientato al cliente, una flotta giovane e moderna e un servizio di valore eccellente, siamo ben posizionati per essere la compagnia aerea preferita dai clienti più esperti in tutti i Paesi in cui operiamo e per continuare la nostra costante e rapida espansione, creando sempre più opportunità in Europa e oltre”.

giovedì 4 gennaio 2018

VOLOTEA lancia "Megavolotea", un uovo servizio dedicato ai passeggeri

Volotea, la compagnia aerea che connette aeroporti di medie e piccole destinazioni in Europa, ha annunciato oggi il lancio di Megavolotea, un nuovo servizio dedicato ai propri passeggeri.

Tutti gli utenti Megavolotea potranno beneficiare di numerosi vantaggi come sconti su voli, bagagli e scelta dei posti, oltre a regali di compleanno ed esclusive promozioni.
Volotea ha recentemente annunciato il lancio del nuovo programma per tutti i suoi passeggeri, disponibile dall’inizio di gennaio. Il servizio offrirà diversi vantaggi come:
Sconti sui voli: i passeggeri riceveranno fino a 10 Euro di sconto su ogni volo.
Bagagli scontati: gli utenti Megavolotea usufruiranno di uno sconto fino al 15% ogni volta che vorranno aggiungere un bagaglio al momento della prenotazione.
Posti scontati: sarà possibile risparmiare fino al 25% quando si prenoterà il proprio posto a sedere prima di volare. Regalo di compleanno: i passeggeri Megavolotea riceveranno 20 Euro di credito Volotea il giorno del loro compleanno, per festeggiare volando verso tante destinazioni!
Offerte esclusive in anteprima: tutti gli utenti riceveranno notizie e promozioni Volotea con almeno 24 ore di anticipo.
Utilizzo illimitato dei vantaggi: i benefici saranno disponibili tutto l’anno Beneficiari dell’accompagnamento: fino a quattro passeggeri potranno godere degli stessi vantaggi del socio Megavolotea, purché tutti inclusi nella stessa prenotazione.

Infine, tutti i passeggeri che faranno parte del programma Megavolotea per un anno intero, diventeranno utenti Megavolotea Plus l’anno successivo. Questa opzione prevede vantaggi ancora più convenienti: sconti maggiori per prenotazioni, posti e imbarco bagagli express, 35 Euro di credito Volotea come regalo di compleanno e l’estensione dei vantaggi ad un numero illimitato di accompagnatori.

sabato 23 dicembre 2017

RYANAIR lancia il nuovo volo Bologna - Mykonos dal 27 marzo 2018

Ryanair ha annunciato oggi la nuova rotta Bologna – Mykonos, che prevede 2 voli a settimana e che sarà operativa dal 27 marzo 2018. I clienti in viaggio da/per Bologna possono ora approfittare di tariffe ancora più basse e usufruire delle più recenti innovazioni del programma “Always Getting Better”. Per celebrare il lancio di questa nuova rotta Bologna – Mykonos, Ryanair mette in vendita biglietti da Bologna a soli €29,99 per viaggiare da marzo a maggio e prenotabili fino alla mezzanotte di venerdì (22 dicembre). 

John F. Alborante, Sales & Marketing Manager Italia di Ryanair, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare la nuova rotta Bologna – Mykonos che prevede 2 voli a settimana e sarà operativa dal 27 marzo 2018. Per celebrare il lancio, stiamo mettendo in vendita biglietti con tariffe a partire da €29,99 per viaggiare a marzo a maggio, prenotabili fino alla mezzanotte di venerdì (22 dicembre). Poiché i posti a questi fantastici prezzi andranno a ruba velocemente, invitiamo i passeggeri a collegarsi subito a www.ryanair.com per evitare di perderli”.

Inoltre Ryanair ha confermato che si sta muovendo per riconoscere i sindacati, iniziando già questa settimana incontri con i sindacati dei piloti in Irlanda, Germania e Portogallo. Nel corso del prossimo anno proseguiranno incontri con i sindacati dei piloti di altri Paesi dell’Unione Europea e anche con i sindacati del personale di bordo.

MAURITANIA AIRLINES festeggia la consegna del nuovo Boeing 737 Max

Boeing e Mauritania Airlines International hanno festeggiano la consegna del nuovo 737 MAX 8 della compagnia aerea. 

La compagnia diventa il primo operatore dell’aeroplano in Africa. “Siamo orgogliosi di essere la prima compagnia aerea in Africa a operare il 737 MAX”, ha dichiarato Mohamed Radhi Bennahi, amministratore delegato di Mauritania Airlines International. “L’introduzione del 737 MAX nella crescente flotta mauritana contribuirà a far crescere proficuamente la nostra rete, mentre introduciamo nuove rotte verso l’Europa e il Medio Oriente”. Il 737 MAX offre la massima efficienza, affidabilità e comfort per i passeggeri nel single-aisle market, incorporando le ultime tecnologie come i motori CFM International LEAP-1B, le Advanced Technology Winglets, il Boeing Sky Interior e altri miglioramenti. 

I guadagni in termini di efficienza hanno contribuito a rendere il MAX l’aereo più venduto nella storia di Boeing, con oltre 4.000 ordini fino ad oggi da 92 clienti in tutto il mondo. 

“Siamo lieti che Mauritania Airlines International diventi il ​​primo operatore del MAX in Africa e vorrei ringraziare tutti i membri della compagnia aerea per la loro collaborazione e per aver continuato a credere nel programma 737”, ha dichiarato Marty Bentrott, senior vice president sales for Middle East, Turkey, Africa, Russia & Central Asia, Boeing Commercial Airplanes. “Il 737 MAX sarà una grande aggiunta alla sua flotta, offrendo maggiore efficienza, autonomia e comfort ai passeggeri nelle sue operazioni”. Fondata nel 2010, Mauritania Airlines International serve più di 10 destinazioni in tutta l’Africa e l’Europa dalla sua base all’aeroporto internazionale Nouakchott-Oumtounsy nella capitale della Mauritania, Nouakchott. La compagnia opera una flotta che comprende un 737-800 Next-Generation, un 737-700 Next-Generation, due 737-500 e ora il 737 MAX 8.

FLY DUBAI finalizza ordine per 175 Boeing 737 Max

Boeing e flydubai hanno finalizzato l’acquisto di 175 velivoli 737 MAX, nel più grande ordine di jet single-aisle nella storia del Medio Oriente. L’accordo – che include opzioni per ulteriori 50 aerei – è valutato $ 27 miliardi ai prezzi di listino correnti. Annunciato come impegno al Dubai Airshow 2017, l’accordo consente a flydubai di sfruttare la flessibilità e la commonality della famiglia 737 MAX, utilizzando al contempo le dimensioni e il range del MAX 8, MAX 9 e MAX 10 per adattarsi alla sua rete in crescita. 

“Sono lieto che terminiamo il 2017 con l’annuncio di oggi, che rappresenta il prossimo capitolo della storia di successo di flydubai”, ha dichiarato Ghaith Al Ghaith, CEO di flydubai. “Questo è il più grande ordine nella nostra storia di otto anni e il nostro terzo ordine con Boeing, i cui aerei ci hanno dato la possibilità di trasportare 44 milioni di passeggeri da quando abbiamo iniziato le operazioni. Con un massimo di 296 aerei, siamo diventati una delle prime dieci compagnie aeree in termini di portafoglio ordini e non vediamo l’ora di continuare a migliorare la connettività dell’hub di Dubai”.

flydubai, un operatore all-Boeing, ha ordinato per la prima volta il 737 MAX nel 2013, con un acquisto di 75 aerei. Il vettore ha preso in consegna cinque aerei MAX da tale ordine.

“Siamo entusiasti di finalizzare questo importante accordo con i nostri partner di flydubai e li ringraziamo per aver riposto la loro fiducia nella famiglia 737 MAX”, ha affermato Ihssane Mounir, senior vice president, Global Sales & Marketing, Boeing Commercial Airplanes. “Come uno dei primi operatori del 737 MAX 8, il loro ordine per più modelli – incluso il MAX 10 recentemente lanciato – è un voto di fiducia nell’eccezionale efficienza, affidabilità e flessibilità della famiglia MAX. Sono aerei che supporteranno il continuo successo di flydubai”.

Il 737 MAX ha collezionato 640 ordini netti quest’anno e oltre 4.200 ordini da quando il programma è stato lanciato, rendendolo l’aereo più venduto nella storia di Boeing.

La famiglia di aeroplani MAX offre posti da circa 130 a poco più di 200 passeggeri, con un’autonomia da 3.200 a 3.800 nm.

VIVA AIR GROUP ordina 50 aeromobili della famiglia Airbus A320

Viva Air, il gruppo low cost dell’America Latina di proprietà di Irelandia Aviation, ha siglato un ordine d’acquisto con Airbus per 50 aeromobili della Famiglia A320. I 35 A320neo e i 15 A320ceo saranno operati dai vettori del gruppo, VivaColombia e Viva Air Peru, e consentiranno ai due operatori  di modernizzare le loro flotte e cogliere le opportunità di crescita sui mercati dell'America Latina. “

I rapporti fra Airbus e VivaColombia sono cominciati nel 2012, quando il vettore ha iniziato le operazioni con aeromobili A320. VivaColombia, che ha la propria base a Medellin, è da allora un operatore che utilizza esclusivamente aeromobili Airbus, e oggi conta in servizio 11 A320. Viva Air ha recentemente lanciato Viva Air Peru, la compagnia sorella di VivaColombia, con base a Lima. Viva Air Peru opera attualmente tre aeromobili A320.

Viva Air è un gruppo la cui sede centrale si trova a Panama creato da Irelandia Aviation e con a capo Declan Ryan. Irelandia ha sviluppato con successo sei vettori low cost nel mondo, nello specifico, Allegiant, Ryanair, Tigerair, VivaAerobus, VivaColombia e, più recentemente, Viva Air Peru. Insieme, i vettori hanno una flotta di oltre 420 aeromobili e hanno trasportato oltre un miliardo di passeggeri.

La Famiglia A320 è la linea di prodotti single-aisle più venduta al mondo. A oggi la Famiglia ha siglato oltre 13.000 ordini e sono oltre 7.600 gli aeromobili già consegnati a circa 400 clienti e operatori nel mondo.

La Famiglia A320neo incorpora le ultime tecnologie, tra cui i motori di nuova generazione e dispositivi alari Sharklet che, insieme, garantiscono un risparmio di carburante pari al 15% alla consegna e fino al 20% entro il 2020. Dal lancio, avvenuto nel 2010, la Famiglia A320neo ha conquistato quasi il 60% del mercato con oltre 5.200 ordini ricevuti da parte di 95 clienti.

Sono oltre 650 gli aeromobili attualmente in servizio in America Latina e nei Caraibi, mentre gli aeromobili venduti sono oltre 1.000 e 400 sono ancora da consegnare. Dal 1990 Airbus ha conquistato oltre il 60% degli ordini netti nella regione e, solo negli ultimi dieci anni, ha triplicato la propria flotta in servizio.

mercoledì 20 dicembre 2017

BRITISH AIRWAYS, firma accordo di code share con Cina Southern Airlines

British Airways offre un network di destinazioni verso la Cina ancor più ampio grazie al nuovo accordo di codeshare con China Southern Airlines. Come parte del nuovo accordo, potranno prenotare posti sui voli China Southern Airlines verso quattro destinazioni in Cina: Shenyang, Harbin, Changchun e Dalian. 

I posti sono disponibili per la vendita su ba.com da oggi. I clienti di British Airways potranno collegarsi a Shenyang e Harbin attraverso Shanghai, collegarsi a Dalian attraverso Pechino e collegarsi a Changchun attraverso Shanghai o Pechino. British Airways offre 10 voli settimanali per Shanghai e sette per Pechino da Londra Heathrow. Come parte dell’accordo di codeshare, i membri del British Airways Executive Club possono raccogliere Avios al momento della prenotazione del codice British Airways sui voli China Southern Airlines. Come parte dell’accordo, i clienti di China Southern Airlines potranno prenotare posti sui voli British Airways per Edimburgo, Glasgow, Manchester, Newcastle e Belfast, collegandosi a queste destinazioni attraverso Londra Heathrow.

British Airways inoltre ha annunciato che è diventata la prima compagnia aerea a testare i gate di imbarco biometrici self-service sui voli internazionali dagli Stati Uniti, lavorando in collaborazione con l’aeroporto di Los Angeles. Come parte dell’impegno della compagnia per investire in innovazione e nuove tecnologie, British Airways ha avviato una prova esclusiva che trasformerà l’esperienza dei clienti, migliorando il processo di imbarco e riducendo significativamente il tempo necessario per salire a bordo di un aereo. La nuova tecnologia, creata da Vision-Box, creerà un viaggio più agevole per i clienti, poiché non dovranno più presentare il passaporto o la carta d’imbarco al gate, ma solo al momento del check-in e ai controlli di sicurezza. I viaggiatori potranno semplicemente guardare in una telecamera prima dell’imbarco, attendere che i loro dati biometrici siano verificati e poi salire sull’aereo. I gate sono stati installati su tre stand presso l’aeroporto di Los Angeles e British Airways è l’unica compagnia aerea ad offrire imbarco puramente biometrico ai propri clienti.

lunedì 18 dicembre 2017

NEOS riceve il suo primo Dreamliner

 Il primo “Dreamliner” nei colori di una compagnia aerea italiana è finalmente atterrato all'aeroporto di Milano Malpensa e dal prossimo  21 dicembre inizierà le operazioni con un volo verso Guadalupa.

I colori sono di Neos, la prima compagnia aerea italiana ad avere nella sua flotta un 787 Dreamliner e questo è un primato di cui la compagnia va molto fiera,dato anche che proprio il 787 ha un “cuore” italiano, frutto dell’eccellenza industriale dello stabilimento Leonardo di Grottaglie in cui vengono realizzate due parti della fusoliera. Da qui la decisione di battezzare come “Spirit of Italy” questo fantastico aeroplano.

“Oggi scriviamo una delle pagine più belle della storia della compagnia aerea – afferma Carlo Stradiotti, Amministratore Delegato di Neos e Direttore Generale del Gruppo Alpitour -. La nostra compagnia è cresciuta anno dopo anno e l’investimento che abbiamo realizzato per i tre Boeing 787 Dreamliner è stato possibile grazie alla forza e alla solidità di un’azienda sana e profittevole come Alpitour, il primo gruppo turistico italiano. Un gruppo che ha saputo adattare profondamente la sua offerta ad un mercato molto diverso da quello che era solo cinque anni fa e che è stato capace di attrarre i capitali necessari per una crescita sia dimensionale che qualitativa e di cui il delivery di “Spirit of Italy” è un passo molto importante. 

Con questi nuovi aerei allargheremo il portafoglio delle nostre destinazioni grazie ad un range superiore, ed in questa direzione va, per esempio, la scelta di iniziare i voli verso il Vietnam, offrendo ai nostri clienti la miglior esperienza di volo quanto a intrattenimento e benessere a bordo”.
“Questa consegna rappresenta un traguardo fondamentale per Boeing e per Neos, che diventa oggi la prima compagnia aerea italiana a operare il 787 Dreamliner”, ha dichiarato Antonio De Palmas, Presidente di Boeing Italia e Managing Director per il Sud Europa. “Neos, grazie all’ingresso del 787 nella sua flotta, sarà in grado di offrire ai suoi passeggeri un’esperienza di viaggio eccezionale e ci auguriamo che prosegua ancora meglio, con la consegna degli altri esemplari ordinati, nel 2018. L’ingresso del nostro 787 nella flotta Neos, con la sua tecnologia all’avanguardia, ha un valore aggiunto importante: la nostra forte partnership con Leonardo, sempre più stabile e positiva. Boeing lavora con Leonardo a un programma che rappresenta il presente e il futuro del mercato degli aerei passeggeri, realizzando un velivolo dall’“anima italiana” il cui 14% della struttura è realizzato appunto in Italia, negli stabilimenti di Grottaglie”.

“Dopo un anno da incorniciare, vissuto all’insegna di una straordinaria crescita del traffico, chiudiamo questo periodo con grande soddisfazione grazie all’arrivo a Malpensa del B787 operato da Neos che porta nuove prospettive di crescita e di arricchimento del già ampio portafoglio di rotte – dichiara Andrea Tucci, Direttore Aviation Business Development SEA -. Un investimento di questo livello, fatto da un vettore italiano all’aeroporto di Milano Malpensa, significa molto per noi. Abbiamo lavorato intensamente per migliorare lo scalo in termini di qualità dell’infrastruttura e l’arrivo di questo nuovo aeromobile è un importante riconoscimento che ci sprona a continuare a erogare servizi al meglio per tutti quei vettori che hanno scelto Milano Malpensa. Se da una parte ci sentiamo premiati dalla scelta di Neos e Alpitour di investire su Malpensa, dall’altra siamo sempre più stimolati a offrire un servizio di alta qualità ai passeggeri che voleranno a bordo di questi gioielli della tecnica e del comfort.”

mercoledì 13 dicembre 2017

ETIHAD, annuncia l'impiego del nuovo Dreamliner sulla rotta Abu Dhabi – Casablanca

Etihad Airways annuncia una nuova destinazione su cui opererà il Boeing 787 Dreamliner: si tratta della rotta Abu Dhabi – Casablanca dal 1 ° maggio 2018. 


Casablanca sarà la prima destinazione nordafricana ad essere servita dal velivolo di nuova generazione di Etihad Airways, che sta rapidamente diventando la spina dorsale della flotta a lungo raggio della compagnia aerea di Abu Dhabi. L’aereo, configurato con otto First Suites, 28 Business Studios e 199 Economy Smart Seats, sostituirà gli Airbus A330 attualmente operativi quotidianamente sulla rotta e offrirà capacità di carico aggiuntive. L’introduzione del 787 Dreamliner vedrà anche un cambio di orari, che ottimizzerà i tempi per i clienti che viaggiano da e verso la città centro commerciale del Marocco. Etihad Airways ha una flotta di 18 Boeing 787-9 Dreamliner che operano da Abu Dhabi verso 17 destinazioni in tutto il mondo: Amman, Amsterdam, Pechino, Beirut, Brisbane, Düsseldorf, Madrid, Melbourne, Nagoya, Perth, Riyadh, Seoul, Shanghai, Singapore, Tokyo, Washington e Zurigo. A partire dal 25 marzo 2018 Ginevra diventerà la nuova destinazione europea del Boeing 787.

sabato 9 dicembre 2017

S7 AIRLINES annuncia il volo Pisa - San Pietroburgo

S7 airlines, membro dell’alleanza oneworld, annuncia l’apertura del nuovo collegamento diretto da Pisa a San Pietroburgo a partire dal 26 Marzo 2018 ed incrementa le frequenze per il collegamento sempre da Pisa per Mosca Domodedovo. I biglietti sono già in vendita con tariffe A/R a partire da 206 euro.

Il volo diretto da Pisa a San Pietroburgo verrà operato nei giorni di Lunedì e Venerdì, con partenza da Pisa alle ore 11:50 ed arrivo a San Pietroburgo – Aeroporto di Pulkovo alle 16:15 ora locale. Il volo di ritorno partirà da San Pietroburgo alle ore 08:15 con arrivo a Pisa alle ore10:50. I voli saranno operati con moderni e confortevoli Airbus A319.
“Pisa è presente nella “route map” di S7 Airlines da Aprile 2017 quando il vettore ha iniziato i collegamenti diretti per Mosca. Dal mese di Marzo 2018, i passeggeri avranno anche l’opportunità di usufruire dei comodi voli diretti per la capitale della Cultura Russa, San Pietroburgo, dalla quale potranno continuare il loro viaggio attraverso un’ ampia rete di collegamenti domestici ed internazionali” ha commentato Igor Veretennikov, S7 Group CEO.
A partire dal 28 aprile 2018, S7 offrirà ai passeggeri toscani la possibilità di raggiungere il proprio hub di Mosca Domodedovo ancora più facilmente operando ben quattro collegamenti settimanali.

“Abbiamo raggiunto un risultato incredibile.” – commenta Marco Carrai, Presidente di Toscana Aeroporti – “Poter collegare la Toscana con San Pietroburgo rappresenta per la nostra società una fonte di profondo orgoglio. Questo nuovo collegamento amplia la possibilità di connessione tra la nostra Regione e la Russia, rendendo così più facili gli scambi turistici e commerciali con uno dei più importanti ed estesi mercati del mondo. Siamo entusiasti di poter offrire alla Toscana questa nuova opportunità, che porterà benefici immediati”
I Passeggeri dalla Russia, così come tutti i passeggeri provenienti da altre parti del mondo, potranno scegliere Pisa quale punto di partenza per la loro visita in Italia, grazie alla splendida posizione geografica vicino a Firenze, capoluogo della Toscana, famosa anche per la splendida natura delle proprie coste.

I biglietti aerei possono essere acquistati direttamente attraverso il sito internet s7.ru, le app disponibili per IPhone e Android, gli uffici S7, tramite il nostro call centre chiamando al n. 8 800 700-0707 (gratuito in Russia) o tramite tutte le agenzie di viaggio Italiane.

S7, oltre ad garantire ai propri passeggeri un confortevole servizio in classe economica, che prevede oltre alle bevande calde e fredde anche un pasto caldo, incluso nella tariffa del biglietto, offre anche una accogliente business class, ideale per i passeggeri che viaggiano spesso per lavoro o che vogliono rendere il proprio viaggio ancora più confortevole. I passeggeri che viaggiano in business class hanno inoltre l’accesso gratuito alle business lounge negli aeroporti di partenza.

TURKISH AIRLINES riceve il suo primo Boeing 777 Freighter

Turkish Airlines festeggia la consegna del primo 777 Freighter; l’aereo e un secondo Freighter in ordine aiuteranno la compagnia a espandere la propria attività cargo. “La consegna del nostro primo 777 Freighter è un evento importante nel nostro settore cargo”, ha affermato Mr. İlker Aycı, Chairman of the Board and the Executive Committee, Turkish Airlines. 

“Come importante sub-brand di Turkish Airlines, Turkish Cargo ha aumentato le sue destinazioni cargo da 55 a 73 dall’inizio dell’anno, raggiungendo circa un milione di tonnellate di merci, con un aumento del 29%. È sicuramente fuori dubbio che questo è un successo notevole. Siamo sicuri che questa consegna significativa, che darà un grande valore alle nostre operazioni cargo in rapida crescita, consentirà inoltre al nostro sub-brand Cargo di competere ulteriormente, espandersi e raggiungere nuove destinazioni a breve e lungo raggio dal nostro hub di Istanbul”. “Siamo onorati di consegnare il 777 Freighter a Turkish Airlines”, ha dichiarato Marty Bentrott, Senior Vice President of Sales, Middle East, Turkey, Russia, Central Asia and Africa, Boeing Commercial Airplanes. “Il range di questo velivolo, unito alla sua maggiore capacità di carico, lo rende un aereo perfetto per Turkish Airlines, per continuare a crescere proficuamente il suo servizio cargo globale”. Il 777 Freighter è basato sull’aereo passeggeri 777-200LR (Longer Range) e può volare per 4.900 nm (9.070 Km) con un carico utile completo di 112 tons (102 metric tonnes o 102.000 kg).

mercoledì 6 dicembre 2017

AEROLINAS ARGENTINAS riceve il suo primo Boeing 737 Max

Aerolíneas Argentinas festeggia la consegna e il debutto commerciale del primo 737 MAX per la compagnia aerea e per l’America Latina. Aerolíneas ha preso in consegna l’aereo, un MAX 8, a fine novembre e ha volato il primo volo commerciale circa una settimana dopo da Buenos Aires a Mendoza, diventando la prima compagnia nella regione a operare il nuovo e migliorato 737. 

“Aggiungere il 737 MAX alla nostra flotta è un esempio della crescita che stiamo immaginando per la nostra compagnia”, ha dichiarato Mario Dell’Acqua, Presidente di Aerolineas Argentinas. “Siamo orgogliosi di continuare a lavorare per offrire connettività avanzata e un’esperienza elevata ai nostri passeggeri”. 

Aerolineas Argentinas sta vivendo una forte crescita, con un aumento del 15% del traffico passeggeri nell’ultimo anno e un aumento del 22% dal 2015. A supporto di tale crescita, la compagnia aerea intende prendere in consegna 12 aerei MAX e operarli sui voli regionali e, più tardi nel 2018, verso i Caraibi. 

“Il 737 MAX 8 è un’aggiunta significativa alla flotta di Aerolíneas: il MAX consentirà alla compagnia di continuare a crescere e conquistare quote di mercato nel mercato competitivo dei velivoli single-aisle”, ha affermato Ricardo Cavero, vice president, Latin America sales, Boeing Commercial Airplanes. 
Il 737 MAX è l’aereo più venduto nella storia di Boeing, superando i 4.000 ordini totali fino ad oggi. Il MAX 8 di Aerolíneas Argentinas è configurato per 170 passeggeri e può volare per 3.515 nm (6.510 Km).